Ricerca in FOLBlog

Ago 172011
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 6 anni 2 mesi 8 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Outlook 2010

Dopo una serie di aggiornamenti effettuati tramite Windows Update il 15/6/2011, Outlook 2010, installato sul mio PC con Windows 7 Ultimate 64bit, si comportava in modo anomalo: si avviava ma non si apriva.

L’unico modo per utilizzare Outlook risultava quello di avviarlo in modalità provvisoria (premendo il tasto CTRL mentre si avviava l’applicazione), perdendo però personalizzazioni e uso di eventuali plug-in.

Il problema risulta non molto diffuso ed anche per questo è stato difficoltoso trovare una soluzione.

Per risolvere il problema occorre effettuare le seguenti operazioni:

  • Se non lo avete già fatto, occorre aggiungere Outlook al menu Start di Windows
    (click con il tasto destro del mouse sull’icona di Outlook e selezione della voce Aggiungi al menù start)
    Aggiungere Outlook al menù Start di Windows 7
    N.B.:
    L’esecuzione delle successive fasi sull’icona del programma presente nel gruppo Microsoft Office non garantisce lo stesso effetto.

  • Cliccare con il tasto destro sull’icona di Outlook presente nel menù Start e scegliere la voce Proprietà
    Proprietà dell'icona nel menù Start
  • Nella finestra delle proprietà dell’applicazione scegliere di eseguire il programma in Finestra ingrandita
    Selezionare l'esecuzione in finestra ingrandita

Da ora in poi Outlook si avvierà normalmente, mostrando una finestra ingrandita a tutto schermo (non sempre la scelta ottimale).

Per completare la soluzione facendo in modo che Outlook funzioni normalmente anche se eseguito in finestra normale, ridimensionata a piacere dall’utente, occorre eseguire i seguenti passi:

  • Con Outlook avviato, cliccare col tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni e scegliere Sovrapponi finestre
    Sovrapporre le finestre del desktop

  • Selezionare la finestra di Outlook e ridimensionarla a piacere e poi chiudere l’applicazione
  • Tornare all’icona del programma presente nel menù Start, Cliccare con il tasto destro sull’icona di Outlook e scegliere la voce Proprietà
    Proprietà dell'icona nel menù Start
  • Nella finestra delle proprietà dell’applicazione scegliere di eseguire il programma in Finestra normale
    Selezionare l'esecuzione in finestra normale

Sul mio PC ha funzionato perfettamente ed ora Outlook 2010 funziona come dovrebbe.

Fonte

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: