Ricerca in FOLBlog

Lug 012008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 2 mesi 24 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image
4 Febbraio 2008

heuuu… yeah, right…

L’anno scorso, più o meno in marzo, siamo finalmente riusciti a svincolarci dai “servizi” forniti da $brancodipagurihostingservice, servizi che fondamentalmente consistevano nell’inviarci una fattura al mese e dal pretendere i soldi, troncando di netto il contratto e spostando tutti i server fuori dal data center in una giornata.

Il motivo della migrazione biblica e’ stato fondamentalmente che il loro indicatore di “qualità del servizio” era bloccato fisso su “schifo” e non sembrava volersi muovere (non verso l’alto almeno).

Da allora, $brancodipaguri ha cercato di riagguantarci (o meglio, di riagguantare il nostro portafogli) con tutta una serie di operazioni (più o meno sporche), prima scaricando la colpa del loro pessimo servizio sul personale del datacenter, poi verso una società di networking e poi verso l’Onnipotente.

Ora, il personale del datacenter e l’altra società non erano molto migliori, ma non erano di certo la Sorgente di Tutto Il Male…

Falliti i loro tentativi, hanno tentato persino di placcarmi un giorno che ero alla colo e tramortirmi con una manica di chiacchiere riguardo “relazioni dirette” (pussa via brutto ricchione!) e “migliorato supporto tecnico” (seeee, dato che quello precedente era una chiavica ci vuole poco a migliorare, cominciate con il rispondere al telefono e migliora del 100%, se aggiungete un risponditore alla mail e’ al 200% e cosi’ via). Io sono riuscito a salvarmi fingendo totale ignoranza della lingua (essere italiano in .nl qualche volta e’ utile).

Questa settimana sono ritornati all’assalto, cercando di caricarci in un fantomatico “contratto di backup”, il che significa che mi hanno inchiodato al telefono per mezz’ora con potentissime chiacchiere soporifere riguardo un fantomatico quanto potentissimo (secondo loro) servizio di backup…

Di nuovo, sono riuscito a salvarmi dalla morte per fame e collasso cerebrale domandando documentazione scritta (dopo aver infilato la frase “mandatemi una mail” all’incirca 90 volte nel discorso, in 10 minuti) e poi scaricando tutta la pappardella su /dev/null.

Oggi, ho ricevuto un’altra mail (dove accidenti hanno trovato la mia mail “buona”??) con altre chiacchiere e l’assicurazione che il “Emergency Response Backup Team” e’ pronto all’azione nel caso in cui noi si decidesse di lanciarci e firmare il contratto…

Mi sto ancora chiedendo che accidenti e’ il “Emergency blah blah” e che cosa si suppone che debbano fare… per qualche strano motivo ho immagini nella mia testa di muscolosi individui in tute da assaltatori nere (ninja-commando-style) con bandoliere di nastri di backup scalare l’edificio e saltare di qua e di la’ facendo “hop hop hop hop…”

Hummm… e’ ora di andare a casa va’…

Davide

legenda personaggi

[ratings]

Technorati Tags: Storie dalla Sala Macchine,humor

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: