Ricerca in FOLBlog

Dic 082012
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 5 anni 10 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

works-on-my-machine-starburst

Di recente mi sono imbattuto in un problema che, pur essendo noto ormai da tempo, Microsoft non ha ancora risolto.

Si tratta dell’impossibilità di effettuare l’aggiornamento al SP1 di Windows 7 a causa dell’errore
ERROR_NOT_FOUND (0×80070490)
che compare alla fine di quella che sembra una procedura di installazione andata a buon fine, in schermate come queste:

errorsp

SNAGHTML3837080_thumb

In rete si trovano decine di rimedi (in si tratta di piccole variazioni di una stessa soluzione) che spesso però non raggiungono il risultato desiderato.

La procedura che spiego di seguito, invece, si è rivelata sempre efficace, a patto di seguirla alla lettera.

Per precauzione, consiglio di effettuare un backup prima di iniziare.

  1. Eseguire System File Checker, una utility inclusa in Windows 7 che verifica l’integrità dei file di sistema e ripristina gli originali se necessario.
    Aprite una finestra con il prompt dei comandi in modalità Amministratore cliccando con il tasto destro del mouse sulla voce Prompt dei comandi raggiungibile tramite Start-> Tutti i programmi –> Accessori e scegliendo, appunto, l’opzione Esegui come amministratore
    image
    All’interno della finestra, eseguite il comando sfc /scannow ed attendete pazientemente che la scansione abbia termine.E’ possibile che vengano rilevati e ripristinati dei file danneggiati
    image

    All’interno della cartella C:\Windows\Logs\CBS verrà creato un file di log (CBS.log) in cui, se andrete a cercare, troverete l’errore che vi impedisce di installare il SP1 per Windows 7
    CBS log errore
    Serve ad avere conferma che siete sulla buona strada per la soluzione del problema Occhiolino

  2. Non chiudete la finestra con il prompt dei comandi (ci servirà in seguito) e andate ad aprire il file setupapi.dev.log che si trova nella cartella C:\Windows\inf\.
    E’ un file di testo all’interno del quale dovrete cercare la frase
    Failed to find driver update
    Dovreste trovare una riga simile a questa:
    sto: Failed to find driver update ‘<nome del driver completo di path>’
    setupapi.dev log erroreDovete copiare il nome del driver completo di path, cioè la parte compresa all’interno degli apici ‘.
    Nello snapshot dell’esempio la parte da copiare è
    C:\Windows\WinSxS\ amd64_usbvideo.inf_31bf3856ad364e35_6.1.7600.16543_none_2dfb89901bc8b\ usbvideo.inf
  3. Tornate alla finestra con il prompt dei comandi e digitate il seguente comando
    pnputil -a <nome del driver completo di path>
    nell’esempio occorrerebbe digitare il comando
    pnputil – a C:\Windows\WinSxS\ amd64_usbvideo.inf_31bf3856ad364e35_6.1.7600.16543_none_2dfb89901bc8b\ usbvideo.inf
    Se avrete copiato il nome del driver completo di path come suggerito in precedenza, dopo aver digitato il comando
    pnputil – a seguito da uno spazio,
    potrete direttamente incollare il nome del driver cliccando col tasto destro e scegliendo Incollaimage

    Una volta premuto Invio verrà eseguita la procedura di installazione del driver.
    Probabilmente si tratta di un driver non firmato e perciò verrà richiesta un’autorizzazione alla sua installazione.
    Potrebbe cioè comparire una schermata simile (ovviamente nella vostra lingua), in cui occorre confermare l’installazione del driver
    image

E’ possibile che i driver che impediscono l’installazione del SP1 siano più di uno.
La procedura va ripetuta per ciascuno di essi.

Dopo aver completato l’installazione del driver (dei drivers) potrete ritentare l’installazione dell’aggiornamento del SP1.
Ma stavolta, molto probabilmente, tutto filerà liscio.

Fonte

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: