Ricerca in FOLBlog

[SdSM] Il Database “Magico”

 Scritto da alle 11:20 del 29/09/2015  Aggiungi commenti
Set 292015
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 1 anno 7 mesi 29 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Il database magico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un podi tempo fa’ ho parlato di certa gente, che ad un certo punto ha deciso che il loro sistema di “test” costava troppo e non gli serviva perchegiafacevano le prove sul loro sistema di sviluppo e quindi hanno deciso di dismetterlo, cosiadesso fanno le prove sul loro sistema di produzione. Ora, se state pensando che tutto cio‘ non e’ molto giusto probabilmente avete ragione.

Comunque sia, un paio di settimane addietro e’ arrivata la richiesta di installare una nuova applicazione su uno dei sistemi (Windows), l’installazione richiedeva la modifica manuale di un file di configurazione (lo sviluppatroto ancora non ha imparato a fare un unico .zip con dentro tutto ed insiste nel mandarci roba a spizzichi e bocconi che poi noi dovremmo copiare di qua’  e di la’). Uno dei requisiti di questo rilascio era che “il downtime deve essere assolutamente minimo, meno di 30 secondi!”. Ora, io ho cercato di preparare il tutto, solo che al momento decisivio mi sono dovuto assentare ed ho lasciato un collega in carico della faccenda. Alla di lui domanda ‘ed io che cosa dovrei fare’ gli ho risposto di leggersi la documentazione ed improvvisare, cioe’ quello che avrei fatto io in ogni caso.

Al mio rientro ho scoperto che non stava funzionando piu’ niente perche’ apparentemente il copy & paste da un file .pdf al file di configurazione (si’, le modifiche al file di configurazione il programmatroto le ha mandate in un file .pdf) non aveva funzionato molto bene. Dato che il server e’ Windows non c’e’ diff o cvs, percui controllare le cose non e’ cosi’ semplice. Il risultato finale e’ stato un downtime complessivo di circa 2.5 ore. Altro che 30 secondi.

La settimana scorsa DaBoss si e’ recato nella Tana del Lupo per discutere di come rendere il sistema piu “robusto” e “minimizzare i tempi di downtime”. Voi che pensate? Mettere sistemi ridondanti? Rimettere il #%@#% sistema di test che e’ tanto utile per fare le prove e verificare le cose? Fustigare a sangue i programmatroti che rifilano le cose a spizzichi e bocconi? No. (era facile eh?) Quello che i tizi vogliono in effetti e’….un database magico.

I tizi si sono convinti che tutti i problemi del loro sistema dipendono dal fatto che il loro database e’ poco efficiente, quindi vogliono un sistema che presenti le seguenti caratteristiche:

  1. Ridondanza
  2. Scalabilita’
  3. Assoluta trasparenza per il software (no, questa non l’ho capita manco io)
  4. Consistenza
  5. Aumento delle performance del 300%

Ma soprattutto:

  • Preferenza nel non cambiare l’attuale piattaforma di database
  • Nessun aumento dei costi per hardware o licenze
  • Nessun downtime per migrazione o se necessario downtime < 10 minuti

Allora… facitemi capire… voi volete un aumento delle prestazioni del 300% (bum!), ridondanza e consistenza senza spendere soldi in hardware o software, non volete cambiare il database attuale (e questo sostanzialmente nega i precedenti punti in un colpo solo) e soprattutto volete metterci meno di 10 minuti per fare un cambiamento (l’ho detto che il loro database attuale e’ 300 Gb? E che fa’ piu’ scritture che letture? No? Se non l’ho detto era sufficientemente sottinteso si?)…. Cioe’ voi volete un fottuto database magico???

Ma che vi sembro io ? Harry Potter ?

Davide

legenda personaggi

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: