Ricerca in FOLBlog

gen 092009
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 5 anni 3 mesi 11 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi.

image
Tutti coloro che fremono per provare Windows 7, il nuovo sistema operativo della Microsoft, erede del tanto discusso Windows Vista, da ora possono soddisfare la curiosità.
In realtà già da tempo le varie releases rilasciate ai beta tester son finite nel mare magnum del peer-to-peer e perciò, più di un curiosone ha già avuto modo di togliersi questo sfizio.
Questa possibilità ora diventa ufficiale e resa disponibile per chiunque.
Windows 7 infatti da stanotte sarà è stato rilasciato in versione beta scaricabile per chiunque lo voglia testare.

Download e S/N per Windows 7 Ultimate 32 bit beta build 7000.0.081212-1400
Download e S/N per Windows 7 Ultimate 64 bit beta build 7000.0.081212-1400

Aggiornamento 10/01/2009 h.10.00

Al link indicato, viene attualmente mostrato il seguente messaggio:

Thanks for your interest in the Windows 7 Beta. The volume has been phenomenal — we’re in the process of adding more servers to handle the demand. We’re sorry for the delay and we’ll re-post the Beta as soon as we can ensure a quality download experience.

Evidentemente Microsoft ha sottostimato l’interesse attorno a Windows 7.

Il download è stato reso stabilmente disponibile per tutti.

Val la pena?
Si, val la pena dare un’occhiata a quello che, secondo alcuni, è Vista come sarebbe dovuto essere già dal primo rilascio, sancendo il fallimento di una certa politica commerciale che ha sciaguratamente caratterizzato il rilascio di Vista.
Si, val la pena per apprezzare tutti i grandi vantaggi già presenti in Vista ma che sono stati oscurati dalle critiche (fondate o meno) che il tanto vituperato antenato ha ricevuto in questi 2 anni.
Infine, val la pena, per godere delle ulteriori migliorie introdotte con Windows 7.
Windows 7 appare più brillante e scattante di Vista.
A mio parere sarà questo uno dei fattori determinanti del suo successo presso il grande pubblico, con buona pace per l’ingiustizia che ciò comporta per gli altri miglioramenti, di ben altra portata.

E’ necessario rimpiazzare Vista?
Dal punto di vista puramente tecnico, a mio parere no.
Windows 7, se non si fosse registrata la debacle del marketing Microsoft riguardo a Vista, probabilmente l’avremmo comunque gradualmente avuto come Service Pack X per Vista.
L’effetto “wow” indotto dalle “novità“ presenti in Windows 7, per alcuni è inferiore a quello di chi vede Seven senza conoscere abbastanza Vista; perchè alcune novità, sono novità solo rispetto ad XP, e non rispetto a Vista.
Da un’ottica puramente del marketing, perciò, rimpiazzare Vista credo sarà una mossa vincente: toglie da sotto i piedi il terreno su cui si basa l’enorme quantità di FUD che si continua a fare attorno a tutto ciò che riguarda Vista.
Ma di sicuro, la cialtroneria non verrà debellata, perciò c’è da attendersi che i soliti noti non tarderanno ad inventare qualche altra panzana (o ad esagerare oltre misura eventuali difetti) pur di gettare una cattiva luce sul nuovo prodotto Microsoft. Così, per partito preso.

Per quanto mi riguarda, come sempre, attenderò  il rilascio ufficiale della versione definitiva di Windows 7 per farmi un’idea precisa su come stiano le cose in realtà (sulla carta quasi tutto sbrillucica meravigliosamente di bello ;-) ).
Pensando al giudizio più che positivo che già ora riservo a Vista, considerando quanto ho già potuto apprezzare di Windows 7, prevedo però sarà un gran successo in ogni segmento del target di utenza e che la concorrenza dovrà fare qualche triplice salto mortale per star dietro a Microsoft.

Technorati Tag: ,beta,,cogito ergo sum

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

  23 Risposte a “Windows 7 disponibile per il download per tutti”

Commenti (23)
  1. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Domanda facile facile: se volessi fare una ricerca particolare del tipo “trova i file che hanno da questa a quella dimensione, creati in data X e modificati in data Y, con vari ed eventuali” dove devo mettere le mani senza scrivere qualche formula strana nel campo di ricerca ?

    L’attuale sistema di ricerca non è malvagio ma a conti fatti limitante e per questo irritante.

  2. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows Vista

    Hmmmm… ancora non sembra disponibile per il download… ‘ccidenti, mi toccherà mica star sveglio tutta la notte?

  3. Usando Safari Safari 525.27.1 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    Una correzione… la beta dovrebbe essere scaricabile da qua:
    http://technet.microsoft.com/it-it/evalcenter/dd353205.aspx

  4. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows Vista

    A me scoccia solo che gente come noi che ha supportato Vista dal primo momento (anch’io sono del parere che sia profondamente ingiusta l’etichetta negativa che lo circonda, malgrado gli innegabili errori di marketing di Microsoft che anche tu citi) si debba presto sobbarcare un update senza dubbio costoso… Speriamo che questa volta il marketing di MS premi chi arriva da Vista, mi arrabbierei molto se non fosse così.

  5. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows Vista

    @Max: non hai tutti i torti.

    @FOLBlog: se vuoi aggiornare ancora, le product key sono a disposizione. Io l’ho presa :D

  6. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    @Max

    Il problema di vista non era tanto di marketing quanto tecnico. Suvvia, si può essere fan finchè si vuole, ma non si poteva passare sopra indenni a mostruosità quali: copia lentissima e spesso inesatta dei file, occupazione di risorse semplicemente mostruosa (erano appena usciti i core 2 duo e già sembravano delle caffettiere da buttare), incompatibilità a manetta con la stragrande maggioranza delle periferiche esistenti.

    Vista semplicemente doveva restare in cantiere almeno un altro anno.

  7. Usando Internet Explorer Internet Explorer 8.0 con Windows Windows 7

    Sto provando Seven 64 bit e non pare malvagio anche se complessivamente non lo trovo particolarmente più veloce della versione 32bit.

    A parte i soliti dubbi sul sistema di ricerca (voglio un’interfaccia coerente !!! quella barretta è un casino !!! spariscono le opzioni !!!) ho notato una cosa strana.
    Cercando di fregarmi su chiavetta i fighissimi wallpaper americani che non ho trovato nella versione su torrent ho visto che vengono salvati in C:\Windows\Globalization\MCT\MCT-US\Wallpaper peccato che la cartella MCT non si trovi raggiungendola a mano con explorer se non digitando a mano l’indirizzo.
    Anche provando a far vedere i file nascosti, questa cartella non si vede.
    Bug ? Link simbolico a qualcosa che non viene mostrato ? Dentro MCT ci sono anche altre cartelle riferita ad altre lingue e dentro queste altri sfondi, in genere gli stessi: sono gli stessi file copiati o sono proprio gli stessi ?

  8. Usando Internet Explorer Internet Explorer 8.0 con Windows Windows 7

    Diapositiva: :mrgreen:

    http://img128.imageshack.us/my.php?image=seven64bitmctpd2.jpg

  9. Usando Internet Explorer Internet Explorer 8.0 con Windows Windows 7

    (1° un dubbio sul blog: quanti post in attesa di moderazione posso avere ?)

    Allora tre parole su seven 64 bit.

    1° Non mi pare tanto più veloce della versione a 32.
    2° Ribadisco il mio odio per il sistema di ricerca, voglio un’interfaccia decente che quella barretta in alto si mangia le opzioni (non è logico che se voglio cercare un’immagine devo cercarla per forza dalla libreria immagini, questa non è flessibilità)
    3° Cercando di farmi su chiavetta le immagini degli sfondi ho notato che si trovano in una cartella C:\Windows\Globalization\MCT\MCT-US\Wallpaper peccato che attraverso Explorer, in Globalization non appare nessun MCT.
    Vedere diapositiva qua sotto.
    http://img128.imageshack.us/my.php?image=seven64bitmctpd2.jpg
    Bug ? Link simbolico (a cosa però) ?
    4° Temo un conflitto di driver tra scheda di rete intel di vmware e chiavetta usb (da verificare meglio)

  10. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    0verture ha scritto:

    non si poteva passare sopra indenni a mostruosità quali: copia lentissima e spesso inesatta dei file, occupazione di risorse semplicemente mostruosa (erano appena usciti i core 2 duo e già sembravano delle caffettiere da buttare), incompatibilità a manetta con la stragrande maggioranza delle periferiche esistenti.

    Copia lentissima può darsi (almeno fino al SP1), inesatta non mi risulta.
    Occupazione di risorse eccessiva?
    Dati alla mano, sembrerebbe più un modo di dire che un problema reale.
    Che Vista non sia un s/o per computer datati l’ho sempre affermato, subito prima di dire che risulta la scelta migliore per i PC attuali: a parità di prestazioni con XP hai tante, ma tante cose in più.
    Se dai un’occhiata al link contenuto nell’articolo, è interessante notare come le prtesunte superiori prestazioni di XP siano attualmente più una favola che un dato oggettivo.
    Con Windows 7 Microsoft ha promesso di non innalzare i requisiti base necessari per farlo girare; ciò significa che se Vista è un resource hog, lo è anche Windows 7?
    L’incompatibilità “a manetta” non l’ho proprio mai vista (e si che di computer ne vedo).
    I problemi di drivers non aggiornati, di software già scritti male anche per XP e che su Vista (giustamente!) non andavano si sono risolti il più delle volte nel giro di poche settimane.
    Ora è più facile trovare un driver per Vista che per XP.
    Con Windows 7 ho la sensazione che la “stretta” sui software (e drivers) scritti alla “viva il parroco” sarà ancora maggiore, incentivando in tal modo le software house a produrre software decente, che rispetti maggiormente le specifiche.
    La gente fa fatica a capire quando un difetto è attribuibile al sistema operativo e quando invece ad un driver o ad un programma mal realizzato. E questo alla fine danneggia Microsoft.

  11. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    0verture ha scritto:

    Sto provando Seven 64 bit e non pare malvagio anche se complessivamente non lo trovo particolarmente più veloce della versione 32bit.

    Il miglioramento di prestazioni è lecito attenderselo se la versione 64bit si usa con un ammontare di RAM che la 32bit non può indirizzare (4GB o superiori).

  12. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    0verture ha scritto:

    quanti post in attesa di moderazione posso avere ?

    Da quando ho aggiornato il blog alla versione 2.7 di WordPress, la moderazione automatica fa un po’ le bizza.
    Sto ancora cercando di capire con quali criteri alcuni articoli co finiscono, dato che di sicuro non viene seguita l’impostazione che gli do’.

    0verture ha scritto:

    Bug ? Link simbolico (a cosa però) ?

    Appena posso faccio delle prove anche io.

    0verture ha scritto:

    Ribadisco il mio odio per il sistema di ricerca, voglio un’interfaccia decente che quella barretta in alto si mangia le opzioni (non è logico che se voglio cercare un’immagine devo cercarla per forza dalla libreria immagini, questa non è flessibilità)

    Non ho capito il problema della search box (suppongo ti stia riferendo a quella).
    Le immagini puoi sempre andare a prenderle nelle cartelle in cui si trovano; non mi pare cambiato nulla.
    Le library sono una feature aggiuntiva a costo zero; quando faremo l’abitudine ad averla tra i piedi, vedrai che la troveremo utile.
    All’inizio anche io avevo una sorta di repulsione per la search box; ora mi rendo conto che mi sono abituato ad utilizzarla senza accorgermente, e quando uso un sistema diverso mi manca da morire.

  13. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    0verture ha scritto:

    Non mi pare tanto più veloce della versione a 32.

    Su questo ti ho risposto prima.
    Occhio ad una cosa: con VMWare o VirtualBox è impossibile vedere le reali prestazioni di Windows 7!
    A partire dall’interfaccia grafica che risulta priva di Aero e dei nuovi effetti (ad esempio le anteprime automatiche affiancate) della nuova toolbar.

    Ora che la beta è ufficiale, sto pensando di installare Windows 7 su un vecchio portatile Asus.
    Così vediamo come sono le prestazioni con hardware datato e poca RAM

  14. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Dunque con Vista c’era stata più gente che lamentava la copia errata di masse di file. Pre-SP1 o no, si trattava di una cosa inaudita soprattutto dal momento che il sistema in questione si comprava e si pagava caro.

    “Occupazione di risorse eccessiva?”

    Scusa, Xp gira accettabilmente su un Duron 800 e noi tutti avevamo già come minimo l’Athlon 64. Vista avrebbe dovuto teoricamente girare bene con quella cpu, invece caricavi un core 2 duo e metà cpu andava a spasso non appena muovevi il mouse !!!

    Capisco tutte le logiche commerciali di sto mondo ma se mi compro una ferrari non voglio vederla tirare come un trattore.

    “L’incompatibilità “a manetta” non l’ho proprio mai vista (e si che di computer ne vedo).”

    Anch’io di computer ne ho visti e ne vedo ancora adesso che andrebbero presi e buttati in strada quando hanno vista. Delle cose oscene che difficilmente si riescono a giustificare solo con l’incapacità dei proprietari.
    Come ho già detto prima, vista doveva restare in cantiere almeno un altro anno, così da alleggerire il codice, sistemare certi bug (ad esempio il “risolutore automatico di problemi” al principio non risolveva mai una mazza) e permettere a chi scriveva driver di far uscire roba migliore.
    Chi ha una scheda Creative ancora adesso deve fare gli scongiuri che gli funzioni ed ho detto tutto !

    “Non ho capito il problema della search box (suppongo ti stia riferendo a quella).”

    E’ una funzionalità semplicemente troppo dispersa tra le varie finestre con le opzioni che vanno e vengono senza una logica precisa. Sarebbe molto più comoda un’interfaccia unica dove poter puntare quando la search box non aiuta. Come ho già scritto l’altra volta, la barra di ricerca è comoda se conosco dei nomi sui quali appoggiarmi (contenuti ad esempio nei tag) ma se voglio fare un altro tipo di ricerca, mescolando tipologie, date, dimensioni ecc. queste opzioni vanno e vengono (però se le scrivo a mano funzionano tipo ho “datemodified:” e lo cambio in “datecreated:” lo capisce ma la seconda opzione non era disponibile come la prima).

    Per capire cosa intendo fatti un giro su gnome o su haiku. E’ una cosa molto molto semplice da fare.

  15. Usando Safari Safari 525.27.1 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    Scusa, Xp gira accettabilmente su un Duron 800 e noi tutti avevamo già come minimo l’Athlon 64. Vista avrebbe dovuto teoricamente girare bene con quella cpu, invece caricavi un core 2 duo e metà cpu andava a spasso non appena muovevi il mouse !!!

    Suvvia… mi sembra eccessivo!
    Tanto per cominciare i sistemi operativi sono scritti per sfruttare a meglio l’hardware che hanno a disposizione nel periodo in cui vengono utilizzati, per questo un sistema operativo moderno può non avere prestazioni decenti su HW vecchio, così come un sistema operativo datato non sfrutterà appieno HW moderno. Mi vedo costretto a supportare Enrico quando dice che il FUD intorno a vista è stato davvero notevole (quando ci vuole ci vuole), e che a mio avviso è un buon sistema operativo (il migliore sfornato da Microsoft per ora)… ma a patto che venga usato su macchine appropriate!
    Personalmente faccio girare Vista bene (per quello che mi serve… non è un uso intensivo ma cmunque ogni tanto mi capita di usarlo) su un vecchio P4 3,2GHz con 512kb di cache ed un GB di ram… e gira bene, non rallenta (o almeno nell’uso che ne faccio io) e carica molto rapidamente le applicazioni! Sinceramente trovo che sulla mia macchina giri meglio di XP (anche lui installato… quindi ho avuto modo di fare un paragone).

    Sarebbe molto più comoda un’interfaccia unica dove poter puntare quando la search box non aiuta.

    Su Leopard oltre ala searchbox puoi avere anche la query composta tramite GUI.

  16. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Non ci stiamo capendo sulla questione risorse.
    Allora, XP appena installato è un fulmine che però, senza il suo bel giro di patch e l’installazione di un antivirus ed un firewall decente, è destinato a schiantarsi nel giro di poche ore (sicuramente più in fretta di quanto ci mette l’installazione a formattare in ntfs un disco di medie dimensioni).
    Appena lo patchi e gli carichi i suddetti programmi, per quanto possano essere leggeri, noti il calo di prestazioni.
    Adesso, dal momento che vista non è stato sicuramente rivoluzionario al punto da poter dire “non ho più bisogno di installare antivirus e mi posso fidare del firewall integrato” (su questo coso poi si trovano tante belle battutine nei forum dedicati alla sicurezza, quasi quante ne sono state fatte per zone alarm e norton firewall), anche lì ci devi installare della roba “di supporto”.
    Se il sistema appena installato già si mostrava pesante, una volta sistemato cosa diventava ?

    “Ho tanta potenza/ram e la voglio sfruttare” mi sta bene ma che un missile si trasformi in un petardo prima ancora di partire, no e non sono l’unico a pensarlo. Ricorda che da quando è uscito vista, su emule è più facile trovare versioni tarocche di xp (ice, vortex ed.) al posto delle vecchie “corporate”. Penso voglia dire qualcosa, se tutto il mondo ha finito per pensarla così.

    Non fare come Ballmer con il progetto Mojave che più che spezzare una lancia in favore di vista, gliel’ha spezzata in testa mettendo tante facce di persone contente quando là fuori c’è chi lotta ancora per far suonare la audigy 2 (che se permetti suona ancora meglio della stragrande maggioranza delle realtek accaddì che trovi integrate su ogni scheda madre).

  17. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Tornando a Seven:

    Le previous version funzionicchiano discretamente ma pare non s’attivino quando le modifiche sono troppo poche. Potrà sembrare sciocco, ma dovrebbero registrare anche solo un cambio di carattere in un file e non attivarsi dopo un paio di frasi.

    Le librerie, sarebbe bello poter cambiarne le icone, mentre adesso sono collegate all’uso per il quale risultano ottimizzate

    Divx Bundle 7.0 è un programmetto fatto alla viva il parroco perchè l’interfaccia di registrazione cerca una dll sotto system32 che ovviamente non trova (e neanche s’è sbattuto in fase di installazione di chiedere qualche permesso a uac)

    Il supporto handwriting per i tablet è veramente uno spettacolo e con un minimo di impegno si riesce a scrivere in italiano anche se attualmente ha solo il supporto per l’inglese.

  18. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    0verture ha scritto:

    Le previous version funzionicchiano discretamente ma pare non s’attivino quando le modifiche sono troppo poche.

    Non ho verificato ancora, ma se Shadow Copy funziona esattamente come su Vista, la granularità delle versioni di file è pari al numero di punti di ripristino che viene eseguita: oghi volta che Vista esegue un punto di ripristino viene anche salvata una versione attuale di tutti quei files che sono stati modificati dall’ultimo punto di ripristino creato.
    Se tra la crezione di un punto di ripristino ed il successivo il file viene modificato 10 volte, tu avrai comunque 2 sole versioni di file: quella del file al momento della creazione del primo punto di ripristino e quella al momento della creazione del successivo.
    Una shadow copy del file non viene cioè creata ogni volta che il file viene modificata.
    Per aumentare il nuero di versioni disponibili per un file che viene modificato frequentemente, devi modificare la frequenza con cui Vista crea i punti di ripristino automatici, considerando anche che anche altri eventi (installazione programmi, aggiornamento drivers, etc), ne forzano la creazione.

    Per il resto, parli di Windows 7 come se fosse già una versione definitiva.
    Invece è una beta, rilasciata in visione a tutti proprio perchè ognuno di noi possa inviare i suggerimenti che ritiene opportuni.
    Perciò questo è il momento di approfittarne, in modo che Windows 7 rifletta maggiormente i nostri gusti quando sarà rilascianto in versione RTM.

  19. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    In altre parole non è una figata come ZFS…

    Sarà meglio che separino le due cose altrimenti sarà una delle tante funzioni che starà lì solo per fare figura (ma dal momento che comunque è parte o è un servizio a sua volta, scatenerà inevitabilmente i soliti blablabla sul consumo inutile di risorse)

  20. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    0verture ha scritto:

    Sarà meglio che separino le due cose altrimenti sarà una delle tante funzioni che starà lì solo per fare figura

    Mica tanto.
    Anche io son dell’opinione che sarebbe meglio legare la memorizzazione della versione del file alla sua modifica.
    Ma ho anche individuato un potenziale problema che la renderebbe sconsigliabile se non si adottano contromisure: immagina di lavorare ad un documento Word per delle ore e che sia abilitato il salvataggio ogni X minuti (io ce l’ho impostato on 2 minuti…).
    Quante cacchio di versioni del file vengono inutilmente memorizzate?

  21. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Visto che Windows si vanta tanto di essere un os integrato con i programmi ed office è sempre un prodotto di microsoft, si farà in modo di disattivare o ridurre le versioni precedenti quando sono già state salvate in automatico.

    Quello che è certo è che allo stato attuale la cosa è perfettamente inutile.

    Ti pare che se ho bisogno di una versione precedente di un file, mi devo tenere a portata di mano qualcosa da installare così da forzare il punto di ripristino ?
    In un tuo vecchio post consigli la possibilità di farsi un backup del file altrove, ma allora dico io tanto vale continuare come si è sempre fatto: salva e salva con nome.

    Versione precedente di un file, vuol proprio dire “file com’era prima di essere nuovamente salvato” e non vedo assolutamente nessun collegamento col fatto che posso o meno aver installato un programma o un driver nelle ultime ore.

    Assolutamente sta cosa va rivista altrimenti se passerò a seven la prima cosa che farò sarà ridurre al minimo la percentuale di spazio che viene dedicata a questa inutilità.

  22. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Una cosa che mi è venuta in mente sarebbe l’organizzazione intelligente delle icone sul desktop (ma per cominciare farebbe piacere che quando si cambia la loro dimensione non finiscano a spasso).

    Visto che col tempo si accumulano collegamenti a svariate tipologie di programmi, se ci fosse il modo di posizionarli in automatico per categorie (e chiaramente con un clic di prenderli tutti e muoverli come serve) si perderebbe meno tempo a fare ordine.
    Lavorandoci un po’ verrebbe anche un bell’effetto con aero

  23. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Ah il math input per i tablet è completamente imbecille, niente a che vedere con quello per le parole

 Lascia un commento

(richiesto)

(richiesto)

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: