Ricerca in FOLBlog

Stampante 3D su…carta comune!

 Scritto da alle 11:00 del 07/11/2008  Aggiungi commenti
Nov 072008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 8 anni 9 mesi 14 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image

Tempo fa scrissi un articolo in cui mostravo stupore per il miglioramento della tecnologia alla base del funzionamento di una stampante 3D, cioè di una di quelle apparecchiature in grado di realizzare prototipi tridimensionali partendo da un progetto realizzato con software CAD, incidendo opportunamente materiali appositi.
Il costo di questo tipo di stampanti e, soprattutto, il costo dei materiali di consumo necessari, rendono queste soluzioni non alla portata di tutti.
La novità è che Mcor Technologies ha recentemente lanciato una nuova serie di stampanti tridimensionali, Mcor Matrix in grado di realizzare rapidissimamente prototipi 3D utilizzando come materiale di consumo….comunissimi fogli di carta A4 per stampanti laser/ink jet/fotocopiatori!
La Mcor Matrix incolla i vari fogli che compongono la risma, ottimizzando il consumo di adesivo (usandone meno nella parte che andrà scartata), e poi utilizza una lama per tagliare e sagomare i contorni fino ad ottenere il prototipo tridimensionale desiderato.
La “risoluzione verticale” dell’oggetto ottenuto è perciò determinata dallo spessore dei fogli utilizzati: si possono utilizzare fogli di spessore di 0.1 mm fino a 0.2 mm.
Lo spessore del foglio influisce direttamente anche sulla velocità di realizzazione del prototipo: maggiore è lo spessore dei fogli, minore sarà il numero di fogli necessari e quindi maggiore sarà la velocità di realizzazione del prototipo 3D.
Il blocco di carta opportunamente inciso dalla macchina, può essere poi rifinito e colorato in modo molto simile a quanto avviene con il legno.
La differenza con un’apparecchiatura simile (LOM) sta proprio che a differenza di quest’ultima, che richiede carta particolare per la realizzazione degli oggetti, la Mcor Matrix utilizza carta comune.
Il prezzo della stampante 3D non è stato ancora reso noto e, per valutare l’effettivo costo della realizzazione degli oggetti 3D, resta l’incognita sul prezzo della colla necessaria.

Fonte

Technorati Tag: stampante 3D,Mcor,tecnologia

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: