Ricerca in FOLBlog

[SdSM] Stanlio & Ollio

 Scritto da alle 23:15 del 23/05/2009  Aggiungi commenti
Mag 232009
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 8 anni 4 mesi 30 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.


No, ovviamente non parliamo di loro, stiamo ri-parlando dell’accolita di imbecilli che gestisce black list, di cui avevo detto qui ed ancora qui.

Dopo un po’ di madonnamenti vari ero comunque riuscito ad includere gli IP dei nostri server di uscita in tutte le white-list di cui avevo trovato traccia ed infine il nostro IP era uscito dalla loro dannata lista. Tanto per divertimento mi ero anche sottoscritto la loro mailing-list, che languiva vuota e desolata da Febbraio. Almeno fino ad oggi. Quando un paio di mail sono finite nella mia casella di posta. Si e’ scatenata una flame allucinante, di cui riporito le parti salienti.

Da: UtenteScarognato
E' la seconda volta in una settimana che il nostro server di posta finisce in questa blacklist, si puo' sapere come cappero si fa ad evitarlo?

Da: ClintEastwood
Utilizzate un viruscanner decente, ovviamente non esiste un singolo scanner che vi assicura il 100% di virus trovati. Noi raccomandiamo chi fa hosting di fare quello che sanno fare: ospitare siti web e lasciare l'invio della posta agli ISP.

A questo punto mi sono sentito in dovere di far notare l’ovvio.

Da: D@NetworkGestapo
Interessante, prima dite che non esiste un singolo scanner che assicura il 100% di successo, quindi per definizione non esiste un sistema sicuro di non essere listati. Per altro, molta gente fa entrambi i lavori: ospitano siti web e gestiscono la posta. Quindi questi cosa dovrebbero fare? Darsi all'ippica?
Che ne dite invece di fornire migliori informazioni per cercare di capire dove sta il problema? E per esempio di accettare la posta che vi arriva, anche da chi e' stato blacklistato? Nel modo attuale vi limitate a chiuderli fuori e basta.

Naturalmente Clint ha subito ribattuto:

Da ClintEastwood
Chi ospita siti web dovrebbe usare il server smtp del proprio ISP, questo ha anche altri vantaggi, maggiori informazioni, a parte gli header del messaggio di posta non sono disponibili. Accettare posta da server che sono da noi blacklistati richiede cambiamenti nel nostro sistema di posta e quindi non e' possibile.

Da D@NetworkGestapo
>ClintEastwood: Chi ospita siti web dovrebbe usare il server smtp del proprio ISP
Cosi' quando quello viene blacklistato tutti sono blacklistati, furbo come sistema.
>ClintEastwood: maggiori informazioni a parte gli header del messaggio di posta non sono disponibili.
In tal caso come fate a sapere se il messaggio era o no un virus? Vi fidate ciecamente di quello che vi dicono?
>ClintEastwood: Accettare posta da server che sono da noi blacklistati richiede cambiamenti nel nostro sistema di posta e quindi non e' possibile.
Preferisco non commentare su questo.

La cosa non e’ piaciuta a Clint…

Da: ClintEastwood
Se l'ISP utilizza dei sistemi antivirus non ci sono problemi.

A questo pero’, qualcun altro e’ saltato nella discussione:

Da: AltroUtente
>ClintEastwood: Se l'ISP utilizza dei sistemi antivirus non ci sono problemi.
Ecco, questa e' la parte che mi da problemi, dato che avete gia' specificato che
>ClintEastwood: ovviamente non esiste un singolo scanner che vi assicura il 100% di virus trovati
Quindi anche chi utilizza un sistema antivirus decente PUO' essere blacklistato, e maggiore e' il volume di mail che si invia maggiori sono le possibilita' che cio' succeda. Inoltre voi raccomandate di utilizzare la lista specificamente per rifiutare la posta che arriva dagli host in lista. Le mia raccomandazione a questo punto sarebbe di verificare che i messaggi che sono riportati SIANO effettivamente dei virus.

Da: ClintEastwood
E che certezza hanno i vari ISP di non finire in un'altra blacklist come SpamCOP?

Da: AltroUtente
Questa e' una discussione diversa. Il mio punto e' che VOI bloccate attivamente altri host, o comunque questo e' il suggerimento che distribuite, dopo che due mail sono state ricevute e senza verificare che tali mail siano effettivamente virus. Questo e', secondo me, inaccettabile.

Da: ClintEastwood
Le mail che ci sono inviate sono attivamente verificate che siano dei virus. Noi non blocchiamo gli host ma gestiamo solamente una lista, cosa viene fatto di questa lista da chi la utilizza non e' nostro problema.

Da: AltroUtente
Prima dite che voi non ricevete le mail che vengono individuate come virus, poi dite che "verificate attivamente", assicurate che se si utilizza un sistema di antivirus decente non si viene listati ed allo stesso tempo confermate che non esiste un sistema che riconosca il 100% di virus. Affermate di non bloccare nessuno ma allo stesso tempo suggerite sul vostro sito di rifiutare le mail che giungono dagli host che sono sulla vostra lista. Mi pare che la vostra posizione sia estremamente precaria e che non siate in grado di giustificarla.

La discussione e’ andata avanti per un altro centinaio di messaggi prima che il thread venisse troncato di botto. Ho il sospetto che la m.l. non accetti piu’ messaggi adesso… forse il loro ISP e’ in una qualche blacklist?

Davide

legenda personaggi

Technorati Tags: Storie dalla Sala Macchine,humor

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: