Ricerca in FOLBlog

Mar 182012
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 5 anni 7 mesi 4 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

startrek-boldlygo

DB – Ah, cercavo proprio te!

Ora, a parte che nel 90% dei casi io sono seduto al mio posto quindi non dovrebbe essere troppo difficile trovarmi, ma chissa’ perche’ quando DB dice "cercavo proprio te" a me fa venire in mente che forse era meglio se non mi trovava.

IO – E mi hai trovato. Che succede adesso?
DB – Te la ricordi l’applicazione di $allupati?
IO – Purtroppo si’, che succede adesso?
DB – Sai che avevano dei problemi con la parte che controlla le utenze.

Per chi non se lo ricordasse o non gliene fregasse una beata fava, l’applicazione di $allupati, di cui avevo parlate in questa e quest’altra storia, ha una qualche parte di "gestione login" che $allupati ha deciso di "appoggiare" ad un loro sistema SAP, il piccolo problema e’ che se il loro sistema SAP ha qualche magagna l’intera batteria di servers si incrocchia e non funziona piu’ un tubo.

IO – Ci ho quasi paura a domandare, che cosa si sono inventati adesso?
DB – Non lo so esattamente ma vogliono aggiungere altri 4 server all’intero ambiente e…
IO – Altri quattro?

Ma questa gente ha una strana predilezione per buttare via i soldi. Comunque sia, cerco di capire che accidenti succede e mi leggo la mail che spiega la rava e la fava. O meglio spiega quasi niente ma riporta un link ad un qualche sito dove spiegano qualche cosa.

Allora, questi rintronati vogliono controllare gli utenti e gestirli in una sorta di Single Sign On centralizzato. Cosa che, di per se, non e’ che sia tanto anomala o sbagliata da farsi.

Ci sono ovviamente una marea di modi per farlo. Dato che i loro utonti non dovrebbero cambiare molto spesso si potrebbe fare una bella procedura di esportazione dal loro merdacchioso sistema SAP ed importare i dati nel loro altrettanto merdacchioso database (oracle) e quindi gestirsi la login nella loro merdacchiosa applicascion, ma questo approccio ha due seri problemi: 1) potrebbe funzionare e 2) e’ estremamente semplice.

Come sospettavo $allupati e’ il tipo di azienda i cui manglers di fronte ad un problema e dovendo scegliere una soluzione cercheranno sempre e comunque un tipo di soluzione che sia la piu’ complessa e prona ad errori catastrofici possibile. Uno stile manageriale che puo’ essere sintetizzato con la frase "perche’ spendere X per prodotto Y quando puoi spendere 2X per ottenere 1/2 Y?".

Il risultato e’ che hanno selezionato un qualche accrocchio di software ‘SSO’ (che a me sembra l’ennesima interpretazione di LDAP) ed un qualche accrocchio di software per ‘connettere’ sto coso con il loro sistema (due prodotti per fare il lavoro di uno).

Ma ovviamente non possono fare le cose in maniera semplice, cosi’ hanno deciso di usare 2 server separati, uno per il ‘sso’ e l’altro per questa specie di ‘connector’, che e’ denominato (con sprezzo del pericolo) "Enterprise" (To boldly go where no man has gone before) connector. Ora a parte che io non userei mai niente chiamato "enterprise" (oe’, ma ve li ricordate quei telefilm? c’era sempre qualche cosa che falliva catastroficamente! E non era mai qualche cosa di "semplice", che so io, gli ascensori che non andavano, era sempre qualche cosa di vitale…) ma chissa’ perche’ questo ‘connector’ mi puzza tanto di una impiallacciatura di java su un volgarissimo client ldap.

IO – Ok, bello (mica troppo). Ma perche’ vogliono quattro server? Uno non e’ abbastanza?
DB – No perche’ loro ne vogliono due per l’ambiente di produzione e due per quello di test.
IO – L’ambiente di test che praticamente non usano perche’ fanno i test in produzione eh? Ah bello… Ok, ma perche’ DUE server?
DB – Per ridondanza e sicurezza.
IO – Ah, lo stesso concetto per cui hanno due database server di cui pero’ ne usano uno solo giusto?
DB – Si be’… se e’ per questo usano anche un solo server LAMP.
IO – …’momento… ne hanno quattro di quelli…
DB – Si, solo che uno sarebbe di test e degli altri 3 solo uno e’ effettivamente usato per produzione.

Sto incominciando a pensare che il termine "enterprise" dovrebbe essere applicato all’intero ambiente. Comunquesia, io installo questi cosi e poi rimango in attesa del da farsi.

Un paio di giorni dopo mi arriva una mail dal tipo di $allupati con un bel file .cvs di 150 Mb (centocinquantamega) da importare in questo coso. Se non altro il programma di importazione ha una modalita’ "test" che consente di vedere se le cose potrebbero funzionare.

Io eseguo e lui dopo 3 nanosecondi sputa fuori un elenco dei records che dovrebbero essere importati con nessun problema. Ok, per non saper ne’ leggere ne’ scrivere lancio il tutto in screen. Dopo un’oretta circa che questo coso gira do’ un’occhiata all’output che ho rediretto su un file di log.

Un rapido calcolo mi dice che questo coso ne avra’ ancora da fare per circa 19 ore. E meno male che e’ in ‘screen’ quindi posso lasciarlo li’ ed andarmene a casa. Altro che velocita’ warp.

Davide

legenda personaggi

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: