Ricerca in FOLBlog

[SdSM] Risparmi ed Investimenti

 Scritto da alle 00:15 del 19/07/2008  Aggiungi commenti
Lug 192008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 4 mesi 8 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image

17 Marzo 2008

E’ un tranquillo giovedi’ mattina, sono le 9.10 e sono ancora l’unico in ufficio quando mi suona il cellofono, rispondo ed e’ ovviamente DaBoss (DB).

DB – Ciao, sei gia’ in ufficio?
IO – Si’, sono arrivato da circa un’ora.
DB – Ottimo… hummm… lo sai dove sta $grandemagazzino a $paesedoveabitoio?
IO – Eh… si’, credo sia nella zona industriale.
DB – Bene, ce la fai ad essere qui’ per le 9.50?
IO – (guardando l’orologio) Se salto in moto adesso e vado come un razzo…
DB – Ottimo, quando arrivi ti spiego. click!

Ah, che bello, proprio quello che mi serviva. Mi abbiglio, salto in moto e percorro i 27 Km che mi separano dal luogo dell’incontro nel tempo record di 31 minuti, li’ incontro DaBoss che spiega:

DB – Allora, adesso dobbiamo andare da $notaaziendaditrasporti che sta’ qua’ dietro. Loro hanno un sistema $notosoftwaregestionale che e’ gestito da $altrasocieta e da noi hanno un server Intranet che e’ sviluppato da $ennesimasocieta.
IO – eeehhh…. alla faccia dell’outsourcing eh…
DB – Comunque, adesso vogliono rifare l’intero sistema informatico interno e noi dobbiamo sentire che accidenti vogliono ed eventualmente fornire consultanza.

Cosi’ siamo in riunione con sta’ gente: UL1 per $notaziendaditrasporti, UL2 e CL per $ennesimasocieta’ ed UL3 per $altrasocieta’, poi ovviamente ci sono io e DB.

UL1 – Allora, noi vogliamo migliorare l’efficienza del sistema informativo interno massimizzando il ritorno degli investimenti ed ottimizzando i risparmi tecnologici yada yada yada… (20 minuti buoni di pappardella)
IO – Scusate ma io sono nuovo e non conosco tutta la storia dell’attuale sistema, quindi faro’ qualche domanda scema. Quali sono i problemi dell’attuale sistema informativo?
UL1 – Mah, in effetti nessuno, e’ solo che abbiamo deciso che e’ necessario svecchiarlo e muoverci verso una piattaforma piu’ moderna.
IO – E la piattaforma attuale quale sarebbe?
UL1 – Allora, abbiamo il sistema interno largamente basato su Windows 98, mentre i nostri server principali sono Unix con il server CMS che e’ gestito da voi ed e’ Linux.
IO – E tutto funziona correttamente come volete voi?
UL1 – Hummm… be’ si’…
IO – (guardando DaBoss) Ok… e volete cambiarlo passando a…?
UL3 – (lanciandosi nella discussione) Tutto il sistema informativo interno verra’ completamente rifatto su base Windows Vista! i server saranno aggiornati naturalmente a Windows Vista Server Edition con Sexchange Vista Edition, Inactive Directory per la gestione degli utenti, via tutto il vecchiume Unix e si rifa’ il tutto usando DoDoDoDotNet. yada yada yada, nuove tecnologie, yada yada yada facilita’ d’uso, yada yada yada…
IO – (cercando di ripigliarmi dopo il fuoco di fila di marketese) Si’, si’, bellissimo… e quanto dovreste metterci per rifare il tutto?
UL1 – Dunque, secondo il nostro piano il sistema interno dovrebbe essere sostituito interamente entro giugno, mentre i server dovrebbero essere sostituiti verso settembre e l’intero sistema dovrebbe essere funzionante al 100% alla fine dell’anno.

Io ci penso su un po’…

IO – Hemmm… ok, allora, a parte la scelta di piattaforma, mi pare un pelo ottimistico il voler cambiare al 100% un intero sistema informativo in meno di un anno. Soprattutto se lo scopo del cambiamento e’ migliorare l’efficienza. Mi pare anche un notevole investimento, soprattutto in hardware.

Mi fermo e guardo UL1

IO – Voi lo sapete vero che dovete sicuramente cambiare tutto l’hardware dei client?
UL1 – Hemmm… veramente avevamo pensato di sostituire le macchine in progressione, riutilizzando quelle migliori e rimpiazzando quelle piu’ vecchie durante il corso dell’anno.
IO – Mi sa che non funziona cosi’

A questo punto UL2 e’ entrata in fibrillazione.

UL2 – Noi siamo piu’ interessati a vedere come modificare l’applicazione che abbiamo gia’ sviluppato per consentire gli utenti di usare un singolo sistema di login invece di usarne due diversi come adesso.
IO – Perche’ usarne due diversi?
UL2 – Perche’ la login che viene usata per accedere al CMS e’ il numero di codice che viene assegnato dall’ufficio del personale, mentre la login per la rete locale e’ assegnato dal supporto teNNico di $altrasocieta.
IO – Ah. Be’, li si trattera’ di cambiare la struttura del vostro CMS suppongo, perche’ ho i miei dubbi che possa essere cambiato in $notogestionale.

Quindi, sti poveri tapini hanno deciso di buttare via tutto il sistema informativo (che funziona benissimo) e di correre dietro alle lucciole e lanterne, percui dovranno svenarsi per acquistare una tonnellata di macchine nuove e produrre panegirici e soluzioni temporanee per far comunicare due sistemi che sono assolutamente incompatibili. Per nessun motivo valido.

Qualche cosa mi dice che in questo posto dovro’ venirci spesso nel prossimo futuro e che UL2 e CL li vedro’ molto spesso.

Il bello e’ che sulla via del parcheggio (io per ripigliare la moto e DaBoss l’auto), DaBoss ha commentato, riferendosi ad UL2, che ‘certa gente parla ma non sa cosa dice’.

Davide

legenda personaggi

[ratings]

Technorati Tags: Storie dalla Sala Macchine,humor

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: