Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Vista ha un’interfaccia migliore di XP

 Scritto da alle 00:17 del 09/02/2008  Aggiungi commenti
Feb 092008
 

Vista ha un’interfaccia migliore di XP.
Non mi riferisco alla cura estetica e agli effetti grafici di cui è dotata Aero (i gusti son gusti, e può non piacere a tutti ); con interfaccia intendo l’insieme di funzioni con cui è possibile l’interazione uomo-macchina.

L’interfaccia di Vista è stata riorganizzata; le voci ed i collegamenti rivisti in modo da rispecchiare una logica più facilmente intuibile.
Spesso però gli utenti abituati a Windows XP, scambiano la difficoltà ad abbandonare le vecchie abitudini acquisite in anni di utilizzo di XP, con una scarsa intuitività dell’interfaccia di Vista.
Chi proviene da XP ha quindi paradossalmente necessità di più tempo per apprezzare le novità di Vista di quanto non ne abbia l’utente che si accosta al PC per la prima volta.
Occorre infati che trascorra un periodo di tempo in cui ci si scrosta di dosso la il modo XP con cui si interagisce col sistema.

Il pulsanteStart è stato completamente rivisto, ed una volta acquisita una certa dimestichezza risulta molto più pratico ed usabile di prima.
Sono stati aggiunti alcuni cosiddetti “acceleratori”, cioè modi diversi e più rapidi di approdare alle stesse schermate e funzioni accessibili da menù.
L’esempio più evidente è la search box (Ricerca immediata) del menù Start che consente di ricercare programmi e file in pochi istanti digitando almeno i primi 3 caratteri del nome.
Una volta abituati alla novità sarà difficile farne a meno.
image

Come ho già avuto modo di dire, la possibilità di commentare i file, di classificarli attraverso tag e di assegnare loro una valutazione in base al proprio gradimento, utilizzabili anche nelle ricerche, consente di organizzare, catalogare e gestire più facilmente una grande numero di documenti. image

La funzione di ricerca è stata enormemente potenziata e restituisce i risultati in pochissimi istanti. image
Novità assoluta, che aprrezzo in modo particolare, è la possibilità di selezionare file applicando filtri istantanei, usa & getta, tramite Controlli avanzati dell’intestazione di colonna in modo assolutamente unico nel suo genere.

E’ possibile navigare il contenuto del proprio disco in modo molto più semplice, grazie alla nuova barra degli indirizzi che oltre ad indicare la posizione in cui ci si trova nella gerarchia di cartelle, consente rapidamente salti all’indietro (non necessariamente sequenziali).
image
Inoltre, posizionando il mouse su una cartella, compare istantaneamente una freccia che indica che la cartella può essere ispezionata in tutto il suo contenuto (sottocartelle comprese) senza essere obbligati ad accedervi.

Se il mouse passa sull’icona che rappresenta un foto o un’immagine, ne viene mostrata l’anteprima istantanea.

La selezione dei file avviene tramite la casella di selezione (se l’apposita opzione è abilitata) che rende possibile selezionare più file, anche non contigui, su cui effettuare una data operazione.
image

La parte sinistra dela finestra di Esplora Risorse ospita il nuovo “Riquadro spostamento” con la sezione “Collegamenti Preferiti”, in cui è possibile inserire collegamenti alle cartelle più usate in modo da averle immediatamente a disposizione quando occorrono.
image

La parte inferiore è dedicata ai dettagli del file selezionato ma oltre che fornire l’anteprima e le informazioni relative al file, consente di aggiornare anche i tag di classificazione, aggiungere commenti ed indicare una valutazione, tramite stelline, del contenuto del file.
image

L’interfaccia ora supporta schermi a densità DPI elevata, come quelli dei nuovi portatili.
Ciò consente di utilizzare la massima risoluzione supportata dal monitor (che negli schermi LCD è di solito anche quella ottimale) senza essere costretti a perdere la vista su testi troppo piccoli o con icone di dimensioni troppo ridotte.

Questo per citare solo alcue cose che ho fino ad ora trovato molto utili e che hanno migliorato parecchio la mia produttività al computer.

.

Articoli simili:

  4 Risposte a “Vista ha un’interfaccia migliore di XP”

Commenti (4)
  1. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 2.0.0.12 con Windows Windows XP

    tutte funzioni che ad un utente ordinato che si mette le icone di tutte le applicazioni che gli servono sul desktop e che partiziona gli hard disk in modo appropriato raggruppando tutto con ordine e magari facendosi delle liste…NON SERVONO PROPRIO…..continuo a pensare che VISTA proponga una serie di quasi inutili novità facendocele pagare a CARO PREZZO sia in termini di costo HARDWARE iniziale sia in termini di PRESTAZIONI PURE decisamente scadenti sia anche in TERMINI di costo del del SOFTWARE stesso decisamente alto come listini….anche se tu caro Enrico hai spiegato che la versione OEM costa solo 120€ io ti rispondo che me ne faccio di un SO che se cambio hard disk o sheda madre…che si possono rompere non posso usare?
    Continuo inoltre a pensare che compito di un SO sia solo quello di interfacciare driver con software e che quindi debba essere LEGGERO, VELOCE ,EFFICENTE ,ECONOMICO E NON AVERE MILIONI DI GADGET che la maggir parte degli utenti non userà mai…questi gadget dovrebbero essere venduti a parte a quei soli utenti a cui servono realmente.
    Tuttalpiù una politica del genere è corretta solo per l’OPEN SOURCE che non facendo pagare nulla può inserire tutti i gadget che vuole in quanto appunto gratuiti…
    Infatti ritengo che unico scopo della microsoft (e anche della apple che comunque usa la stessa politica ) sia quello di giustificare l’esoso prezzo dei suoi software con questi milioni di gadget…
    Io RIVENDICO LA LIBERTA’ DEL CONSUMATORE di acquistare al giusto prezzo solo quello che gli serve….io devo essere libero di non usare il browser microsoft o il suo antivirus o il suo deframmentatore ecc. se non lo voglio e non devo quindi essere obbligato a pagarlo.
    Questa mia posizione fortunatamente non è isolata ma ricalca IN PIENO la posizione dell’antitrust sia europeo che americano che piu volte ha condannato la MICROSOFT per politica anticoncorrenziale e che solo l’enorme strapotere economico e monopolista della microsoft (leggi CORRUZIONE) ha impedito che venissero eseguite.

  2. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 2.0.0.12 con Windows Windows Vista

    @carlo
    Proporre modi alternativi per ottenere lo stesso risultato migliora la versatilità.
    Magari alcuni modi non servono ad utenti come te, ma ad altri si. In pratica è più facile per il sistema adattarsi a gusti diversi (oltre che a situazioni diverse).

    “che me ne faccio di un SO che se cambio hard disk o sheda madre…che si possono rompere non posso usare?”
    Questa affermazione non è precisa.
    Devi sostituire 5 componenti per far decadere la validità della garanzia.
    Significa 5 volte l’HD, oppure 5 volte la RAM o la scheda video (o un mix di queste possibilità).
    Hai valutato quante volte avviene generalmente questo nell’arco della vita di un PC?

    “Continuo inoltre a pensare che compito di un SO sia solo quello di interfacciare driver con software e che quindi debba essere LEGGERO, VELOCE ,EFFICENTE ,ECONOMICO E NON AVERE MILIONI DI GADGET che la maggir parte degli utenti non userà mai…questi gadget dovrebbero essere venduti a parte a quei soli utenti a cui servono realmente.”
    In linea di massima mi trovi d’accordo.
    Ma tu, a quali “gadget” ti riferisci?

    “Tuttalpiù una politica del genere è corretta solo per l’OPEN SOURCE che non facendo pagare nulla…”
    OpenSource non significa gratuito.

    “Io RIVENDICO LA LIBERTA’ DEL CONSUMATORE di acquistare al giusto prezzo solo quello che gli serve….io devo essere libero di non usare il browser microsoft o il suo antivirus o il suo deframmentatore ecc. se non lo voglio e non devo quindi essere obbligato a pagarlo.”
    Come darti torto?
    Ma anche come fare ad essere d’accordo?
    Si potrebbe anche vedere in modo diverso: Microsoft non obbliga ad utilizzare il proprio set di utility (che comunque aggiunge gratuitamente alla dotazione standard), consentendoti di disinstallarle/disabilitarle (discorso a parte fa IE7 Plus).
    Esattamente come qualsiasi distribuzione Linux (alcune delle quali non sono grauite).
    Microsoft, come segnali, è stata varie volte sanzionata con multe; ed ogni volta ha corretto il tiro per evitare che la sanzione fosse reiterata.
    Non mi pare (correggimi se sbaglio) che vi siano procedimenti in corso attualmente.

  3. Usando Safari Safari 523.10.6 con Mac OS Mac OS

    Mi verrebbe da dire… la mia fidanzata è molto più figa della mia ex.

    Ma cosa ti aspettavi? Che in cinque anni avrebbero peggiorato? (Ehm…) Ovvio che secondo te l’interfaccia di Vista è migliore di quella di Xp. E’ una nuova versione! Dopo 5 (cinque anni) di sviluppo.

    A mio modesto parere molte delle loro “innovazioni” sono state copiazzate in giro. Bill direbbe “Non uguali, simili. Ma questo non importa.”

  4. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 2.0.0.12 con Windows Windows Vista

    @Shance
    “Che in cinque anni avrebbero peggiorato?…”
    Perchè no?
    Sempre possibile. Ad esempio il dock di Leopard non mi pare riscuota grande successo tra gli utenti Mac.
    Così come il copia/incolla è stato reso molto più versatile, ma ha performances inferiori su Vista rispetto ad XP.

    “A mio modesto parere molte delle loro “innovazioni” sono state copiazzate in giro”
    Puo’ darsi.
    Lo fanno tutti.
    A voler essere generosi forse non è copiare: dato che tutti tendono a soddisfare le stesse esigenze che si rendono evidenti con il passare del tempo, è possibile che in molti implementino soluzioni analoghe.
    C’è da dire che certe cose sono un’innovazione assoluta.
    Non nel “senso Apple” della parola (in quel contesto, a mio parere, parole come “innovativo” e “rivoluzionario” sono talmente abusate da aver perso ogni significato), ma nel senso di innovazione vera: trovami un altro s/o che consente di applicare filtri istantanei sovrapponibili al contenuto di una cartella magari affollatissima. Io non l’ho mai vista prima. Ed ora mi chiedo come ho fatto a farne a meno in passato, talmente la trovo utile.

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: