Ricerca in FOLBlog

[SdSM] Ed io continuo a stupirmi!

 Scritto da alle 05:05 del 22/05/2011  Aggiungi commenti
Mag 222011
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 6 anni 4 mesi giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Stupito

Quando la mia mamma mi diceva che ero un coglione lo faceva a ragion veduta. Tutt’ora io mi aspetto che la gente agisca con una certa logica e sistematicamente la mia fiducia nel genere umano riceve dei calci nelle gengive.

Per esempio, dato che oggi tutti quanti hanno i loro foxxuti cellofonini che contengono tutti i loro appuntamenti del cavolo e mi rompono i marroni per "sincronizzarli" con il loro foxxuto lookOut, ed il suddetto cellofonino persiste nel rompere i marroni a loro ed a tutti quelli nel raggio di un kilometro continuando a suonare per avvisarli di questo e quell’altro impegno, io mi aspetto che tutta questa gente abbia tutte le loro attivita’ perfettamente organizzate e preparate, tutto a prova di bomba.

Prendiamo per esempio $lusersarewe, ennesima accolita di rimbamba che un bel giorno ha deciso di cambiare hosting e passare da $hosting a noi. Sono arrivati qui a discutere e l’SL della situazione aveva la foxxuta agendina che continuava a rompere i marroni. Loro volevano fare la transizione dal vecchio Isp a noi il giorno X, che era a circa 6 mesi di distanza (180 giorni).

Ora, quello che mi aspettavo io era una roba del tipo:

-180
firma del contratto, inizio installazione dei servers, richiesta di trasferimento delle zone del DNS

-175
server installati, account amministrativi ricevuti

-170
versione 1 dell’applicazione installata sui nuovi server, inizio fase di test

-160
zone DNS trasferite

-160 ~ -11
test in corso, trovati errori, richieste correzioni, aggiunte tutte le varie ‘rewrite’, ‘redirect’ eccetera

-10
dump del database dall’applicazione vecchia, trasferimento nel nuovo ambiente, controllo se funziona tutto. Eventuali correzioni alla procedura di trasferimento.

-1
ultimo dump del database e conversione

-12 ore
cambiamento del DNS, mettere una bella pagina "off line" nel vecchio server.

X
il sistema nuovo va’ in produzione, festeggiamenti.

Quello che invece e’ successo e’ stata una roba del tipo:

-180
firma del contratto, inizio installazione dei servers.

-175
servers installati mandati accounts amministrativi

-174
l’SL della situazione decide che i servers non sono quelli che voleva lui, rifacimento del tutto.

-170
nuovi servers installati, ri-mandati accounts amministrativi

-160
accounts persi, rimandare grazie.

-150
l’SL della situazione decide che vuole il database in modo diverso, rifare server di database

-140
ricevuta prima versione dell’applicazione

-139
l’applicazione usa la versione sbagliata di librerie e non funziona

-130
ricevuta patch per l’applicazione, continua a non funzionare

-120
ricevuta seconda patch per l’applicazione

-100
inizio test

-99
ferma i test perche’ l’applicazione e’ piu’ lenta di un bradipo morto

-90
meeting per decidere perche’ l’applicazione e’ cosi’ lenta

-80
esecuzione test di carico

-80
test interrotti perche’ l’applicazione crasha subito

-70
meeting per decidere perche’ l’applicazione e’ cosi’ lenta

-64
l’SL della situazione decide che i servers non vanno bene, nuovi server ordinati

-50
server ricevuti ed installati

-40
l’applicazione e’ sempre lenta come la fame

-20
ricevuta nuova versione dell’applicazione

-10
l’SL della situazione si ricorda improvvisamente che c’e’ da installare un nuovo server con dei ‘forum’ che non fa’ parte dell’applicazione e di cui nessuno sapeva niente.

-9
il ‘forum’ e’ a pagamente e non si puo’ semplicemente installare

-8
richiesta database applicazione vecchia

-4
ricevuto il database, nessuna traccia della procedura di conversione

-2
il famoso "forum" non funziona

-1
l’SL della situazione si rende conto che non ha mai richiesto il trasferimento delle zone, panico e terrore

X
l’applicazione si incatasta ogni 2 ore, i famosi forum non funzionano

X+4 ore
richieste 2500 ‘rewrite’ e ‘redirect’

X+4 ore e 5 minuti
rimuovere le redirect perche’ mandano in loop l’applicazione.

X+4 ore e 10 minuti
ri-aggiungere le redirect

X+5 ore
modifiche a CSS, Javascripts, vhosts, copia di files e librerie, modifiche selvaggie a files di configurazione

X+7 ore
richieste altre 1300 ‘rewrite’ e ‘redirect’.

+1
Hummm… a nessuno e’ venuto in mente di richiedere i certificati SSL?

Ma io dico… Possibile che finisce sempre in questo modo?

E soprattutto: ma possibile che ancora mi stupisco?

Davide

legenda personaggi

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: