Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Gen 242012
 

image

Il Samsung Galaxy Note con alcuni launcher (Go Launcher EX soprattutto) risulta un po’ “scattoso”.

Anche con launcher che soffrono meno su device con alte risoluzioni, come ADW Launcher, Launcher PRO, Zeam Launcher o Nemus Launcher, è possibile, qui e là, aver a che fare con qualche lag; a volte solo roba da “aguzzate la vista”, ma che non passa inosservata a chi ha fatto lo switch iPhone->Galaxy Note (e non son pochi…).
Come mi è capitato di dire in qualche altra occasione, si tratta di una mera questione estetica: funzionalità ed usabilità restano comunque intatte.

Il launcher più fluido tra quelli che ho provato è, paradossalmente, SPB Shell 3D, che risulta totalmente privo di lag e molto reattivo a dispetto del fatto che sia un launcher tridimensionale.
E’ un launcher particolare, con alcune soluzioni fuori dagli schemi, alcuni widgets ben fatti.
Dalla sua, oltre la rapidità, ha il fatto che sia impostabile in modalità Tablet, l’ideale per il Galaxy Note che, con questa modalità, è in grado di sfruttare al massimo lo splendido schermo, senza la necessità di modificare la densità dell’LCD.
Ogni pagina della home, in modalità tablet, può contenere la bellezza di 48 widget 1×1 (8 colonne per 6 righe) e tutti i widgets possono essere ridimensionati.
Di contro, non brilla in fatto di personalizzabilità e, dulcis in fundo, non solo non è gratis, ma costa “la bellezza” di € 10,45….
Da qualche giorno l’ho eletto a launcher di default, in modalità tablet, sul mio Galaxy Note e, a mio parere, vale i soldi spesi.

Com’era prevedibile, il Note migliora ad ogni nuovo aggiornamento che viene rilasciato da Samsung.
In seguito all’ultimo aggiornamento del firmware (disponibile attraverso Kies in alcuni Paesi), il N7000XXLA4, il Note risulta più rapido, soprattutto se paragonato con le versioni N7000XXKKX.

Si tratta di un aggiornamento non-wipe, che, cioè, lascia intatti dati, apps ed impostazioni dello smartphone, evitando all’utente di dover reinstallare le apps e ripristinare i dati da un backup.

Qualora, collegando il proprio Galaxy Note al PC tramite Kies, non venga proposto l’aggiornamento, è possibile installarlo seguendo una procedura manuale, facile e rapida.

  1. Scaricare  Odin3 versione 1.85, scompattate il file Odin3 v1.85.zip in una cartella ed eseguite il file odin3 v1.85.exe.
  2. Scaricate il file contenente il firmware N7000OXALA4 e decomprimetelo in una cartella sul PC (la password è samfirmware.com).
  3. Spegnete il Note e riavviatelo in Download mode: premete in sequenza, volume giù, tasto home e tasto power, rilasciateli quando compare la scritta di avvio; una volta avviato, confermate la modalità download premendo il tasto volume su
  4. Collegate lo smartphone al PC tramite il cavetto USB ed attendete che Odin rilevi la porta COM associata al Note
    image
  5. Spuntate le caselle Auto Reboot e F.Reset time, cliccate sul pulsante PDA e scegliete il file
    N7000XXLA4_N7000OXALA4_N7000XXLA4_HOME.tar.md5
    che avete scaricato al punto 2.
  6. Premere il pulsante Start ed attendere il completamento della procedura (durerà qualche minuto)

Alla fine lo smartphone si riavvierà da solo.
Non preoccupatevi se resterà per qualche minuto fermo all’avvio con la sola scritta Samsung: è normale al primo avvio dopo l’aggiornamento.

Una volta riavviato il Note verificate le info sul dispositivo (menù-> impostazioni –> info sul dispositivo)
capture_08

Fonte

Articoli simili:

  8 Risposte a “Velocizzare il Galaxy Note aggiornando il firmware, senza perdere i dati”

Commenti (7) Pingbacks (1)
  1. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 9.0.1 con Mac OS X Mac OS X 10

    Ciao! bella guida!
    Volevo chiederti un paio di cose….
    Io ho ancora la versione kk del firmware,il note versione ita e non ho il root…posso fare questo procedimento tranquillamente?
    Non sono molto pratico….
    Grazie =)

    Ciao!

  2. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 9.0.1 con Windows Windows 7

    simone ha scritto:

    Io ho ancora la versione kk del firmware,il note versione ita e non ho il root…posso fare questo procedimento tranquillamente?

    Per fare l’upgrade non occorrono permessi root.

    Se invece intendi fare il root del Note, dato che i nuovi firmware non sono rootabili direttamente, devi effettuare il root prima di fare l’aggiornamento e poi aggiornare.
    Devi fare quanto segue:
    1) Fai il root seguendo questa procedura PRIMA di fare l’upgrade.
    Scorri il messaggio fino a quando non trovi la riga (è una scritta in rosso, la trovi facilmente)

    edit 16Nov11 Simplified
    —————————————–Forget all Above and follow simple Step below——————————

    e segui le info

    2) Una volta ottenuti i permessi di root, scarica ed installa sul Note Odin Mobile (costa €3,99, ma è indispensabile se vuoi fare il root degli ultimi firmware)

    3) Copia il file .md5 di aggiornamento in una cartella nel Note ed aggiorna lo smartphone seguendo queste istruzioni a partire dalla riga
    Install Newer firmware KL7/KL8/LA1/LA3 (anche questa in rosso.

    Questo perchè, come detto, gli ultimi firmware non sono direttamente rootabili e perchè facendo l’aggiornamento del firmware con Odin per PC perderesti i permessi di root eventualmente esistenti.

  3. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 9.0.1 con Mac OS X Mac OS X 10

    Grazie mille gentilissimo!!
    Penso di evitare il root cmq per il momento e aggiornare solo alla kkl4a….mi interessa solo un po’ di velocità in più per quei fastidiosi lag nella home con i diversi launcher alternativi….
    Se qualcosa dovesse andare storto con Odin potrei sempre tornare alla rom precedente?
    In futuro con questo firmware non italiano avrei problemi con gli aggiornamenti via ota o via kies?
    Scusa se ti tempesto di domande =) =)
    Ciaooo =)

  4. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 9.0.1 con Windows Windows 7

    simone ha scritto:

    Se qualcosa dovesse andare storto con Odin potrei sempre tornare alla rom precedente?

    Si.
    simone ha scritto:

    In futuro con questo firmware non italiano avrei problemi con gli aggiornamenti via ota o via kies?

    No, innanzitutto perchè è un aggiornamento ufficiale di Samsung.
    Inoltre l’installazione di stock rom tramite odin non è osteggiata da Samsung.
    E in ogni caso, basterebbe appunto tornare alla ROM precedente per poter usufruire degli aggiornamenti attraverso Kies.

  5. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 9.0.1 con Mac OS X Mac OS X 10

    Grazie mille!!! Sei un mito!!! Complimenti =)

  6. Usando Internet Explorer Internet Explorer 9.0 con Windows Windows 7

    come faccio poi a tornare alla room precedente o originale?

  7. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 11.0 con Windows Windows 7

    damo ha scritto:

    come faccio poi a tornare alla room precedente o originale?

    Da qui, scegli e scarica la ROM che fuoi flashare sul tuo Note e rifai la procedura siegata nell’articolo.

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: