Ricerca in FOLBlog

Una domanda…

 Scritto da alle 05:05 del 19/05/2011  Aggiungi commenti
Mag 192011
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 6 anni 5 mesi 3 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Se acquisto un libro e poi, ritenutolo interessante, lo presto a mia sorella, a mia zia, a mio cugino, al ragazzo di mia sorella, a mia nonna, alla sorella del mio migliore amico, eccetera eccetera, nessuno si scandalizza, non infrango la legge, la coscienza non mi rimorde; anzi, sento di aver fatto una sorta di servizio sociale.
Se dopo aver acquistato e letto il quotidiano, dopo aver bevuto il caffè lo regalo al simpatico vecchietto che, nel tavolino accanto al mio, sorseggia la sua grappa delle 8 meno dieci, mi sento generoso.
Non parliamo di comprare un libro usato…

Se invece compro un ebook e faccio le stesse cose, devo poi camminare con fare furtivo, guardandomi alle spalle perché se lo scopre qualcuno….

A voi sembra tutto logico?

Spero che si arrivi al più presto alla possibilità di acquistare una qualsiasi pubblicazione sia in formato digitale che in formato cartaceo.

Il formato digitale dovrebbe costare nettamente meno.
Chi acquista una pubblicazione in formato cartaceo dovrebbe avere la possibilità (inclusa nel prezzo, ovviamente) di scaricarne la versione digitale dal sito dell’editore, se lo desidera.

Il giorno che succederà, sentirò di abitare in un mondo migliore.

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: