Ricerca in FOLBlog

[SdSM] Meglio Stare Zitti

 Scritto da alle 00:15 del 19/10/2008  Aggiungi commenti
Ott 192008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 1 mese giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image
E’ un bel (si fa per dire) Lunedi’ mattina quando mi arriva una telefonata da CLiente.

CL – Non riusciamo piu’ a ricevere le niews da $venditoredifumo
IO – Come non riuscite piu’ a riceverle?
CL – Fino alla settimana scorsa ricevamo una niews settimanale da $venditoredifumo, adesso non ci arriva piu’.
IO – Hummm… ‘momento che controllo…

Guardo un po’ e scopro che CL (o meglio, qualcuno della la sua ditta) ha girato la manetta del ‘controllo antispam’ da “marca lo spam” a “DISTRUGGI SENZA PIETA'”.

IO – Ah, ecco, vedo che avete cambiato le impostazioni del sistema di controllo antispam per cancellare le mail marcate come spam immediatamente invece di marcarle come facevate prima, questo e’ probabilmente la causa. Probabilmente quelle mail sono considerate come spam dal nostro sistema, con le mail inviate in automatico capita spesso. Potete mandarmi un esempio di tale mail come allegato? Non un semplice ‘invia’, un ‘invia come allegato’. Cosi’ ricevo la mail con tutti gli header… vedete su $knowledgebase come fare.

Cosi’ mi arriva questa roba, e scopro subito con mio grandissimo disappunto che l’affare e’ una cagata di accrocchio xml/html rismandruppato con roba binaria nel mezzo. Forse mi sbaglio ma ho la vaga sensazione che sto coso sia quella patetica scusa di formato che Microsoft sta’ cercando di vendere come nuovo standard internazionale per i documenti.

Dopo un’oretta circa passata a cercare di trovare qualche cosa che sembri un’header di posta dentro sta chiavica lascio perdere, una (rapida) ricerca nei log dello scanner di posta non mi ritorna nessun risultato.

Il giorno dopo sono impegolato tutto il giorno con l’esplosione del database server, quando quello e’ finito mi ritrovo a fare lo Scherlock Holmes per scovare chi e dove usa quale subnet nella galassia di subnet che abbiamo assegnate dal nostro ISP, perche’ il nostro ISP apparentemente non lo sa piu’ (se le sono perse), noi non lo sappiamo ed i clienti non lo sanno manco loro. Quindi si tratta di fare login su ogni singolo maledetto router e controllare a mano.

Poi e’ stata la volta del server di qualcun altro il cui RAID ha deciso di prendersi una vacanza sempiterna e mi ha tenuto inchiodato per un’altra giornata. Al termine di quello c’e’ stato un’altro casino con la solita $merdavigliosa applicazione (che adesso dovrei pure spiegare ai miei colleghi come funziona (o funzionerebbe)).

Insomma, tra una palla e l’altra, non sono riuscito a fare un tubazzo di niente per una settimana e mezza e siamo arrivati a giovedi’ che sul problema di CL non ci ho fatto un tubazzo. Ed e’ a questo punto ovviamente che mi arriva una telefonata dalla nostra segretaria.

W – C’e’ CL al telefono che vuole sapere a che punto siamo con il suo problema…
IO – CL ? CL chi? Che problema? Cosa? Dove? Quando???

Mi metto a rileggere i ticket della settimana trascorsa mentre il mio mononeurone scartabella tra i polverosi banchi della mia memoria biologica. Dopo un paio di minuti riesco a ritrovare la cacata pseudo-binaria/html/xml ed un barlume di comprendonio si accende nel vuoto della mia scatola cranica.

IO – Ah, questa roba.. hemmm…
W – Vabbe’, io te lo passo eh

Bello, e adesso che cappero gli dico a questo?

CL – Salve, sono CL.
IO – Salve
CL – Volevo sapere a che punto siamo con il nostro problema.
IO – Si’, dunque, ho fatto un po’ di ricerche nei log per trovare il nesso ed il connesso e sembra che il problema sia nell’assenza dell’envelope nell’invio, cosi’ ho provato a girare la whitelist ed aggiungere l’ip nel filtro di backlog con la tiotimolina e ad applicare il Phlebotinum alla riscrittura dell’indirizzo…
CL – ….(silenzio)
IO – Scusi, ma e’ un po’ un problema tecnico…
CL – (ripigliandosi) Si’, si’… capisco…
IO – E non sapendo bene quando queste ‘niews letter’ arrivano e’ un po’ una questione di andare per tentativi…
CL – Ah, bene. Comunque, da un paio di giorni funziona tutto benissimo, quindi credo che il tentativo sia riuscito.
IO – Ah si? Bene, allora considero il problema chiuso, e se capita di nuovo mandi una mail che vedremo.

Meglio stare zitti…

Davide

legenda personaggi

[ratings]

Technorati Tags: Storie dalla Sala Macchine,humor

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: