Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Avete voluto la bicicletta? Pedalare!

 Scritto da alle 15:02 del 12/05/2009  4 Risposte »
Mag 122009
 
Avete voluto la bicicletta? Pedalare!

Qualcuno sta iniziando forse a capire ora cosa significa delegare ad altri la scelta delle applicazioni da installare su propri apparecchi. Mi viene da dire, ma va? Eppure quando in passato ne ho parlato, sono stato tacciato di essere un Apple-hater, di vedere del marcio in ogni cosa che ha il marchio dell’azienda di Cupertino. invece son convinto che quando una regola o un principio è sbagliato, anche chi ne è favorito, lo  è solo momentaneamente: è solo questione di tempo, ma prima o poi si ritroverà dall’altra parte della [Continua…]

La Apple che verrà

 Scritto da alle 10:31 del 01/05/2009  8 Risposte »
Mag 012009
 
La Apple che verrà

Da qualche tempo Apple è a caccia di esperti nella realizzazione di chip. Dopo Bob Drebin, sempre da AMD è arrivato Raja Koduri, chief technology officier. Ma sono solo gli ultimi colpi di uno “shopping” che Apple porta avanti da mesi, importando esperti del settore da altre aziende come Samsung, Qualcomm e Intel. L’intento, perseguito senza i consueti clamori e fanfare che solitamente accompagnano l’incedere dall’azienda di Cupertino, è abbastanza chiaro: costituire una task force interna in grado di produrre chip finalmente made by Apple. Fino ad ora infatti, Apple, [Continua…]

Bonjour? BONJOUR? BONJOUR UNA MAZZA!

 Scritto da alle 21:26 del 03/04/2009  77 Risposte »
Apr 032009
 
Bonjour? BONJOUR? BONJOUR UNA MAZZA!

Questo è il racconto di una piccola Odissea. Da qualche settimana sto provando Prevx Edge, perchè mi sembra un efficace antimalware. Lo uso anche per validare indirettamente l’operato di altri antimalware e, da qualche giorno, anche di NOD32 Antivirus versione 4. Ho programmato una scansione con Prevx Edge ogni mattina alle 8. Il tutto avviene in modalità “quiet”, senza alcuna finestra, senza alcuna richiesta, compreso l’aggiornamento automatico prima della scansione; Prevx Edge è impostato per disturbare l’utente solo quando è indispensabile il suo intervento o abbia qualcosa da notificare; esattamente [Continua…]

A futura memoria

 Scritto da alle 21:19 del 20/03/2009  10 Risposte »
Mar 202009
 
A futura memoria

Charlie Miller, intervistato riguardo alla performance che ieri gli ha consentito, in pochi secondi, di violare la sicurezza di MacOSX attraverso una falla di Safari, ha risposto così alla domanda sul motivo che l’ha spinto a concentrare le sue attenzioni sul browser Apple e non sugli altri browser: “Why Safari?  Why didn’t you go after IE or Safari? It’s really simple. Safari on the Mac is easier to exploit.  The things that Windows do to make it harder (for an exploit to work), Macs don’t do. Hacking into Macs is [Continua…]

Mar 192009
 
Sicurezza di MacOSX, Safari, Windows 7, IE8 e Firefox

Come da previsione, anche quest’anno Apple MacOSX è stato il primo sistema operativo ad essere violato al Pwn2Own2009[1] (la sfida tra hacker che si tiene all’interno del CanSecWest 2009) “grazie” a Safari. A riuscirci è stato Charlie Miller, la stessa persona che violò MacOSX lo scorso anno (sempre grazie a Safari), ma stavolta ci ha messo pochi secondi anziché qualche minuto. Miller si è concentrato su Safari perchè sostiene che, per 5.000 dollari in palio, non vale nemmeno la pena provare a violare Firefox o Internet Explorer, più resistenti, ma [Continua…]

Le meraviglie del nuovo iPod Shuffle

 Scritto da alle 00:15 del 16/03/2009  59 Risposte »
Mar 162009
 
Le meraviglie del nuovo iPod Shuffle

Di recente Apple ha rinnovato la linea degli iPod Shuffle, presentandone l’ultimo modello. Sarà perchè siamo prossimi alla Pasqua, che di sorprese è foriera, ma tra le varie novità ce n’è una che, se confermata, sarebbe veramente inquietante. Secondo quanto emerge dalla recensione fatta da iLounge, il nuovo iPod Shuffle non potrebbe essere utilizzato con altre cuffie se non quelle fornite da Apple o quelle di altri produttori (ancora inesistenti) che però dovrebbero includere un “chip di autenticazione Apple”. Apple in sostanza ha incluso un chip DRM direttamente negli auricolari; [Continua…]