Ricerca in FOLBlog

Rompicapo per esperti

 Scritto da alle 17:11 del 09/04/2008  Aggiungi commenti
Apr 092008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 5 mesi 19 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image
Da qualche giorno sono impegnato a rimetter su il mio PC.

Antefatto.
Ho aggiunto 2 GB di RAM portando a 4 il totale nel PC in cui era installato Vista Business 32bit (vedeva solo 3GB dei 3,45 GB che mi attendevo).
Uno dei moduli di RAM si è dimostrato difettoso.
Prima che me ne accorgessi ha avuto modo di far danni, corrompendo alcuni file di sistema nella partizione dedicata al sistema operativo.
Dopo vari tentativi di capire come correggere l’errore, ho deciso di approfittare del fattaccio per installare Vista Business 64bit.
Ho perciò vaporizzato la partizione del sistema operativo e, dopo essermi procurato i drivers del mio hardware, in una mezzoretta, ho installato Vista Business 64bit.
Tutto liscio come l’olio.
O quasi…

Dovete sapere che ho l’abitudine di destinare una partizione al solo sistema operativo ed altre per scopi diversi: in una, ad esempio, trova posto la cartella documenti ed i programmi installati.
Una volta reinstallato il sistema operativo ho quindi accesso immediatamente alle altre partizioni.
C’è un problema: avevo criptato con Vista 32bit alcune cartelle contenute nella cartella documenti.
Avevo anche salvato una copia di backup della chiave di crittografia.
E credevo di essere a posto.
Invece, amara sorpresa: non riesco ad accedere ai file crittografati, nemmeno dopo aver reimportato il certificato di crittografia precedentemente salvato.
Tentando di decrittografare i file ottengo l’errore di “accesso negato”.
Risultato: i miei documenti, quelli più importanti, mi sono inaccessibili.
Nonostante abbia una copia della chiave di crittografia e la password per decrittografarla.
Nel frattempo ho fatto un po’ di ricerche sul web senza trovare una soluzione.
Tutte le operazioni possibili con i file crittografati presuppongono che ad eseguirle sia l’utente che ha proceduto alla crittografia, nel sistema che ha generato il codice di crittografia.
Il rompicapo è questo: esiste un modo per decrittografare file avendo una copia della chiave di crittografia e la relativa password?

Technorati Tag: Vista,crittografia,problemi

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: