Ricerca in FOLBlog

Feb 142009
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 8 anni 7 mesi 12 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

File not found

Ayeeeeee!!!!!!

Allora, dopo tutta una serie di imprevisti di cui ho già detto abbastanza, pareva una settimana tranquilla. Lunedi è arrivata una bella mail da CL, che domandava come mai per ricevere una notifica di “indirizzo inesistente” ci impiegano una settimana.

Io ho dato un occhiata alla cosa ed ho riscontrato che il nostro server di mail-scanner cerca di inviare la posta al ricevente, tramite il nostro server di uscita, il quale riceve un bell’errore di “indirizzo inesistente”, ma per qualche motivo spedisce indietro un 450 (errore temporaneo) invece che 550 (errore e basta). Il risultato è che la mail resta in coda sul server di scanner per 5 giorni e poi viene rimbalzata indietro.

Colui che si occupa (o dovrebbe occuparsi) dell’intero sistema di mailscanning è il mio collega H (che è lo stesso che esplose un po’ di tempo fa), indi per cui, dopo aver controllato un attimo ho girato la cosa a lui e non ci ho pensato più di tanto. Salvo l’attaccare tutte le mail simili allo stesso ticket.

Poi sono stato preso dal nostro problema di backup fino ad oggi. Quando ho ricevuto una bella mail di risposta dal tipo che mi diceva che non hanno la più pallida idea di quale possa essere il problema e che proveranno a replicare la cosa. Al che io ho deciso di chiamarli direttamente per l’altro problema, il fatto che mi segnali “file not found” senza dirmi quale file è “not found”.

IO – …quindi mi segnala ‘file not found’ ma non mi dice quale.
Bob – Be, hai provato a leggere il report?
IO – Il report è più di 160 Mega di file html, ho provato a guardarlo ma a quanto pare non riporta nessun file marcato come “errore”. Non c’è un modo semplice per avere un report di errore?
Bob – Eh… se segnala file not found vuole dire che o non trova un file che è stato istruito di backuppare o che non ha i diritti sufficienti.
IO – Il processo gira come root. Mi sta bene che non trovi un file, ma quale file?
Bob – Potrebbe essere un file di sistema…
IO – File di sistema come?
Bob – Be’, come… che so io… /etc ?
IO – …’momento… noi vogliamo sicuramente fare un backup di /etc…
Bob – O roba come /root…
IO – Anche di quella vogliamo il backup…
Bob – O magari /var/log…
IO – ???Ma a che cappero serve questo coso? Per fare il backup solo di /Users ?
Bob – Be’… di solito uno fa il backup dei dati degli utenti no?
IO – E non delle configurazioni dei programmi?
Bob – Hemmm… ma sai come è… di solito si usa per Windows e quindi…

Mortacci ladri di Windows, di MerdOS e di quelli che fanno i programmi di backup che non riescono a fare il backup o a generare un report di errore decente.

E’ a quel punto che mi arriva una ennesima mail di lamentele da parte del solito CL che continua a ricevere i suoi rimbalzi con una settimana di ritardo. A quel punto decido di vedere se H ha avuto il tempo di guardare quella cosa. Ma trovo subito un bel problema perché H non è in ufficio.
Sto per inventarmi una qualche palla da dire a CL al riguardo quando arriva DaBoss

DB – Ah, proprio te cercavo.
IO – E mi hai trovato.
DB – (sedendosi al posto (vuoto) di T) Tutto bene qui?
IO – Mah… ho un problema qui che volevo che H guardasse dato che è lui che si occupa del mailscan ma…
DB – Proprio di quello volevo parlarti.
IO – (sentendo puzza di bruciato) Ah si?
DB – Si. H non verrà più a lavorare.
IO – …eh?
DB – Eh si. Già le cose non andavano troppo bene, troppo stress… yada yada e così ha deciso che da oggi non viene più a lavorare.
IO – Hemmm… ha… interessante…
DB – Quindi, da oggi, tu sei il responsabile del Mailscan.
IO – ….io sono cosa?
DB – E sei anche l’unico Unix-Nerd residente dell’ufficio.
IO – ….IO SONO COSA?
DB – Dato che sei l’unico che ha una vaga idea di come funziona quel coso, che è scritto tutto in perl, e a te piace perl, vero?
IO – …(‘a$$o gli dico adesso?)
DB – Ok, buon lavoro.

E detto questo se ne’ andato.

Davide

legenda personaggi

Technorati Tags: Storie dalla Sala Macchine,humor

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: