Ricerca in FOLBlog

dic 142009
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 11 mesi 14 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi.

Iron Chrome Chromium

Google Chrome, Chromium e SRware Iron memorizzano la cache, ossia quelli che per Internet Explorer si chiamano file temporanei di Internet, nella cartella:
C:\Utenti\{nome utente}\AppData\Local\Chromium\User Data\Default\Cache

Non è prevista la possibilità di personalizzare questo percorso, utile quando, avendo installato un rapidissimo RAMdisk, lo si vuole sfruttare per memorizzare i file temporanei

Con Vista e Windows 7 è però possibile sfruttare i link simbolici per aggirare il problema; il trucco è creare un link simbolico che faccia puntare il percorso utilizzato da Chrome/Chromium/Iron per memorizzare i file di cache alla cartella che vogliamo utilizzare allo scopo (che può tranquillamente risiedere su un RAMdisk).

Le operazioni da compiere, sono le seguenti:

  1. Rinominare la cartella Cache presente in C:\Utenti\{nome utente}\AppData\Local\Chromium\User Data\Default\ attribuendole un nome diverso (es.: cacheOLD)
  2. Creare un link simbolico con il seguente comando, scegliendo la cartella in cui si vuole che Chrome/Chromium/Iron memorizzi la cache (in questo esempio F:\IronCache):
    MKLINK /DC:\Utenti\{nome utente}\AppData\Local\Chromium\User Data\Default\Cache F:\IronCache
  3. Eliminare la cartella rinominata in precedenza (nell’esempio cacheOLD).

Notare l’uso degli apici nel comando ci cui al punto 2: si rendono indispensabili in quanto il percorso in questione contiene degli spazi nel nome (…User Data…).

La massima utilità di questa soluzione si ha con l’uso di un RAMdisk su computer in cui il disco fisso è il collo di bottiglia nelle prestazioni (si pensi ai netbook).
I vantaggi in questo caso sono tanti:

  • Un programma in meno che scrive legge su disco fisso (componente più lento del sistema) in quanto i dati sono scritti in RAM.
  • L’unità C: (dove di default risiede la cartella della cache) sarà meno esposta al rischio di deframmentazione
  • Accesso in lettura e scrittura dei file di cache di Chrome/Chromium/Iron enormemente più rapido.
  • Quando spegnete il PC, automaticamente il contenuto della cache va perduto.

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

  Una risposta a “Spostare la cache di Google Chrome, Chromium, SRware Iron”

 Lascia un commento

(richiesto)

(richiesto)

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: