Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Navigazione lenta? A volte dipende dai DNS…

 Scritto da alle 07:50 del 11/06/2007  1 Risposta »
Giu 112007
 

A volte la navigazione lenta può essere causata dall’eccessivo traffico verso i server DNS, una serie di server distribuiti in rete con il compito di tradurre un indirizzo Internet mnemonico (ad es. www.formulaonline.it), nel suo corrispondente indirizzo IP e viceversa. Ogni provider (Tiscali, Alice, ecc) mette a disposizione dei propri utenti i propri server DNS, ma a volte le loro prestazioni possono lasciare a desiderare, per diversi motivi. Opendns.com mette a disposizione, gratuitamente, una serie di server DNS le cui prestazioni sono eccellenti. Nel sito trovate anche le istruzioni per [Continua…]

Giu 102007
 
Pulsante arresto di Vista per spegnere il PC

Come molti di voi avranno notato, il pulsante Arresto di Vista non spegne il computer ma attiva la modalità sospensione (standby). Qualcuno, come me, potrebbe desiderare invece che, premendo quel pulsante Arresto, il PC venga spento completamente. Per ottenere questo comportamento occorre modificare un’impostazione delle Opzioni risparmio Energia di Vista: 1) Aprite il Pannello di Controllo (Start->Pannello di controllo)   2) Selezionate la voce Sistema e Manutenzione 3) Nella schermata successiva individuate la sezione Opzioni risparmio energia e clikkate sulla voce Modifica impostazioni di sospensione del computer 4) Apparirà un’altra [Continua…]

Giu 062007
 

Ci sono infiniti modi per mettere al sicuro da sguardi indiscreti i dati memorizzati nel vostro PC. Questo è un trucco veramente semplice per nascondere una cartella ed il suo contenuto rendendoli completamente invisibili. Funziona meglio con le sottocartelle, cioè con le cartelle contenute in un’altra cartella. Per rendere invisibile una cartelle occorre fare due cose: assegnarle un nome che contenga caratteri non stampabili e sostituire l’icona standard associata alla cartella con una icona nulla, vuota. Esempio pratico: 1) aprire “Risorse del computer” con un doppio click sull’apposita icona presente [Continua…]