Ricerca in FOLBlog

[SdSM] SMTP

 Scritto da alle 00:15 del 06/05/2010  Aggiungi commenti
Mag 062010
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 7 anni 3 mesi 14 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

localhost

E’ il martedi’ dopo Pasqua, ed io arrivo in ufficio molto incacchiato dato che sono in macchina. E sono in macchina perche’ nel pomeriggio devo andare in colo a portare 4 server.

Mentre sono li’ che verifico che i server siano in condizioni di funzionamento mi arriva Bert.

Bert – Ha chiamato CL che si lamenta che il nostro server non gli manda la posta.

Ecchemiparevastrano… E’ sempre il Nostro server che non gli manda la posta ovviamente.

Mi metto a guardare che accidenti vuole questo e noto che le mail per cl@dittadicl danno tutte un bell’errore perche’ la verifica del destinatario e’ impossibile.

Mumble mumble…

telnet ilserverdicl 25
220 HELO ilserverdicl
HELO ilmioserverdioutput
220 OK
MAIL FROM: <davide@networkgestapo.nl>
550 invalid from address

?? Che cappero stai dicendo "invalid from address"? E’ valid, eccome.

Dopo un po’ di ravanamenti trovi il bandolo. Questo rintronato di server cerca di fare un reverse-check sull’indirizzo del mittente, infatti mi ritrovo nel log del mio server di input la seguente perla:

Apr 12 xxx 10.31.2.31 postfix/smtpd[31915]: NOQUEUE: reject: RCPT from unknown[ilserverdicl]: 550 5.7.1 <davide@networkgestapo.nl>: Recipient address rejected: Please see http://www.openspf.org/Why?s=mfrom&id= davide%40networkgestapo.nl&ip=ilserverdicl; from=<davide@networkgestapo.nl> to=<davide@networkgestapo.nl>

Oh che gioia! Oh che geni! Questi cercano di fare la verifica dell’indirizzo del mittente cercando di spedire una mail con lo stesso indirizzo mittente! Il che significa che qualunque server che fa il controllo dell’SPF in pre-queue (tipo… il mio?) gli rifiuta la mail in partenza!

Spiega la rava e la fava a Bert e spediscilo a ri-spiegare la rava e la fava al CL di turno e poi me ne torno in sala macchine a controllare i miei server.

Dopo altri dieci minuti mi ri-arriva Bert.

Bert – Ha chiamato CL2, pare che anche loro abbiano dei problemi con la posta.

Mi metto a vedere che problema hanno questi, che si lamentano che le mail arrivano con un ritardo di ore… e mandano un esempio di una mail. Io controllo gli header.

Allora, la mail e’ stata mandata da uno dei loro server alle 20.57 GMT +2, ricevuta da un altro dei loro server alle 19.57 GMT +1, ricevuta dal nostro server di input alle 18.57 GMT, re-inviata al server di scanning, da li’ al server di output e ricevuta (infine) dal server finale del cliente alle 20.51 GMT+2.

Quindi… una mail inviata alle 20.57 e’ arrivata alle 20.51… e che problema avrebbero esattamente? A parte che le mail arrivano prima di essere inviate?

Me ne ritorno in Sala macchine e dopo altri dieci minuti sono di nuovo chiamato al capezzale dell’ennesimo server di posta del CL di turno. Il quale stavolta ha installato un nuovo server e non riesce a mandare posta a nessuno.

Forse perche’ il suo server si presenta con un HELO tipo "localhost" e 9 server su 10 lo rifiutano?

Davide

legenda personaggi

Technorati Tags: Storie dalla Sala Macchine,humor

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: