Ricerca in FOLBlog

[SdSM] Il Contrario di

 Scritto da alle 00:15 del 19/07/2010  Aggiungi commenti
Lug 192010
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 7 anni 1 mese 2 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Alura, ri-siamo a consulta con DaBoss, scopo della grande riunione e’ il miglioramento delle condizioni lavorative. Io per un po’ ho sperato che DB avesse deciso di traslocare l’ufficio in una penthouse con piscina e playmates annesse, ma mi sa che non andra’ cosi’.

DB – Alura, dato che tutti si lamentano della situazione di caos lavorativo attuale, ho deciso di prendere la palla al balzo e migliorare la strutturazione delle attivita’ interne.

Qui’ ci va’ una piccola spiegazione. DaBoss e’ un fanatico della segmentazione. Che roba le’? Semplice: da noi ci sono gli amministratori Unix (che sarei io insomma), gli amministratori di rete, chi si occupa dell’hell-desk ecceteri’ eccetera’. Il problema e’ che molte volte le attivita’ si incrociano e ricoprono piu’ posizioni. L’installazione di un server coinvolge me per l’installazione del server stesso, il dinamico duo Bert+Bart per il networking, Bart (di solito) per l’installazione fisica (quando non la faccio io), la nostra segretaria per la parte amministrativa, DaBoss stesso per gli ordini hardware e l’impostazione del rack et similia, qualcun altro per i contatti con il cliente, chissachi’ per la configurazione del firewall o del router… insomma, per una roba sostanzialmente "semplice" c’e’ un casino di gente che dovrebbe fare una (relativamene) piccola parte in concerto con tutti gli altri, il problema e’ che non essendoci un vero "project manager" che coordina tutta l’attivita’, la maggioranza delle volte le cose finisce che vengono fatte alla carlona o all’ultimo secondo (o entrambe).

DB – Ecco quindi la mia idea: usiamo il fantastico CRM, con un modulo speciale che mi sono fatto sviluppare appositamente da una ditta esterna per gestire i progetti interni!

Ed e’ quindi passato ad illustrare le sublimi funzionalita’ di questo "modulo" extra, funzionalita’ che consistono in pratica nell’aggiungere delle "note" che sono "assegnate" ad uno o ad all’altro utente.

Non e’ stato chiaro chi dovrebbe pero’ controllare il coso per stabilire chi e’ che fa’ chi, ne’ chi dovrebbe controllare se le cose sono fatte. Lasciamo stare il "fatte per bene".

DB – (finendo il panegirico) …ed in questo modo c’e’ sempre una visuale completa di tutti i progetti in corso e chi dovrebbe fare che cosa e chi no. Domande?
IO – E chi e’ che dovrebbe tenere aggiornato quel coso?
DB – Tutti quanti.
IO – Tutti quanti chi? E quando?
DB – Tutti quanti tutti quanti, e sarebbe preferibile che l’aggiornamento venisse effettuato in incrementi di 15 minuti.
IO – ???Come sarebbe a dire di 15 minuti?
DB – Si’, ogni quarto d’ora.

Ora, forse sono io, ma secondo me il contrario di "caos" non e’ "aggiornamenti ogni 15 minuti".

Ovviamente, il mio suggerimento che "magari e’ meglio se assumiamo un vero Project Manager" (dato che apparentemente P non ha nessuna voglia di farlo) non e’ stato accettato con grande entusiasmo.

Davide

legenda personaggi

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: