Ricerca in FOLBlog

Ubuntu Plus3 Remix 3D

 Scritto da alle 00:15 del 14/06/2009  Aggiungi commenti
Giu 142009
 

A parte l’esercizio di stile e la dimostrazione delle capacità grafiche e creative….a che serve?

Technorati Tag: ,Linux

Articoli simili:

  26 Risposte a “Ubuntu Plus3 Remix 3D”

Commenti (26)
  1. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows XP

    Quando ho letto il titolo già mi sono chiesto se mi prendevi per il culo poi ho visto la pagina su YT ed ho capito che non eri te, poi tra la botta di musica classica ed il vocione (sintetizzato o reale ?) che annuncia con solennità cotanto splendore (lollissimo il clone di cooliris, per serie “non si copia”) ho capito che dopo non mi ricordo quanti anni c’è ancora chi va in giro a far credere che le differenze con vista e osx si limitano a qualche effetto sullo schermo. Del resto, che mi stupisco: non ci vuole molto a trovare ancora in giro dicerie sulle superbe prestazioni di linux sui 486, mai smentite o anche solo confutate…

    Ci vorrebbe un intervento di dovella con video che fa un calcolino veloce di quanti netbook ci sono ancora con linux in giro ma così sarebbe come sparare sulla croce rossa…

  2. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.5b99 con Windows Windows 7

    Non mi pronuncio sul software in questione che già mi ha fatto girare la testa così, chissà dal vivo……….

    Ma sbaglio o la voce del video sembra quella di Lapo Elkan modificata al ribasso? :mrgreen:

  3. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    @ 0verture:
    Non sto prendendo in giro.
    Vorrei solo capire a che servono, praticamente, tutti questi effetti speciali.

    Anche perchè l’articolo da cui è tratto il video, afferma che il video “…mostra tutte le potenzialità della distribuzione.”.

    Ora siccome io ci vedo solo degli effetti grafici spesso fini a se stessi, mi chiedo, a che servono sperando qualcuno sia in grado di spiegarmelo.
    Di certo se “le potenzialità della distribuzione” fossero veramente tutte qui, sarebbe triste.

  4. Usando Safari Safari 530.17 con Mac OS X Mac OS X 10.5.7

    Sarebbe divrtente però fare 2 chiacchere con chi apprezza queste potenti “features”.

    Al posto di usare il SO potrebbero vedere un film, avrebbero un effetto migliore! Non trovate? 😕

  5. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Linux Linux

    Ma qualcuno si ricorda l’entusiasmo con cui è stata propagandata l’INUTILISSIMA interfaccia grafica aero di vista,il peggiore sistema operativo mai realizzato da zio bill supermultato?Era un indubbio esercizio di stile come questo…i vantaggi delle distribuzioni linux su quelle windows non sono certo queste ,ma ad esempio la velocità (sull’eeepc con cui sto scivendo la reattività di linux mint rispetto ad xp è IMBARAZZANTE), la stabilità, dove se per caso va in crash una applicazione il sistema non collassa e devi solo riavviare la stessa e non tutto il pc,un filesystem che più lo usi e più si ottimizza per cui non è necessario deframmentarlo mai al contrario dei sistemi windows che progressivamente si incasinano e rallentano fino a diventare piombi se non li deframmenti,…il tutto ora associato alla facilità degli aggiornamenti e delle installazioni come ad esempio con yast2 di suse o synaptic in ubuntu, il tutto associato alla parola GRATIS avendo CONTINUAMENTE un sistema NUOVO non sempre semplici aggiornameti…
    Ricordo che vista appena uscito , nella versione ultimate (quindi prima del SP1…) costava di listino799€…
    Tra le altre cose posso dire che anche il “rivoluzionario” seven di novità ne ha ben poche…basta girare per qualche interfaccia kde per rendersene conto….
    Personalmente sono passato da qualche mese a linux con suse e mint e ne sono pienamente soddisfatto anche se ancora li conosco poco e ho qualche problema ad usarli bene perchè provengo da oltre venti anni di mondo microsoft, ma una cosa la posso affermare con certezza: RESPIRARE L’ARIA DI UN MONDO PULITO e ONESTO MI FA SENTIRE MIGLIORE

  6. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows Vista

    la stabilità, dove se per caso va in crash una applicazione il sistema non collassa e devi solo riavviare la stessa e non tutto il pc,

    hai più usato Windows, o hai smesso nel ’97 ? ho visto con i miei occhi applicazioni sotto wine tirarsi giù tutto il sistema. roba da xorg inchiodato e nemmeno switch alle console virtuali. questo quando un driver fallato non mi ha mandato silenziosamente in kernel panic. BSOD? magari!

    un filesystem che più lo usi e più si ottimizza per cui non è necessario deframmentarlo mai al contrario dei sistemi windows

    guarda quello che dici sfortunatamente non accade per NESSUN filesystem. Un filesystem col tempo degrada. Poi ci sono quelli più merdosi, ma FAT32 non si usa più da un decennio (sulla system root intendo)

    Tra le altre cose posso dire che anche il “rivoluzionario” seven di novità ne ha ben poche…basta girare per qualche interfaccia kde per rendersene conto….

    LOL. Dall’analisi approfondita deduco che devi essere certamente un tecnico! 😀

    Personalmente sono passato da qualche mese a linux con suse e mint e ne sono pienamente soddisfatto

    buon per te

    anche se ancora li conosco poco

    eh, non vorrei offenderti ma conosci poco anche Windows

    e ho qualche problema ad usarli bene perchè provengo da oltre venti anni di mondo microsoft, ma una cosa la posso affermare con certezza: RESPIRARE L’ARIA DI UN MONDO PULITO e ONESTO MI FA SENTIRE MIGLIORE

    E non solo, ti ha dato la facoltà di considerare peggiore chiunque altro 😀 straordinario!

  7. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows XP

    “Ma qualcuno si ricorda l’entusiasmo con cui è stata propagandata l’INUTILISSIMA interfaccia grafica aero di vista”

    Io mi ricordo un WOW e basta mentre qua vedo video su youtube e propaganda a non finire dove il messaggio è sempre il solito: “ce l’abbiamo più lungo”

    “il peggiore sistema operativo mai realizzato da zio bill”

    Peggiore rispetto a cosa ? A osx che con snow leopard ha recuperato 2 anni di ritardi nello sviluppo di nuove funzionalità soprattutto sul fronte della sicurezza ? Di sicuro non rispetto a ubuntu che è riuscito a far guadagnare a linux una parvenza di usabilità con 7 di ritardo rispetto a xp (non vista)

    “i vantaggi delle distribuzioni linux su quelle windows non sono certo queste ,ma ad esempio la velocità”

    gentoo ? http://thdonline.files.wordpress.com/2009/03/gentoo.jpg
    Sai, sono tutti qui che non sanno come riempirsi la giornata quindi un giro senza fine di ./configure && make && make install (intervallato ovviamente da un propagarsi senza fine di errori a causa di dipendenze mai pienamente soddisfatte)

    “(sull’eeepc con cui sto scivendo la reattività di linux mint rispetto ad xp è IMBARAZZANTE)”

    Sulla macchinetta del caffè di mio cuggino, linux attacca le tazzine al cubo e le fa girare senza versare neanche una goccia.
    Seriamente, l’unico modo per far girare decentemente linux su quei minicessi è utilizzare un file system cagoso quale ext2 e riducendo al minimo gli accessi al disco limitando se non proprio disabilitando il salvataggio dei log di sistema.
    Quasi quasi ci installo sopra Dos + Win 3.11, tanto quello che importa è dire che vada veloce…

    “a stabilità, dove se per caso va in crash una applicazione il sistema non collassa e devi solo riavviare la stessa e non tutto il pc,”

    Eggià, se installo windows invece e si pianta un programma, il so è talmente scandaloso che insieme a lui crasha il peacemaker di un vecchio a 1000 km di distanza…

    “n filesystem che più lo usi e più si ottimizza per cui non è necessario deframmentarlo mai al contrario dei sistemi windows che progressivamente si incasinano e rallentano fino a diventare piombi se non li deframmenti”

    Sarei proprio curioso di riempirlo per bene un file system con linux e vedere quanto riesce ancora a fare i miracoli quando non trova più il posto fisico di scrivere cluster at minchiam (la tua “ottimizzazione” si chiama così a tutto danno dei tempi di accesso al disco)

    “il tutto ora associato alla facilità degli aggiornamenti e delle installazioni come ad esempio con yast2 di suse o synaptic in ubuntu, il tutto associato alla parola GRATIS avendo CONTINUAMENTE un sistema NUOVO non sempre semplici aggiornameti…”

    Eggià, software che cresce sugli alberi, codice che appare sottoterra come le carote, nel mondo linux è tutto gratis, non costa niente, stranamente nessuno ricorda mai quel piccolo particolare che le cose stranamente hanno la vaga tendenza di non incastrarsi mai per il verso giusto così o hai tanto tempo a disposizione per sistemare i porcai che si formano o devi chiamare qualcuno e lì scopri che la parola gratis non va mai presa troppo alla leggera…

    “Ricordo che vista appena uscito , nella versione ultimate (quindi prima del SP1…) costava di listino799€…”

    Cos’è ? L’edizione privata a numero unico per il Kim Dong Il ? All’uscita di vista non mi ricordo di aver visto i pc rincarati di una simile botta…

    “Tra le altre cose posso dire che anche il “rivoluzionario” seven di novità ne ha ben poche…basta girare per qualche interfaccia kde per rendersene conto….”

    Eggià, pacendo i paragoni a partire dalle interfacce è facile sentenziare…

    “Personalmente sono passato da qualche mese a linux con suse e mint e ne sono pienamente soddisfatto anche se ancora li conosco poco e ho qualche problema ad usarli bene perchè provengo da oltre venti anni di mondo microsoft, ma una cosa la posso affermare con certezza: RESPIRARE L’ARIA DI UN MONDO PULITO e ONESTO MI FA SENTIRE MIGLIORE”

    Vuoi respirare aria pulita ? Vai in montagna che troppa bachelite bruciata a forza di compilare non fa bene…

  8. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    Carlo ha scritto:

    vista,il peggiore sistema operativo mai realizzato da zio bill supermultato

    E Windows ME dove lo lasciamo?

    Vista fa così cagare che è la base di Windows 7, osannato da tutti.
    Windows 7 è al 95% Vista….

    Carlo ha scritto:

    sull’eeepc con cui sto scivendo la reattività di linux mint rispetto ad xp è IMBARAZZANTE

    Questo perchè non hai provato Windows 7 su quel EeePC

    Carlo ha scritto:

    ove se per caso va in crash una applicazione il sistema non collassa e devi solo riavviare la stessa e non tutto il pc

    Come con Vista….

    Carlo ha scritto:

    per cui non è necessario deframmentarlo mai

    Errore: la deframmentazione avviene, semmai, in tempo reale durante la scrittura.
    Non è vero che è superflua. La necessità di deframmentare i file è solo stata risolta in modo differente.

    Carlo ha scritto:

    Tra le altre cose posso dire che anche il “rivoluzionario” seven di novità ne ha ben poche…basta girare per qualche interfaccia kde per rendersene conto….

    Rivoluzionario non mi pare sia un termine utilizzato da nessuno
    Certamente non da me.
    Anche perchè, come ho già scritto e detto più volte, non sarebbe Windows 7 rivoluzionario ma al limite Vista.

    Con un EeePC, il sistema operativo ideale sarebbe, IMHO, Windows 7 Starter.
    Ma va bene praticamente qualunque s/o…tanto ciò che si chiede in genere ad un EeePC non ha niente di “evoluto” e non presenta perciò nessuno dei problemi che impediscono l’adozione di Linux in alcuni casi.

  9. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    @tutti

    Vedo che nessuno utilizza i pulsanti per rispondere o quotare i commenti altrui.

    Il pulsante Cita (quello in fondo a ciascun commento, con l’effige dell’omino) funziona in questo modo:
    del commento originale a cui si vuol rispondere, si seleziona il testo da riportare e poi si preme il pulsante Cita.
    A quel punto il testo selezionato verrà automaticamente riportato nell’editor dei commenti, esattamente nel punto in cui si trova il cursore, opportunamente preformattato e “blockquotato”.

    Se si preme il pulsante Cita di un commento senza selezionare il testo, verrà automaticamente riportato l’intero commento che si desidera citare.

    E’ possibile ripetere l’operazione di selezione e pressione del pulsante Cita più volte, anche citando commenti diversi e dii vari autori.

    L’altro pulsante (Rispondi) invece non riporta alcuna parte del testo del commento a cui si vuol rispondere, ma aggiunge un riferimento all’autore a cui si desidera rispindere.

  10. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    @tutti

    Il problema che volevo portare alla luce con l’articolo è, comunque, che spesso non ci si rende conto che cose anche bellissime a vedersi (chiunque le faccia) sono perfettamente inutili.
    In questo caso, analizzando l’uso dell’interfaccia, si può arrivare in certi casi a definire certe “features” controproducenti.

    Non vorrei che si accendesse il solito flame Linux è meglio di Windows o viceversa.

    Tantomeno gradirei che si iniziasse ad insultarsi l’uno con l’altro.
    Sto andando al mare….fate i bravi per favore…. 🙂

  11. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    Enrico ha scritto:

    Con un EeePC, il sistema operativo ideale sarebbe, IMHO, Windows 7 Starter.
    Ma va bene praticamente qualunque s/o…tanto ciò che si chiede in genere ad un EeePC non ha niente di “evoluto” e non presenta perciò nessuno dei problemi che impediscono l’adozione di Linux in alcuni casi.

    Integro il mio pensiero.
    Se si iniziano ad utilizzare adattatori USB HSDPA….magari con Linux qualche problemino in più lo si deve affrontare…

  12. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows XP

    Proviamo sto tasto cita

    Enrico ha scritto:

    Se si iniziano ad utilizzare adattatori USB HSDPA….magari con Linux qualche problemino in più lo si deve affrontare…

    uhm figo 😀

    Guarda, linux si dice che dovrebbe essere perfettamente compatibile con i netbook e teoricamente dovrebbe essere proprio così visto che monta per lo più componenti intel eppure non sono mai riuscito a vederne uno con linux, funzionare come avrebbe dovuto.
    Sempre, comunque, c’era qualcosa che non andava. A volte la grafica che non veniva configurata correttamente (1024×600, una risoluzione più idiota la puoi trovare solo in certi giochi del mame), altre il suono che andava e veniva (soprattutto il microfono), la webcam disattivata da bios perchè una volta attiva si scopre che viene mal digerita dal sistema, wifi e hsdpa non parliamone proprio: loro due da sole bastano per tirare giù tante di quelle bestemmie direttamente in aramaico…
    A questo si aggiunge la perla che per quando l’hardware sia simile tra le varie marche, le soluzioni adottate e funzionanti per uno, si schiantano miseramente in un altro quindi data la varietà di marche e modelli in giro, non si può neanche fare un minimo di esperienza utile, solo maledizioni.

    L’acerone dotato di scheda hsdpa della tim, con linux preinstallato, neanche ne percepisce l’esistenza !!!

    E poi ci si stupisce che xp ha letteralmente spazzato via linux da quel mondo ?

  13. Usando Internet Explorer Internet Explorer 8.0 con Windows Windows Vista

    @Overture

    “Eggià, se installo windows invece e si pianta un programma, il so è talmente scandaloso che insieme a lui crasha il peacemaker di un vecchio a 1000 km di distanza…

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  14. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows 7

    @ Overture:
    Calma, non lasciarti prendere dal … flame 😉

    @ Carlo:
    You missed the point: non e’ un confronto Linux-Windows (o Ubuntu Plus3 Remix – Vista, se preferisci) ma una domanda generica: di tutti gli effetti grafici (in questo caso di Compix e di Cooliris), quanti sono usati dopo il momento di stupore iniziale?

    @ Enrico:
    La mia risposta e’: dipende dall’utente, io ed molti miei conoscenti preferiamo un desktop il piu’ possibile spoglio (non povero ma essenziale, senza tanti abbellimenti) ma non siamo un campione statisticamente significativo. Uno solo usa Compix per vedere tutti gli schirmi virtuali in un colpo d’occhio (effetto simile a Coverflow o Cooliris).
    Concordo con Shance: trova qualcuno che li usa e che spieghi perche’ lo fa.

    Edward

  15. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    Edward ha scritto:

    trova qualcuno che li usa e che spieghi perche’ lo fa.

    Sembra facile….

  16. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows XP

    Edward ha scritto:

    Calma, non lasciarti prendere dal … flame

    Nelle flame ci sta già la povera Mildred: che ci resti ! 😈 😈

    Edward ha scritto:

    You missed the point: non e’ un confronto Linux-Windows (o Ubuntu Plus3 Remix – Vista, se preferisci) ma una domanda generica: di tutti gli effetti grafici (in questo caso di Compix e di Cooliris), quanti sono usati dopo il momento di stupore iniziale?

    Ma soprattutto a cercare di propagandare, di diffondere un sistema facendo leva su queste cose (praticamente solo su…) non si finisce per fare una figura barbina ?
    Veramente chi crea questi video è convinto che una persona darà alle fiamme il proprio computer e lo “ricostruirà” da zero perchè col nuovo os potrà far flippare le finestre mentre le farà girare ?
    Capisco che i precedenti non mancano (bande di imbecilli che compravano l’aifon e giustificavano la mancanza degli mms con il poter zoomare le foto con due dita) ma è anche vero che non tutti hanno un marchio commerciale di sicuro successo da mettere sul piatto, almeno non una singola distribuzione di linux.

  17. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Linux Linux

    Risposta parte I (off topic)

    Encroyable!Mi è bastato far notare che ubuntu plus3 remix non ha fatto altro che inserire dei gadget pirotecnici inutili quanto l’interfaccia AERO di vista (anche se a mio parere molto più spettacolari) che subito la comunità di FAN WINTEL insorge quasi fosse stata toccata nella propria virilità.
    Lungi da me l’idea di volere suscitare discussioni ideologiche sulla superiorità di questo o quel sistema (inutili visto che uno è GRATIS ,OPEN e quindi di tutti),quello che mi da fastidio sono gli interventi a gamba tesa di alcuni sulle PAGLIUZZE in casa altrui quando non vedono le TRAVI in casa propria.
    Come mai non vi è stata la stessa solerzia nell’intervenire sul tema introdotto su questo stesso blog (e non da me) dal titolo BEN GLI STA ? http://www.folblog.it/ben-gli-sta/#comments … totale 3 commenti …
    Visto che le cose stanno così mi prendo il lusso di elencare una serie di TRAVI:
    1)marzo 2004 condanna della micro a pagare MULTA di € 497 milioni per ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE
    2)febbraio 2008 condanna a micro di € 899 milioni (RECIDIVA)
    3)maggio 2009 condanna ad INTEL per € 1060 milioni (motivazioni della sentenza di una gravità inaudita)
    a queste 3 principali se ne possono aggiungere una infinità di minori comminate alle due sorelline in ogni parte del mondo, U.S.A compresi …
    E per fortuna che la LEGGE PENALE ANTITRUST statunitense prevede comunque la possibilità di accordi extragiudiziali altrimenti la cara softwarehouse sarebbe stata già
    smembrata in 3 parti come la legge prevedeva;ma per fortuna grazie anche all’intervento disinteressato di un certo GWB e delle sue FILANTROPICHE LOBBIES tale sciagurato evento è stato evitato.
    Meno male che oggi la presidenza è cambiata e che sul trono siede un certo OBAMA che appare un pochino più onesto e che sta nominando giudici INDIPENDENTI (leggi ONESTI),per cui vi informo che i processi alle 2 sorelline sono ripresi e a breve (tempi tecnici giudiziari) avremo dei nuovi pronunciamenti….
    Quello che mi preme sottolineare delle tre sentenze comunitarie è che ultimamente il diritto comunitario ha virato, seguendo l’esempio americano, verso il riconoscimento della RESPONSABILITA’ PENALE DELL’ENTE introdotta anche in Italia in seguito a RATIFICA DI CONVENZIONE EUROPEA con d.lgs. 8 giugno 2001 n.231.
    Ben si può parlare in questo caso di SOCIETA’ PER DELINQUERE….
    Se qualcuno ha la pazienza di andarsi a leggere l’articolo 16 del suddetto d.lgs scoprirebbe che alla terza infrazione la pena è la SANZIONE INTERDITTIVA DEFINITIVA…anche se questa soluzione in questo caso non credo verrà mai attuata per ragioni di politica commerciale tra USA e UE.
    Visto che il mio intervento è ormai chiaramente OFF TOPIC ( e riservandomi di rispondere punto per punto in seguito agli attacchi personali) mi prendo la licenza di sollevare 2 ulteriori questioni per le quali le due sorelline a delinquere fanno già i salti di gioia:
    1)la possibile (a breve) introduzione della GARANZIA PER I SOFTWARE
    2)la possibile rivisitazione del DIRITTO DI BREVETTO internazionale vista la deleteria abitudine di molte società di fare brevetti”a largo spettro”delle loro “ipotetiche tecnologie”al solo scopo di aspettare che qualche onesta ignara azienda che arrivi a risultati simili per altre vie PER POTERLE CITARE IN GIUDIZIO e conseguentemente poi fare un accordo extragiudiziale di licenza per evitare i paurosi costi delle spese giudiziarie che incombono soprattutto sulle parti più deboli economicamente…di questa tecnica di sopravvivenza è regina indiscussa RAMBUS il cui reparto legale è ormai fornito di più “ricercatori di quello tecnico informatico, ma di cui le due sorelline a delinquere sono comunque degne eredi.
    La ratio di tali leggi sta nel dare assistenza ai consumatori truffati da un software che non mantiene le promesse e che hanno profumatamente PAGATO e nel secondo caso la sopravvivenza dello stesso sistema economico visto che ormai non si riesce ad inventare più nulla senza che si venga citati per qualche ipotetica violazione di brevetti.

  18. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows XP

    Carlo ha scritto:

    Encroyable!Mi è bastato far notare che ubuntu plus3 remix non ha fatto altro che inserire dei gadget pirotecnici inutili quanto l’interfaccia AERO di vista (anche se a mio parere molto più spettacolari) che subito la comunità di FAN WINTEL insorge quasi fosse stata toccata nella propria virilità.

    Effetti utili quelli di compiz ?
    Le rotelline, i pesciolini o babbo natale che frusta le renne dentro il cubo sarebbero un effetto utile ?
    Tre ore di giravolte delle finestre sullo schermo o effetti a lampada di aladino che durano quanto la versione estesa di titanic sarebbero effetti utili ?
    I disegnini con le fiamme sarebbero effetti utili ?
    Le goccioline di pioggia con tanto di tergicristallo sarebbero effetti utili ?
    Le finestrelle che escono dal cubo mentre gira sarebbero effetti utili ?
    Si salvano a malappena quei due o tre effetti, ancora una volta, clonati da osx, il resto è meno che futile.

    Carlo ha scritto:

    Come mai non vi è stata la stessa solerzia nell’intervenire sul tema introdotto su questo stesso blog (e non da me) dal titolo BEN GLI STA ? http://www.folblog.it/ben-gli-sta/#comments … totale 3 commenti …

    Forse perchè non siamo fan WINTEL ?

    Carlo ha scritto:

    Visto che le cose stanno così mi prendo il lusso di elencare una serie di TRAVI:
    1)marzo 2004 condanna della micro a pagare MULTA di € 497 milioni per ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE
    2)febbraio 2008 condanna a micro di € 899 milioni (RECIDIVA)
    3)maggio 2009 condanna ad INTEL per € 1060 milioni (motivazioni della sentenza di una gravità inaudita)
    a queste 3 principali se ne possono aggiungere una infinità di minori comminate alle due sorelline in ogni parte del mondo, U.S.A compresi …

    Mi sfugge cosa centra questa roba con il fatto che gruppi di fanatici credono di diffondere linux mostrando un carrozzone di effetti dalla molto dubbia utilità pratica (a parte quella di poter vedere finalmente sfruttata la scheda 3D visto che le software house non hanno tempo da perdere a riscrivere lo stesso gioco 300 volte in modo da poter andare d’amore e d’accordo con tutti i fork e le distribuzioni esistenti)

    Carlo ha scritto:

    E per fortuna che la LEGGE PENALE ANTITRUST statunitense prevede comunque la possibilità di accordi extragiudiziali altrimenti la cara softwarehouse sarebbe stata già
    smembrata in 3 parti come la legge prevedeva;ma per fortuna grazie anche all’intervento disinteressato di un certo GWB e delle sue FILANTROPICHE LOBBIES tale sciagurato evento è stato evitato.

    Lo sai che AT&T, quella famosa che anni fa è stata smembrata s’è ricompattata esattamente come prima, segno che leggi o non leggi è tutto punto a capo ?

    Carlo ha scritto:

    Meno male che…blablabla yada yada

    Continuo a non capire cosa centra sta roba con l’esempio di interfaccia inutile presentata nell’articolo

    Però ho capito che te, che tanto ti scagli contro i “fan WINTEL”, nel scrivere questo patetico pistolotto hai provato qualcosa tipo una cinquantina di orgasmi multipli ogni volta che facevi cadere il discorso su microsoft cattiva, microsoft che va smembrata, multe, grande complotto, giustizia divina ecc.ecc. quindi non ho ben chiaro come dovrei definirti forse “FANATICO” ?

  19. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Linux Linux

    Risposta parte II (ancora off topic?)

    Nel mio precedente intervento ho voluto sollevare una questione MORALE (etica ed estetica) per far notare a qualcuno che per giudicare una azienda ed i suoi prodotti non si può prescindere dal COME LI HA OTTENUTI…la storia personale di ogni persona,sia fisica che giuridica ci identifica e ci qualifica.
    I risultati ottenuti dalle due consorelle SONO INFICIATI dalla perdurante ILLEGALITA’ dei mezzi con cui sono stati ottenuti,PROVATI AL DI LA DI OGNI RAGIONEVOLE DUBBI O.
    Veniamo alla parte divertente;

    @evacchi:

    “hai più usato Windows, o hai smesso nel ‘97 ? ho visto con i miei occhi applicazioni sotto wine tirarsi giù tutto il sistema”

    se non sbaglio wine serve per far girare applicazioni native windows e deve essere usato solo per quelle certificate,vogliamo allora parlare di quante applicazioni native linux girano su windows?almeno linux da questa possibilità ,ma è chiaro che da wine non si possano pretendere miracoli.

    “guarda quello che dici sfortunatamente non accade per NESSUN filesystem. Un filesystem col tempo degrada. Poi ci sono quelli più merdosi, ma FAT32 non si usa più da un decennio (sulla system root intendo)”

    uso Ntfs da windows 2000 e non mi sembra che si frammenti molto di meno di fat 32 o vuoi che ti mandi un paio di screenshot di diskeeper fatti dopo un riavvio susseguente ad un crash?Per l’argomento degrado filesystem ti rispondo contestualmente alla risposta che darò ad Enrico che mi pare sia stato un po’ più attento di te.

    “LOL. Dall’analisi approfondita deduco che devi essere certamente un tecnico”

    Confermo che non sono un tecnico e ne sono ben contento se le tue sono valutazioni da tecnico, in compenso per necessità ho molto frequentato i forum linux negli ultimi mesi dove le presunte novità di seven sono state sviscerate ed ai quali ti rimando.

    “eh, non vorrei offenderti ma conosci poco anche Windows”

    Si, vero, non lo conosco a livello di un tecnico ma i crash li so riconoscere.

    “E non solo, ti ha dato la facoltà di considerare peggiore chiunque altro straordinario!”
    questo non capisco proprio cosa voglia dire…

    @enrico :

    faccio una premessa,il test che ho fatto è questo: avendo a disposizione 2 eeepc 1000h tra l’altro entrambi venduti da te ,uno mio e uno di un mio amico ho lasciato quello del mio amico con xp (originale con installazione e tutto il resto fatta dalla tua ditta) e il mio lo ho formattato e poi ho installato eeebuntu ultima versione avendo la cura di installare le applicazioni equivalenti a quelle presenti su xp….poi ho eseguito per qualche giorno applicazioni varie con cronometro alla mano nelle quali eeebuntu si è dimostrato sempre più rapido, avendo cura di ripetere i test ad hdd invertiti;l’unico problema riscontrato con eeebuntu è stata la incapacità di riprodurre i filmati di youtube e simili tramite firefox per una qualche incompatibilità con adobe flash player, motivo per cui ho provato Mint che non ha lo stesso problema.

    Preciso che il termine IMBARAZZANTE voleva riferirsi non alla differenza prestazionale, comunque contenuta, ma al fatto che per micro è semplicemente imbarazzante che un prodotto open e gratis sia per lo meno allo stesso livello di un suo prodotto….
    imbarazzante è per micro ad esempio anche firefox (è ridicolo il solo pensare che explorer sia gratis….è profumatamente pagato nel costo del SO visto che è lei stessa che afferma che in xp e vista il browser è integrato strutturalmente nel SO in modo tale da non poterne essere separato (tesi difensiva di fronte alla comunità europea) e se è così perchè SEVEN ne può fare a meno se è al 95% Vista?Comunque la rigiri la faccenda PUZZA…

    “Errore: la deframmentazione avviene, semmai, in tempo reale durante la scrittura.
    Non è vero che è superflua. La necessità di deframmentare i file è solo stata risolta in modo differente.”

    non conosco il mezzo tecnico con cui è stato risolto il problema, so solo che l’utilizzatore di linux non deve mai deframmentare e se lo fa in automatico il so stesso questo non incide sulle prestazioni, mentre con xp e vista è necessario deframmentare ed anche spesso se no le prestazioni ne risentono.

    “Questo perchè non hai provato Windows 7 su quel EeePC”

    touchet, effettivamente di 7 ho solo letto ma non ho ancora avuto l’onore di installarlo anche perchè
    il mio senso etico in questo momento me lo impedisce

    “Come con Vista….”
    purtroppo la mia esperienza con vista come tu sai sul mio si vecchio pc, ma comunque sicuramente “vista capable” è stata pessima soprattutto sul fronte della stabilità ed è stata la causa prima che mi ha fatto migrare a linux

    @Overture:

    “Io mi ricordo un WOW e basta mentre qua vedo video su youtube e propaganda a non finire dove il messaggio è sempre il solito: “ce l’abbiamo più lungo””

    io di gente che ha fatto WOW per vista conosco solo Enrico che ne è sempre stato un estimatore ma, di contro conosco un’infinità di persone che emettevano quando lo utilizzavano ben altro genere di suoni, quanto poi al “ce lo abbiamo più lungo” mi sembra la solita parabola della pagliuzza e della trave…dove c’è uno che ce lo deve avere per forza più lungo se non non potrebbe giustificarne il prezzo….

    “Cos’è ? L’edizione privata a numero unico per il Kim Dong Il ? All’uscita di vista non mi ricordo di aver visto i pc rincarati di una simile botta…”

    scusa tanto mi ero confuso col prezzo di listino di OFFICE 2007 al lancio, la versione ULTIMATE di VISTA al lancio costava solo 599€ …praticamente regalato…eccoti il listino
    file:///home/carlo/Scrivania/listino%20vista/Microsoft-Rende-Pubblici-Prezzi-Windows-Vista-Validi-Italia.aspx.htm

    “Vuoi respirare aria pulita ? Vai in montagna che troppa bachelite bruciata a forza di compilare non fa bene…”

    per respirare aria pulita io non ho bisogno di andare in montagna ma mi basta seguire alcune regolette che possiamo riassumere in stare lontano dai delinquenti, non votare per i partiti che li candidano, nello sport non tifare per i dopati ed evasori fiscali ed in informatica tenermi se possibile lontano dai prodotti venduti dalle SOCIETA’ per DELINQUERE

    “Quasi quasi ci installo sopra Dos + Win 3.11, tanto quello che importa è dire che vada veloce…”

    non ho installato una versione antidiluviana di linux ma l’ultima release di ubuntu e la ho confrontata con xp che è un po più vecchiotto quindi mi sembra che il tuo ragionamento non regga…

    @tutti: che vista sia stato il peggior sistema operativo della storia di micro, almeno nella percezione che ne ha avuto il pubblico lo dicono i fatti….
    millenium è stato solo un sistema di chiusura fatto per concludere un ciclo iniziato con 95, continuato con 98 e che possono essere visti quasi come un unico SO e i suoi seguenti service pack, anche perchè commercializzato quando era già nato win 2000 e fatto apposta per durare un anno in attesa di xp già sulla rampa di lancio.
    Vista invece doveva essere un sistema operativo INNOVATIVO NATO PER DURARE ALMENO ALTRETTANTO QUANTO ERA DURATO IL GLORIOSO e comunque ottimo XP e che invece a meno di 2 anni dal suo lancio pirotecnico già cede il passo,e con le voci sulle mirabilie del suo successore iniziate pochi mesi dopo il suo lancio…
    C’è da dire che le vendite in termini assoluti lo hanno premiato ,ma solo perchè nel frattempo è cambiato il mercato ed il pc portatile è diventato il sistema più venduto e i pc fissi vengono venduti soprattutto dalle grandi catene commerciali e produttori come acer, compaq, hp , con VISTA PREINSTALLATO .
    Ma rispetto a tutti gli altri so di bill pochissimi sono quelli che lo hanno comprato separatamente da una macchina nuova e pochissime sono le aziende che lo hanno accolto favorevolmente…

    Quanto poi al fatto che LINUX sia difuso pochissimo non è certo dovuto al fatto che vale molto meno dei sistemi windows (quota di mercato linux 0,8 %,microsoft 80%) ma al duplice fatto che non ha una organizzazione commerciale che lo promuove e che al consumatore è stata impedita per anni la possibilità di scelta grazie alle solite politiche commerciali scorrette che prevedevano,come appena detto l’obbligatorietà del SO preinstallato, e ad ulteriore conferma cito l’argomento di solito usato dai wintel fan come argomento a sostegno delle loro tesi:
    il fatto che linux ha perso la sua grande occasione con i netbook ecc ecc…la micro proprio per evitare questo rischio ha reso la licenza di xp “quasi GRATIS” riducendola ad una decina di € o poco più, per cui è chiaro che per una somma percentualmente così irrisoria rispetto al costo dell’hardware non valeva la pena per il consumatore investire tempo e fatica quando si poteva continuare ad usare l’amato e conosciutissimo XP.
    Come mai zio bill non ha accettato uno scontro linux vista sui netbook?
    Meno male che tra un po’ SANTA COMUNITA’ EUROPEA dovrebbe risolvere anche questo problema è imporre l’obbligo di vendere tutti i pc senza SO lasciando LA SCIANDO LA LIBERA SCELTA ALL’UTENTE FINALE…..

  20. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    Carlo ha scritto:

    che subito la comunità di FAN WINTEL insorge quasi fosse stata toccata nella propria virilità.

    Peronami ma che cacchio c’entra Intel ora?

  21. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    @ Carlo:
    Dici “Lungi da me l’idea di volere suscitare discussioni ideologiche” e poi elenchi una serie di causae contro Microsoft.
    Quindi? Cosa significa? Che siccome Microsoft ha sbagliato e pagato in passato ogni condanna presente e futura è e sarà sempre giusta ed equa?
    E questa cos’è se non ideologia?
    E poi cosa c’entra con l’articolo in questione?
    Ho fatto una sezione apposita a vostra disposizione per scrivere quel che vi pare Off Topic.

    Non vuoi suscitare discussioni ideologiche me ci metti meno di due secondi a battezzare tutti come fan di questo o di quello.
    Ed inoltre alcune tue frasi sono sospette di essere insulti velati.
    Fattelo dire, non mi pare il modo migliore per iniziare una discussione pacata. 🙂

    Il test che hai fatto sugli EeePC non serve a confutare la mia affermazione che non hai provato Windows 7.
    Da notare che anche Windows 7 al momento è gratis…..così magari non provi nemmeno imbarazzo a provarlo…

    Non contento hai aggiunto carne al fuoco parlando anche della sentenza che viene trattata dall’articolo pubblicato oggi…ma che non è questo 😀

    Sulla deframmentazione: tu affermi che con linux non è necessaria (ma non è così) e ti ho spiegato che invece è necessaria (come per tutti i file system) ma che il problema è stato risolto diversamente.
    Nemmeno con Windows, volendo, l’utente deve preoccuparsi di farla lui.
    Per cui da qualunque algolazione si guardi la tua affermazione, a mio parere è suscettibile di correzione.

    Infine per semplificarti il compito di riportare citazioni di commenti altrui, leggi quanto ho scritto qui.

  22. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    Ci rinuncio, con certi elementi si può usare solo la roncola come del resto già fa il mercato nei confronti di linux a causa di questi personaggi… 🙄

    Vediamo come va haiku… ok bene 96% e 8 ticket da chiudere, la sofferenza non dovrà ancora durare molto. Quando ci sarà, ciao ciao linux, bye bye fanatici e finalmente ci potrà essere un confronto costruttivo tra closed ed open source invece del solito muro vs muro e dei soliti somari che invocano la guerra santa

  23. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Linux Linux

    @Overture:
    Ti voglio subito togliere un peso, tranquillizzati io GODO solo quando TROMBO con una GNOCCA e, per quanto riguarda il FANATISMO ebbene si sono FANATICO ma solo della GNOCCA…
    In compenso AMMETTO di essere IDEALISTA e sicuramente POLEMICO e per indole naturale sono PORTATO ALLA DIFESA DEI PIU’ DEBOLI…
    Quello che ho notato nell’articolo e nei commenti è stato un atteggiamento di “DERISIONE” di una minoranza irrisoria della comunità informatica,tra l’altro composta da persone che sono decisamente appassionate da quello che fanno per cui sono intervenuto dicendo “Attenzione che il mondo Wintel ha poco da prendere per il culo”…
    Butto un po’ di acqua sul fuoco, ragazzi tutti noi siamo appassionati di informatica chi con più cognizioni tecniche come te e chi con meno come me,sia che ci serviamo di sistemi windows ,apple ,linux ,unix e non so che altro ci sia…ognuno ha dei validi motivi per usare questo o quel sistema ma in ogni caso a tutti interessa la stessa cosa…migliorare il mondo dell’informatica.

    Tornando al tema dell’articolo di ENRICO se rileggi i miei interventi NON HO MAI AFFERMATO che i gadget di ubuntu plus remix sono utili, ma ho detto proprio il contrario,ho solo fatto notare che ANCHE VISTA LI HA e che non servono un czz neanche li.
    Ragionando SERIAMENTE penso che i creatori di quella distro abbiano pensato che visto che agli utenti ormai piacciono soprattutto GLI EFFETTI SPECIALI (vedi ad esempio APPLE FAN) abbiano voluto dirci che “guardate che noi non siamo solo quelli di ./configure && make && make install ma certe cose le sappiamo fare anche noi…”

    @Enrico
    Chiedo venia Enrico il mio off topic visto il caldo si è trasformato inopinatamente in off tRopic…
    ti prometto che il prossimo intervento lo faccio tecnico e non polemico

  24. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows XP

    Carlo ha scritto:

    Ti voglio subito togliere un peso, tranquillizzati io GODO solo quando TROMBO con una GNOCCA

    Sicuro ? Perchè tra un “microsoft va punita” e “microsoft va fatta a pezzi” si sentivano gli urletti e si vedevano i respiri affannati fino qui… A meno che non esiste un giro di scommesse dove si punta su quale società fallirà, non mi spiego tutta questa foga soprattutto dal momento che levata microsoft sarebbe anche interessante capire chi la dovrebbe sostituire e le premesse sono tutt’altro che incoraggianti

  25. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows 7

    Carlo ha scritto:

    Quello che ho notato nell’articolo e nei commenti è stato un atteggiamento di “DERISIONE”

    Perdonami, di quale derisione parli?
    L’articolo (termine che diventa roboante se riferito a quella cosetta lassù), lo ripeto, vuole solo mettere in evidenza quanto sia facile per molti scambiare “effetti speciali” con cose utili.

    Carlo ha scritto:

    il mio off topic visto il caldo si è trasformato inopinatamente in off tRopic

    :XD

  26. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.11 con Windows Windows XP

    riguardo all’argomento iniale del post trovo che tutti quei gadget e sbarluccichii grafici siano solo tamarragini, utili solo per vantarsi :mrgreen: .
    venendo al flame win-linux posso dire che avendo provato entrambi i s.o. (in varie versioni/distribuzioni) non esiste un vincitore, nel complesso sono allo stesso livello e argomento onde evitare risse:
    windows (da XP in poi)
    pro: semplice da usare, ottima comatibilità con l’hardware e grande numero di programmi disponibili.
    contro: pesante da un punto di vista Hardware, intrinsecamente insicuro(anche se con vista le cose sono un pò migliorate, anche se hanno tentato l’approccio dei sistemi Unix con l’uso di un utente Root, non completamente riuscito lo UAC è una chiavica), a volte i tempi per le patch di sicurezza hanno superato i 6 mesi dalla pubblicazione dell’exploit e dopo un lungo periodo di utilizzo grande tendenza ad andare in crash e rallentare.
    Linux (escluso Ubuntu che ritengo una pessima distribuzione che cerca di scimmiottare win)
    pro: stabile e robusto (non esiste un s.o. che non possa andare in crash), posso scegliere il desktop manager che voglio usare (cosa che su win non è possibile), sicuro, velocità di esecuzione (anche senza andare agli estremi con gentoo e la necessita di compilazione selvaggia di cui viene spesso accusato), buona dotazione di programmi e ottima predisposizione per la multi utenza.
    contro: se si ha hardware non molto diffuso(o di cui i produttori non hanno rilasciato le specifiche) è un bagno di sangue (ne so qualcosa con la scheda tv e il server alsa che pretendeva di usarla come scheda audio 😡 , risolto nonsocome 😛 ), la mancanza di uno standard universale nella gestione dei pacchetti di installazione (c’è da impazzire tra rpm, deb, tgz ecc.) e delle librerie base.

    in risposta ad alcuni post presenti devo dire che:
    1) una buona parte degli adattatori usb/hdspa vengono riconosciuti da windows (compresi un numero elevatissimo di telefoni cellulari) solo che per configurarli a volte ci vuole un pò di pazienza e l’HOW-TO giusto.
    2) Il file system fat32 veniva ancora usato da un noto assemblatore (che inizia con A e finisce con R) nel 2006 (ho sistemato un pc nuovo di pacca con un disco da 160gb che formatato in fat 32!!!!).

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: