Ricerca in FOLBlog

[SdSM] Ed ecco l’Imprevisto (2.0)

 Scritto da alle 00:15 del 13/09/2008  Aggiungi commenti
Set 132008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 6 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image

04/08/2008

E’ un normale lunedi’ di fine Aprile, dopo un mese di fermo moto ho finalmente riavuto il mio destriero, ed il clima sembra adesso molto più primaverile di una settimana fa’, quindi sono, tutto sommato contento e rilassato, quando arrivo in ufficio.

Attacco il lapdog, comincia con il normale tran tran, quando.. il mastodontico Mac (che tengo solo perche’ ci sono due macchine virtuali che non ho ancora trasferito) si spegne di botto…

Azzz… mancanza di tensione? Pare di si’. Il lapdog ovviamente non fa una piega. Comunque dopo circa 30 secondi il telefono si riaccende e la lucetta sul KVM pure, quindi suppongo fosse una cosa veramente temporanea. Vabbe’, può succedere.

Non me ne preoccupo più di tanto finche’ Wendy, la nostra segretaria non mi compare alla porta.

W – Il telefono non funziona più!

Io guardo il mio telefono e vedo che il display adesso dice “GATEWAY!”.

Ora, si potrebbe aprire una grossa parentesi per discutere del perche’ un telefono deve in realtà essere un computer con meno tasti e senza mouse, voglio dire, che problema c’era con i telefoni “normali”? Perche’ questi rottami devono avere bisogno di un gateway? Perche’ accidenti tutto deve essere internettiano e webbeduepuntozero?? Ma lasciamo perdere che senno’ mi rovino il lunedi’ mattina cominciato tanto bene.

IO – Pare che ci sia qualche problema con il centralino del telefono magari?
W – Si ed anche il mio computer ha dei problemi.

Dato che sul centralino non posso farci niente che non so nemmeno dove sta, vado a vedere il computer, che apparentemente si e’ perso l’indirizzo IP. Provo a fare una renew dell’indirizzo ed a quanto pare il problema e’ che il server DHCP non e’ molto convinto nel voler dare via indirizzi IP.

IO – Pare che ci sia un problema con il server DHCP.

Vado a domandare al dinamico duo Bart e Bert (si chiamano cosi’…), i quali confermano che manco loro riescono a fare nulla, il che lascia praticamente il mio lapdog come l’unica macchina in grado di raggiungere interdet (Yes! Linux Win -AGAIN!).

IO – E quale sarebbe il server dhcp?
Bart – Credo sia il server Mac

Rapido scandaglio di tutti i server nel rack, non c’e’ nessun Mac.

IO – E dove starebbe?
Bert – Credo di la’ (indicando la porta del deposito hardware)

Un rapido test mi dice che la mia chiave non apre quella porta.

IO – (guardando Bert) Hai la chiave?
Bart- Io no, credo che T abbia una chiave e magari DaBoss…
IO – E dove sono quei due?
W – DaBoss non c’e’ oggi e T credo lavori a casa.
IO – Ottimo…

Quindi mentre Wendy cerca di rintracciare T io metto in piedi un server DHCP su una delle macchine Linux a disposizione, e poi aggiungo anche un server DNS dato che, apparentemente, il famigerato Mac server e’ anche il server DNS primario dell’ufficio… ovviamente il maledetto e’ anche il server di posta primario.

Siamo io, Bart & Bert davanti alla macchina del caffe’ che discutiamo del da farsi quando Wendy compare.

W – Ho parlato con T, ha detto che prima di mezzogiorno non riesce ad arrivare.
IO – Nessuno ha un’ascia da pompiere?
W – Ma per fare che?
IO – Per tirare giù la #*@#$%@@ porta!
W – Quale porta?
Bart – Quella del deposito hardware di cui non abbiamo le chiavi.
W – Ma le ho io le chiavi di quella porta…

Tutti e tre ci giriamo, molto lentamente, a guardarla.

Tutti in coro – E ADESSO lo dici?

Cosi’ riusciamo finalmente ad accedere all’agognata stanza, ed un paio di scarpate dopo il famigerato ‘server Mac’ e’ ripartito. E come per magilla anche il centralino era più contento dopo. Dovrò fare un paio di chiacchiere con DaBoss riguardo alla logica di mettere quello che e’ il server principale di tutto l’ufficio in una stanza di cui ben poche persone hanno le chiavi e senza un UPS.

Davide

legenda personaggi

[ratings]

Technorati Tags: Storie dalla Sala Macchine,humor

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: