Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Silenzio di tomba attorno a Mojave

 Scritto da alle 00:15 del 30/07/2008  Aggiungi commenti
Lug 302008
 

image
Sono un po’ stupito dal silenzio di tomba che ha accolto Mojave, il geniale esperimento effettuato da Microsoft con lo scopo di smascherare il pregiudizio di alcuni irriducibili detrattori di Vista.
L’esperimento, abilmente sintetizzato da Paperino, è spiegato in dettaglio qui, con tanto di spassose clip audio/video.

Per gli artiritici  e i dito-lesi di ogni genere (a cui anche un click costa grande fatica o è reso impossibile dal destino cinico e baro), riassumo lo svolgimento dell’esperimento:
Microsoft ha invitato alcune persone, che avevano manifestato forte repellenza nei confronti di Vista, per la presentazione di un nuovo (inesistente) sistema operativo, il cui nome in codice è appunto Mojave.
Li ha dapprima intervistati chiedendo loro di indicare i motivi per cui preferivano XP a Vista, registrando a loro insaputa le interviste con varie telecamere nascoste.
Dopodiché ha proceduto alla presentazione del “nuovo” sistema operativo, illustrando le nuove features, la nuova interfaccia, ecc.
Alla fine, a tutti coloro che hanno espresso giudizi positivi su Mojave (90% !!) ha rivelato che in effetti ciò che era stato presentato loro era nient’altro che Vista (guardatevi i filmatini perchè alcune reazioni sono veramente spassose 😀 ).

La vicenda ha del clamoroso, anche per chi, come me, da tempo sostiene che Vista è oggetto di critiche spesso ingiuste ed esagerate, temo abilmente pilotate da chi ha interesse a farlo.
Eppure nessuno ne parla…
Si, è vero, è comparso un articolo su Punto Informatico, Hardware Upgrade e pochi altri siti ma niente del clamore che meriterebbe una rivelazione simile.
E questo, a parer mio, costituisce ulteriore prova del pregiudizio verso Vista e della disonestà intellettuale di qualcuno…

Infine, ha ricevuto un duro colpo anche il proposito di scegliere la comparazione di varie interfacce (Aero di Vista, Aqua di Leopard, Gnome e KDE di Ubuntu e Kubuntu) come tema della mia tesi di laurea.
Da tempo infatti mi scontro con l’impossibilità di trovare utenti Apple (soprattutto) in grado di dare giudizi diversi da “eccezionale”, “meraviglioso”, “rivoluzionario” a qualsiasi cosa riescano a riconoscere come fatta da Apple e nel contempo affossare come pessimo qualsiasi altra cosa, anche quando molto simile a ciò che offre Leopard (per esempio anche quando si tratta di dare un giudizio al file manager di KDE, praticamente identico al Finder di Leopard!).
Avrei necessità di poter fare un test coinvolgendo solo utenti che non hanno mai visto un PC (o quanto meno non conoscano nessuna delle interfacce coinvolte…:-(  ) oppure rendendo loro impossibile il riconoscimento dell’interfaccia (cosa impossibile), un po’ come avviene nei test di degustazione, in cui il valutatore non sa cosa quale prodotto sta valutando.
L’esperimento della Microsoft ha dato corpo alle mie paure, basate sull’ intuizione che risulta assai arduo validare i risultati di un’ ispezione tecnica (svolta secondo una fredda logica) attraverso sessioni di user testing, quando le scelte vengono effettuate con criteri diversi dalla logica e le preferenza date in base a fattori più psicologici che tecnici.

[ratings]

Technorati Tags:

Articoli simili:

  19 Risposte a “Silenzio di tomba attorno a Mojave”

Commenti (19)
  1. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 2.0.0.16 con Windows Windows XP

    Perchè non fai una cosa simile? tipo prendi kde, lo travesti da finder, e lo dai in pasto ad un utente mac. Gli dici che è il finder con un paio di feature che stai sviluppando per la apple. 🙂

  2. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    @Blackstorm
    Tu ci scherzi su, ma per me è un problema serio.
    Ho pensato di usare temi particolari per Vista, anche rendendolo molto simile a Leopard, ma non posso farlo con Leopard che sarebbe del tutto riconoscibile.
    Inoltre anche la veste grafica fa parte del look & feel da valutare.

  3. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    prima domanda: se questi utenti avevano già usato vista come hanno fatto a non riconoscerlo?
    seconda domanda: la fonte proviene da una irreprensibile agenzia di test o dalla stessa microsoft?
    la risposta la do io….come al solito la micro come la intel e la apple sono maestre nel marcheting….ci propongono porcherie spaccialdole per il massimo della tecnologia anche se sono vecchie di anni….tornando a bomba la micro parla di “90%” in rete si parla di piu di 100$ a persona …chi avrà ragione?

  4. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    @carlo
    1) Si tratta appunto della dimostrazione del fatto che la maggior parte di chi parla male di Vista, in realtà non lo conosce! 😀
    2) La solita dietrologia….scommettiamo che, in gran parte, chi sospetta una combine by Microsoft, sono le stesse persone che da mesi spargono veleno sulla concorrenza, spesso con evidente intento disinformatorio?
    L’unica cosa certamente pregevole di tutto l’esperimento è lo slogan: decide yourself, che invita (come spesso mi capita) ad usare la propria testa e a non farsi guidare da nessuna campagna di marketing.
    E non mi pare sia un’esortazione pro-Microsoft…

  5. Usando Safari Safari 526.11.2 con Mac OS X Mac OS X 10.5.4

    Enrico ha scritto:

    L’unica cosa certamente pregevole di tutto l’esperimento è lo slogan: decide yourself, che invita (come spesso mi capita) ad usare la propria testa e a non farsi guidare da nessuna campagna di marketing.
    E non mi pare sia un’esortazione pro-Microsoft…

    Bhe, a dire il vero diventa proprio una frase pro-Microsoft nel momento in cui Microsoft la usa in una propria campagna pubblicitaria! 😀
    Vogliono dire: “pensa con la propria testa, prova Vista e compralo, non badare al cuggino che ti ha detto che va male”.

    Per quanto riguarda i $100 a cranio che sarebbero stati sborsati per far dire quelle cose ai personaggi ripresi non saprei, ma sicuramente hanno firmato un contratto, una liberatoria o un foglio di carta che li avvisava di essere ripresi e che poi sarebbero finiti su internet. E nessuno fa niente per niente.

    Anche ammettendo che non siano stati pagati e che le loro reazioni siano perfettamente spontanee, lì sono stati messi i filmati di persone che dicono:
    Utente: “Che cicciata Mojave! E’ fighissimo!”
    Dipendente Microsoft: “Ma ci credi?! In realtà è Vista!!”
    Utente: “Ah si?? Lo compro subito allora!”

    …ma saranno state tutte così le reazioni degli intervistati? E prima cosa usavano questi? XP? Mac? Linux?
    Mha… mi sa tanto di pubblicità montata ad arte come tante altre…

  6. Usando Safari Safari 526.11.2 con Mac OS X Mac OS X 10.5.4

    Mi sono dimenticato di dirlo nel commento precedente, ma la prima impressione nel vedere i video è stata quella di vedere le signore in TV a cui viene dato Calfort e poi dicono: “Eh no!! Adesso che mi stura così bene la lavatrice io non lo mollo più!!” 😀

  7. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    Filippo ha scritto:

    Per quanto riguarda i $100 a cranio che sarebbero stati sborsati per far dire quelle cose ai personaggi ripresi non saprei, ma sicuramente hanno firmato un contratto, una liberatoria o un foglio di carta che li avvisava di essere ripresi e che poi sarebbero finiti su internet.

    Sono più propenso a credere che la liberatoria l’abbiano si firmata (altrimanti non sarebbe possibile vedere quei filmatini) ma solo in seguito: che senso avrebbe avuto altrimenti il nascondere le telecamerine?
    In quel modo invece è stato possibile riprendere le reazioni genuine e spontanee, che difficilmente
    ci sarebbero state con la consapevolezza di essere ripresi per poi finire su Internet.

    Secondo me decide yourself vul dire semplicmente decidi con la tua testa. punto.

    Filippo ha scritto:

    …ma saranno state tutte così le reazioni degli intervistati?

    Certo che no.
    Credo che quelle finite sul sito siano solo una parte delle persone che hanno partecipato, probabilmente anche quelle più “pittoresche” nel manifestare stroncature assolute e/o reazioni di stupore.
    Ma il 90% dei partecipanti (non scordiamolo, scelti tra coloro che avevano manifestato repulsione verso Vista) ha invece valutato positivamente Vista/Mojave.
    Poi certamente fa scalpore chi da’ ZERO di valutazione a Vista e 10 a Mojave non sapendo di aver espresso un giudizio sulla stessa cosa e quindio finisce nel filmatino!
    E’ anche possibile che siano stati pagati 100$ per poter rendere pubblica la loro … performance 😀

  8. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    Ho trovato ulteriori dettagli sull’esperimento.

    Cito:

    Last week we showed a video of the Mojave Experiment to a small group of folks here on campus. Today we are excited to share the results with the public.

    For those new to the Mojave Experiment, it’s a focus group effort we initiated a few weeks ago. We interviewed and polled 120 participants in San Francisco, in hopes of better understanding everyday users’ perceptions of Windows Vista and seeing whether there really is a gap between perception and reality. We wanted to see how people reacted to Windows Vista when they were not aware they were seeing Windows Vista. We recorded our discussions, and today you can see them for yourself.

    Some other facts about the research:

    *
    The focus group took place over three days in San Francisco and was conducted earlier this month.
    * All participants were either Mac, Linux, or users of versions of Windows that came before Windows Vista. Respondents were chosen from the focus group organizer’s database, called at random, but then selected based on having a low perception of Vista (<5 rating on a scale of 1-10).
    * The participants were given a demo by a trained retail salesperson – geared towards the experiences they seemed most interested in following a series of interviews. While the retail salesperson drove the demo, it was geared by the interests and direction of the participant.
    * We did not use some geeked out or custom built PC. We used an HP Pavilion DV2500. It had 2GB of RAM and was running an Intel Core 2 Duo CPU T7500 @ 2.20GHz. The OS was a 32 bit version of Windows Vista Ultimate.
    * Of the 120 respondents polled, on a scale of 1:10 where 10 was the highest rating, the average pre-rating for Windows Vista was 4.4. After they saw the demo, respondents rated Mojave an average of 8.5.

    Finally, some people have asked if Mojave is the big marketing project we’re working on – it’s not. The Mojave Experiment is just that: an experiment we conducted on the fly that yielded interesting results. We’re publishing the video today because we think you’ll also find it interesting.

  9. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    Enrico non è per infierire ma mi sembra che non fossero utenti ma CL di davidiana memoria, e la storia di Microsoft è piena di demo e presentazioni perfette (esclusi alcuni casi clamorosi con win 95 😀 ), prodotti che poi si sono dimostrati molto al di sotto delle attese e delle promesse.

    Ricordo ancora i commenti entusiastici sulle rc di windows ME rivelatosi poi un aborto di OS (di cui ho la sfortuna di possederne una licenza acquistata da voi nel 2001).

    Windows vista è un sistema nato male e sviluppato peggio, che ha accumulato ritardi mostruosi (6 anni per sviluppare un OS mi sembrano un pò troppi), perso pezzi per strada (win FS tanto per dirne uno) a cui manca l’ottimizzazione dell’occupazione delle risorse (ne parlo per esperienza visto che ho un portatile con vista premium Compaq f545ea su cui ho dovuto disttivare quasi tutto a partire da aero, indicizzazione e addirittura interfaccia grafica standard e passare a quella di w2k!!! per avere un pò di reattività).

    Secondo me arrivati al punto in cui erano era meglio abbandonare lo sviluppo di vista per dedicarsi a windows 7 e aggiornare migliorare XP che è il miglior s.o. di Microsoft degli ultimi 10 anni, evitando questa brutta figura e le forzature a cui stà arrivando.

  10. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    Enrico non ti preoccupare , adesso un pò di distribuzione la facciamo noi..

    tu sei pronto??

  11. Usando Safari Safari 526.11.2 con Mac OS X Mac OS X 10.5.4

    @Dovella:

    Ma lavori per Microsoft? Non che ci sia qualche cosa di male, anzi! Ma se questa propaganda la fai gratis non so cosa ti spinga… se invece vieni pagato dimmi se c’è posto che mi aggiungo! 😉

    @Tutti:

    Sia chiaro che non sto criticando Vista in questi commenti che nemmeno per questo non mi viene in tasca niente, ma questo “Mojave experiment”. Pare una delle cose che fa Apple, pari pari. Marketing puro e semplice. Eppure sono/siete tutti piacevolmente colpiti dal fatto che gli utenti cambino idea.
    Certo che cambiare idea dopo aver visto una demo è facile, soprattutto se non ci metti le mani di persona…

    P.S.: Non avevo letto che le telecamere fossero nascoste. In ogni caso rimane l’impressione delle pubblicità dei detersivi in TV: “Eh no! Adesso che l’ho provato non lo cambio più!!” 😀

  12. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    @francesco calvisi
    Non condivido affatto le tue critiche su Vista. L’unica cosa su cui concordo è che per farlo funzionare ecentemente occorrono caratteristiche da PC moderni; utilizzare Vista su PC datati è quasi sempre sconsigliabile.
    Nel caso in questione, tutto particolare, mi pare tu stia perdendo la prospettiva.
    Mi spiego meglio.
    Credo che Microsoft non volesse fare un esperimento scientifico, ma solo verificare il fondamento di certe critiche che, l’avrai notato, sono state particolarmente feroci, ed alimentate spesso con clamorosi FUD, facilmente smentiti.
    Che ha fatto?
    Ha preso tizio, che non era soddisfatto di Vista, gli ha chiesto quali erano le cose che più lo scontentavano (se noti alcuni si lamentano per la lentezza, altri perchè fare cose semplici come masterizzare un DVD era secondo loro troppo complicato, ecc.) e poi gli ha fatto vedere come la tal cosa si faceva con Mojave, chiedendogli in pratica, se così invece, andava meglio.
    I risultati di questo esperimento sono senza dubbio interessanti: si scopre (o meglio, si dimostra) che alcuni non conoscono abbastanza Vista, pur tuttavia ne parlano male.
    Poi certamente Microsoft ha condito il tutto per sfruttarlo anche commercialmente, ma i risultati ottenuti meritano certamente un approfondimento.
    Poi, a mio parere, la cosa più preziosa (per Microsoft) è quel 10% che è rimasto scontento anche di Mojave, e che vi ha, evidentemente, trovato dei problemi su cui occorre lavorare.
    Se si continua di questo passo, cosa si insegna ai produttori?
    Che per la maggior parte delle persone, non conta la qualità reale di un prodotto ma come si riesce a presentarlo, a farlo percepire (Apple docet)?

  13. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    Filippo ha scritto:

    Eppure sono/siete tutti piacevolmente colpiti dal fatto che gli utenti cambino idea.
    Certo che cambiare idea dopo aver visto una demo è facile, soprattutto se non ci metti le mani di persona…

    Con me sbagli.
    La cosa che colpisce è che, come ho già detto, si smaschera l’atteggiamento (per me incomprensibile) di persone che, pur non conoscendo abbastanza Vista, lo criticano aspramente.
    Sulla demo, avresti anche ragione, ma questa si poneva come obiettivo di mostrare come Mojave faceva le cose per cui Vista era criticato.
    Perciò alla signorotta che si lamentava di quanto fosse complicato masterizzare un DVD con Vista, è stato mostrato come la stessa operazione veniva svolta con Mojave. Risultato? “Wow!”.
    E’ evidente che la persona in questione non sapeva come tale operazione si svolgesse in realtà con Vista ed aveva bisogno di qualcuno che gliela facesse vedere.
    Quel che invito a fare, anche stavolta, è di riflettere sulle cose su cui vale la pena farlo, prendendo gli spunti interessanti che si possono trarre anche da questo “esperimento”.
    Vedo pero’ che “i detrattori di professione” si concentrano su cose assolutamente secondarie:
    “per il sito si presentazione dell’esperimento hanno usato Flash anzichè Silverlight”
    oppure
    “i filmati pubblicati erano solo 55 anzichè 120” come se non ci possa essere la possibilità che qualcuno non abbia voluto firmare la liberatoria, o qualcuno abbia avuto reazioni non interessanti, ecc.
    Insomma si guarda il dito e non la luna che questo indica!
    Un esempio è questo articolo.

  14. Usando Safari Safari 526.11.2 con Mac OS X Mac OS X 10.5.4

    @ Enrico:
    Ok, siamo d’accordo su molte cose, ma come tu stesso hai riportato più sopra, le persone scelte erano utenti di altri sistemi operativi che, apparentemente, non avevano mai usato Vista, ma ne avevano solo sentito parlare male. Sicuramente questo genere di utenti è stata impressionato positivamente da una demo, ma lo sarebbe stato altrettanto se avessero proposto la stessa demo dicendo che era Vista fin dall’inizio, forse.

    Poi se la signorotta non sa masterizzare un DVD e quando glielo spiegano dice “Wow!” non hanno centrato il punto dello scontento che Vista genera. Perché gli utenti scontenti che conosco io non hanno problemi a masterizzare un DVD, ma hanno problemi a configurare le reti, oppure si impalla explorer per piccole cose, o hanno noie usando Office per lavori che facevano quotidianamente con XP. A questi per fargli dire “Wow!” non basta una demo…

    P.S.: Ho adocchiato il nuovo Vaio serie Z che finalmente è uscito anche in Italia. A parte il prezzo stratosferico di più di 2500 euro, sono davvero restio a comprarlo per Vista!! Se dovesse avere gli stessi problemi che sta avendo mia morosa non sarebbe piacevole… 🙁

  15. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    Filippo ha scritto:

    le persone scelte erano utenti di altri sistemi operativi che, apparentemente, non avevano mai usato Vista, ma ne avevano solo sentito parlare male.

    No, attenzione.
    Loro stessi ne parlavano male.
    Nel primo filmatino, quello riassuntivo, è possibile assistere ad alcune interviste in cui l’intervistato spiega perchè non gli piace Vista, criticando di volta in volta un aspetto ben preciso; in seguito si vedono le reazioni dell’intervistato alla demo che spiega come fare quella determinata cosa (criticata prima) con Mojave e poi, alla sua reazione quando scopre che quel che ha osservato è nient’altro che Vista.

    Per il resto, noto che spesso viene attribuita come colpa di Vista, la propria resistenza al cambiamento, innata e naturale in tutti noi (più o meno accentuata a seconda dei casi).
    Si puo’ discutere quanto sia opportuno introdurre tali e tanti cambiamenti in una sola volta e quanto questo disorienti gli utenti. Ma spesso, ti assicuro, alcuni criticano Vista perchè una cosa che prima facevano in un certo modo, ora si fa in un altro.
    A prescindere se il nuovo sia meglio o peggio.

  16. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    Enrico dai, ho deciso

    sono uno switcher anch’io

    http://www.italiamac.it/forum/showthread.php?t=260532

    😉

  17. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    @dovella
    azzz….ti sei scordato nuovamente di prendere le medicine? 😀

    Anche io ho fatto il salto…

  18. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    ma hai letto poi fino al PDF 😀 😀 😀 ??

  19. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.1 con Windows Windows Vista

    pardon non avevo visto il tuo switch 😉

    cmq circa 800 visite su Italiamac 500 ne Imaccanici

    mi sono arrivate email anche da you tube

    Dovella è vero che hai switchato?? 😀 😀

    mi son divertito come un pazzo
    ed ora prendo la pillola 😉

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: