Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Mag 052009
 

Windows 7

Come è noto, da oggi è possibile scaricare ed installare gratuitamente Windows 7 RC, ottenendo una product key che avrà validità fino al giugno 2010.
La RC di Windows 7 è stata rilasciata in Inglese,Francese,Tedesco e Spagnolo.
Niente italiano quindi.
Ma è possibile utilizzare un language pack in Italiano (non ufficiale) disponibile sia per la versione a 32bit che per quella a 64bit.

A proposito della lingua, si era letto da più parti che sarebbe stato possibile effettuare l’aggiornamento a Windows 7 RC per chi aveva installato una delle build precedenti.
La cosa è vera per tutti tranne per coloro (come i beta tester) che, già dal 29 Aprile scorso, hanno avuto la possibilità di scaricare una copia della RC di Windows 7 direttamente in italiano, che non può aggiornare ne’ una precedente build in inglese e nemmeno la famigerata build 7077 per la quale era presenta il language pack in italiano (sospetto si tratti dello stesso che consente di tradurre in italiano la RC).

P.S.
Per ulteriori info su come installare questi language pack per Windows 7, potete fare riferimento a questa discussione sul Windows 7 forum (è necessario registrarsi come utenti del forum)

Technorati Tag: ,,

Articoli simili:

  19 Risposte a “Windows 7 RC download e sorpresina per l’italiano”

Commenti (18) Pingbacks (1)
  1. Usando Safari Safari 528.16 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    A me l’installazione di Windows 7 RC 64bit, su VirtualBox sul MacBook, non funziona. Ha iniziato ad installare tutto ed è filato liscio fino all’ultimo passaggio “Completing installation”. L’ho lasciato macinare per circa due ore e tre quarti… poi ho chiuso la macchina virtuale. Non ho ancora riprovato.
    E dire che la beta mi si era installata e funzionava tanto bene… 😐

  2. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    Filippo ha scritto:

    A me l’installazione di Windows 7 RC 64bit, su VirtualBox sul MacBook, non funziona. Ha iniziato ad installare tutto ed è filato liscio fino all’ultimo passaggio “Completing installation”. L’ho lasciato macinare per circa due ore e tre quarti… poi ho chiuso la macchina virtuale. Non ho ancora riprovato.
    E dire che la beta mi si era installata e funzionava tanto bene…

    Non è colpa di Windows, hai provato con VmWare? Noi abbiamo provato con delle difficoltà ad installare Windows 7 sull’iMac nativo. Questa sera pubblicheremo la guida con i fix made by Franco!

    @Enrico
    Caro, mi sai dire dove trovo l’opzione “modalità Xp”? Volevo provarla.

  3. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows 7

    Shance ha scritto:

    Caro, mi sai dire dove trovo l’opzione “modalità Xp”? Volevo provarla.

    XP Mode, che io sappia, viene rilasciato solo ai beta tester.
    Ma, come sempre, si trovano versioni leaked in giro.
    Prova a dare un’occhiata qua mi pare ci sia tutto ciò che occorre 😉

  4. Usando Internet Explorer Internet Explorer 8.0 con Windows Windows 7

    Se ti servisse, se ti avanzasse un Mac… 🙄

    http://www.sandeisacher.net/index.php/2009/05/06/driver-bootcamp-per-installare-windows-7-rc-64-bit-su-imac/

  5. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    Shance ha scritto:

    @Enrico
    Caro, mi sai dire dove trovo l’opzione “modalità Xp”? Volevo provarla.

    Sul sito Microsoft [1], e’ un’immagine da scaricare: ringrazio Dovella per il link.

    Edward

    [1] http://www.microsoft.com/windows/virtual-pc/download.aspx

  6. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    Edward ha scritto:

    e’ un’immagine da scaricare

    Errata corrige: e’ una vm, non un’immagine. Oggi sono proprio fuori 🙄

    Edward

  7. Usando Safari Safari 528.16 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    Shance ha scritto:

    Non è colpa di Windows, hai provato con VmWare?

    No, uso VirtualBox che è aggratis e funziona bene con XP per quello che mi serve. Non ho voglia di installare il trial di VmWare 😀
    Comunque la beta di Windows 7 andava bene 😉

  8. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows 7

    @ Filippo:
    La Microsoft deve aver letto le tue lamentele riguardo al collegamento di monitor esterni. 🙂
    Con Windows 7 prova a premere i tasti Win + P …. 😉

  9. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    @Enrico
    Appena provato Win + P, ottimo!

    Hanno fatto proprio un bel lavoro finalmente. Hanno risolto un sacco di cose che anche noi facevamo notare. Win + E non bomba più il pc, si trascinano i percorsi nelle finestre Dos e si vedono le preview dei font direttamente sull’icona del font.

    Bravi bravi bravi.

    E poi va che è una cannonata! Meglio di Leopard! Ah ah ah

  10. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    Dove si possono trovare informazioni precise sull’eventuale presenza del supporto alla virtualizzazione per le cpu core 2 duo ?

  11. Usando Safari Safari 528.16 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    @ Enrico:
    Appena riesco ad installarla ci provo! 😉
    Se la storia dei monitor esterni funziona bene è davvero un’ottima cosa per molte persone.

  12. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows Vista

    0verture ha scritto:

    Dove si possono trovare informazioni precise sull’eventuale presenza del supporto alla virtualizzazione per le cpu core 2 duo ?

    Credo tu stia cercando Securable una piccola applicazione in grado di determinare quali features sono disponibili sulla piattaforma hardware in uso.

    Ne ho parlato qui.

  13. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    Bello 😀
    C’è anche già una tabella divisa per modelli ?

  14. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows 7

    0verture ha scritto:

    Bello
    C’è anche già una tabella divisa per modelli ?

    Temo di non capire la domanda.
    L’utility rileva il tipo e lefeatures della piattaforma in uso, qualunque (quasi) essa sia.

  15. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    Ma se volessi comprare un altro pc ed avessi bisogno di avere certezze su cosa supporta come potrei fare ?

  16. Usando Safari Safari 530.1 con Windows Windows 7

    0verture ha scritto:

    Ma se volessi comprare un altro pc ed avessi bisogno di avere certezze su cosa supporta come potrei fare ?

    Wikipedia inglese ha delle utili liste di processori con anche le principali caratteristiche, incluso il supporto alla virtualizzazione (VT e VT-x per gli Intel, AMD-V per gli AMD): per AMD sono abilitati tutti gli Athlon X2 e Opteron per socket AM2, tutti i Turion X2 ed alcuni single core, tutti i Phenom ed esclusi, in pratica, i soli Sempron ed i processi piu’ vecchi; Intel, invece, quasi sempre disabilita il VT sui processori di fascia economica o versioni piu’ o meno “mutilate” e scontate per gli OEM (tutti i Celeron, tutti i Core 2 E2000, E5000, E7000; alcuni Core e Core 2 delle serie T2000, T5000, E6000, T7000, E8000, T9000). In aggiunta alcuni fra gli ultimi Pentium 4 6xx e fra i Pentium D supportano la virtualizazione assistita, ma sono reperibili solo nell’usato.
    Es: Liste degli Athlon 64 e X2 [1], degli Phenom [2], dei Turion [3], degli Intel Core [4], Core 2 da desktop e da portatile [5], Core i7 (per ora tutti abilitati) [6].

    Edward

    [1] http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_AMD_Athlon_64_microprocessors
    [2] http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_AMD_Phenom_microprocessors
    [3] http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_AMD_Turion_microprocessors
    [4] http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Intel_Core_microprocessors
    [5] http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Intel_Core_2_microprocessors
    [6] http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Intel_Core_i7_microprocessors

  17. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    Cosa mi riesci a dire del T5750 ?
    Wikipedia non è molto chiara ed il sito di intel sembra fatto da un bambino…

  18. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    0verture ha scritto:

    Cosa mi riesci a dire del T5750 ?
    Wikipedia non è molto chiara ed il sito di intel sembra fatto da un bambino…

    Dall’elenco dei Core 2 sulla Wiki:

    Dual-Core Notebook processors
    Core 2 Duo
    “Merom” (standard-voltage, 65 nm)
    […]
    Intel VT: supported by all models T5600 or higher (except T5750), and some T5500s.

    e sotto:

    “Merom-2M” (standard-voltage, 65 nm)
    […]
    Intel VT: Supported by T5600, T7100, T7250 and some T5500 (those T5500 with stepping L2 only)

    Quindi il T5750 e’ escluso: i software di virtualizzazione classici (VMware Server, Virtualbox, ecc.) funzioneranno senza problemi ma non potrai sfruttare la virtualizzazione assistita in hardware (velocizza l’emulazione) e non potrai installare l’XP mode per Windows 7.
    Purtroppo Intel non segue una numerazione chiara: i numeri terminanti in 50 sono stepping successivi e/o versioni per OEM e, a dispetto di questo, alcuni hanno il VT abilitato; a volte Intel aggiunge una lettera (es T2300 e T2300E: il secondo non ha il VT) e, in alcuni casi, il nome e’ lo stesso e la presenza o meno della virtualizzazione dipende dallo stepping (il T5500: lo stepping L2 ha il VT, gli altri no). In genere gli ultraeconomici non hanno il VT, quelli di fascia alta si e per il resto c’e’ il limbo: in mezzo a questa nomenclatura caotica, la fregatura e’ in agguato.

    Come passo aggiuntivo, la virtualizzazione deve essere abiltata dal bios: nelle schede madri desktop e’ quasi sempre presente la voce per farlo (solite eccezioni: schede madri dei computer di marca con bios minimali), nei portatili invece e’ l’eccezione (es alcuni Dell, i Thinkpad, gli HP serie professionale dal bios avanzato (premere F10) ed altri). Quindi pensaci bene prima di acquistare un portatile: controlla che la virtualizzazione sia abilitabile da bios.

    Mia esperienza: ho un vecchio Acer Aspire 5672 con un T2300 (supporta il VT). Il VT e’ disattivato da bios o, almeno, cosi’ credo perche’ non c’e’ la voce nel bios e sia VMware sia Virtualbox si bloccano se attivo il VT nelle loro impostazioni. Di contro l’XP Mode e’ stato installato senza una piega e funziona discretamente (la grafica e’ lenta anche disattivando animazioni, tema grafico e amenita’ grafiche varie).

    Edward

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: