Ricerca in FOLBlog

[SdSM] Il Dominio delle mie brame

 Scritto da alle 10:44 del 10/09/2012  Aggiungi commenti
Set 102012
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 8 mesi 18 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Qualcuno mi giudichera’ magari un po’ un troglodita, uno che non segue le tendenze e che (molto) non e’ “al passo con i tempi”, ma ho sempre considerato questa idea del “dominio” di Windows come una grandissima cagata. Capiamoci: sono sempre recettivo nei confronti di cose che riducono il carico di lavoro del sysadmin e consentono di automatizzare certe cose come l’installazione di applicazioni e l’applicazione di certi permessi e diritti sulle macchine degli utonti, ma in certi casi si va’ un po’ troppo “in la’” con la cosa.

Nel caso del ‘dominio’ quello che mi ha sempre lasciato perplesso e’ che se un client e’ nel ‘dominio’ tutto funziona come dovrebbe (molto spesso), ma se per caso c’e’ un qualche problema e’ una catastrofe totale e non funziona piu’ un tubo. Ed un altra cosa che mi lascia perplesso e’ che nella maggioranza dei casi non c’e’ alcun modo per l’utonto in questione di risolvere il problema.

Perche’ dico questo? Perche’ mi sono appena beccato l’ennesimo problema.

La settimana scorsa CL e’ venuto ad annunciare che si trasferiva in Germania. Niente di che, direte voi, solo che per qualche strano motivo, lui si trasferisce ma continua a lavorare per noi… hummm… ok… Il risultato e’ che e’ stato dotato di lapdog aziendale (ovviamente) e di vpn. Il che non sarebbe troppo male se CL fosse il tipo che se ne sta fermo e non rompe i marroni.

Lunedi’, primo giorno della settimana e primo giorno che CL e’ da qualche parte tra le colline Bavaresi ed io mi becco una telefonata.

CL – Non funziona piu’ la vpn!
IO – Che errore ti da?
CL – Non lo so.
IO – Bhe’, leggilo no?
CL – Non riesco…
IO – ??? come “non riesci”??
CL – Non mi accetta piu’ la password di Windows!
IO – La VPN? Quella non ha una password di Windows…
CL – No il pc non mi accetta piu’ la password…
IO – Hu… ok, spiega un po’ che accidenti stai combinando.
CL – Sto cerando di lavorare.
IO – Ottimo… Allora come e’ che non ti accetta la password?
CL – Allora, ieri stavo cercando di fare frulla bulla, ma secondo me (quanto mi spavento quando i CL dicono ‘secondo me’…) il problema era che l’indirizzo IP era sbagliato… allora ho cambiato il nome del pc a UnAltroNome ed il dominio l’ho impostato a “Niente”…
IO – … tu hai fatto cosa??? per fare che???
CL – E adesso non mi accetta piu’ la password di Windows.

Pausa mentre io cerco di recepire la logica che dice che il modo per “correggere” un indirizzo IP (che funziona perfettamente) sia di cambiare il nome del Pc.

Manica di bestemmie dato che adesso sara’ un casino riuscire a rimettere il coso nel Dominio dalla Germania.

Seguono una caterva di telefonate, mail, sms e quant’altro per riuscire a far fare login al piccione con la password di administrator locale e fargli rimettere il pc nel dominio giusto. Altre bestemmie per cercare di riparare la configurazione della vpn che questo intronato ha completamente sputtanato, molteplici madonne perche’ continua a sostenere che l’indirizzo ip “e’ sbagliato”. E via di questo passo.

E siamo a Venerdi’, quando finalmente il coglione riesce a collegarsi alla VPN. Adesso devo solo convincerlo a disattivare il suo merdacchioso firewall, collegarmi e reinstallargli la mezza camionata di roba che ha rimosso perche’ “faceva conflitto”…

C’e’ un motivo per cui i CL non dovrebbero essere amministratori dei loro pc.

Davide

legenda personaggi

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: