Ricerca in FOLBlog

Gen 262012
 
Recuperare informazioni SMART di HD in RAID

Esistono parecchi programmi in grado di leggere le informazioni SMART degli HD, utili per determinare lo stato di salute del disco fisso. Quando gli HD sono configurati in RAID, la maggior parte di questi programmi non riescono a leggere le informazioni SMART. HWiNFO è un programma per Windows, gratuito, che fornisce informazioni molto dettagliate su tutto l’hardware presente nel computer ed è in grado di leggere le informazioni SMART anche di HD gestiti configurati in RAID. E’ realizzato in tre versioni: Per DOS Per sistemi Windows a 32bit (anche in [Continua…]

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Velocizzare il PC – quale upgrade?

 Scritto da alle 13:52 del 12/01/2012  Nessuna risposta »
Gen 122012
 
Velocizzare il PC – quale upgrade?

Quali componenti si possono aggiornare per dare nuova vita al nostro computer? Premesso che più RAM c’è sul computer, meglio è (a mio parere 4GB ormai è il minimo), se avete Windows 7, un’idea su quale sia il comparto da migliorare la si può avere dando un’occhiata all’indice delle prestazioni: (clic sul pulsante Start > Pannello di controllo > Sistema > Indice prestazioni) L’ideale, per un PC equilibrato, è che gli indici delle prestazioni siano molto simili tra loro e, ovviamente, i più alti possibile, considerando 7,9 come il massimo [Continua…]

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Ott 192011
 
Allineare le partizioni su HD per migliorarne le prestazioni

Tutti i nuovi hard disk sono realizzati con settori da 4096 Bytes, anziché da 512 Bytes come avveniva per gli HD prodotti fino a qualche tempo fa. Questa nuova organizzazione (Advanced Format), si è resa necessaria essenzialmente per due motivi: superare la limitazione dei 2,2TB in termini di spazio disco gestibile da un sistema operativo tradizionale; questa limitazione deriva dal Master Boot Record (MBR) che usa un indirizzamento a 32-bit LBA. Infatti con settori da 512 Bytes, la massima dimensione gestibile è data dal numero di settori indirizzabili con 32-bit [Continua…]

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Media Center & backup. La mia nuova soluzione

 Scritto da alle 00:15 del 23/03/2009  21 Risposte »
Mar 232009
 
Media Center & backup. La mia nuova soluzione

Ho descritto in passato in che modo ho configurato il mio PC con Vista x64 per prevenire la perdita accidentale di dati. In sintesi: Ho implementato una soluzione RAID 1 che comporta la scrittura automatica dei dati su due HD interni contemporaneamente; se uno dei due HD viene danneggiato il PC continua a funzionare senza problemi e senza perdite di dati in attesa che l’HD danneggiato venga sostituito. Ho creato una partizione in cui salvare i dati che posso riscaricare se dovessi perdere (installer, MP3, DivX, etc) e che contiene [Continua…]

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Hard Disk sempre piu’ piccoli

 Scritto da alle 08:00 del 21/07/2008  1 Risposta »
Lug 212008
 
Hard Disk sempre piu' piccoli

Un gruppo di ricercatori del Postech (Pohang University of Science and Technology, in Corea), coordinato dallo scienziato Kim Kwang-soo, ha sviluppato una nuova tipologia di Hard Disk che, rispetto a quelli attuali, riduce sensibilmente le dimensioni e ne aumenta la capacità. I risultati ottenuti sono stati pubblicati sulla rivista internazionale Nature Nanotechnology. Il nuovo sistema di memorizzazione si bassa su un migliorato controllo dei campi magnetici per la magnetizzazione dei nanostrati di grafene dell’HD, attraverso una nuova ‘spin-valve’ che esalta le caratteristiche di magnetoresistenza del grafene di un fattore 10,000 [Continua…]

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Lug 042008
 
OCZ annuncia i primi HD SSD veloci a prezzi abbordabili

Probabilmente sarà OCZ Technology a rendere disponibili sul mercato i primi HD SSD caratterizzati da prestazioni di ottimo livello e costi abbordabili. La nuova serie “Core”, formato 2,5 pollici, adotterà la connessione SATA II, sarà disponibile in tagli da 32, 64 e 128 Gbyte con un MTTF (Mean Time To Failure) di 1,5 milioni di ore, paragonabile a quella dei più robusti dischi server attualmente in commercio. Le prestazioni dovrebbero variare da 143 a 120 Mbyte/s per la lettura e dai 93 agli 80 Mbyte/s per la scrittura, nettamente superiori [Continua…]

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS