Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

[SdSM] Curare e’ sempre meglio che prevenire

 Scritto da alle 06:27 del 07/04/2013  1 Risposta »
Apr 072013
 
[SdSM] Curare e' sempre meglio che prevenire

Siamo a parlare di architettura. No, non il tipo di architettura che specifica come costruire un palazzo in modo che vinca premi su premi anche se sembra vomitato dagli alieni e nessuno vuole viverci anche solo vicino, si tratta di architettura di sistema ovviamente. Taaaaaaanto tempo fa quando ero giovane, imbecille e con tanti capelli (adesso sono solo imbecille), la regola aurea insegnata e ripetuta era: sedetevi con una penna ed un foglio di carta e fate funzionare il cervello: cercate di immaginarvi cosa puo’ andare male e scegliete una [Continua…]

Mar 292013
 
Galaxy Note più veloce e fluido che mai con Stunner e DragonHeart

La comunità di sviluppatori Android non smette di interessarsi al Galaxy Note sfornando continuamente nuovi kernel e nuove ROM custom in grado di dare nuova vita ad uno degli smartphone di maggior successo. Il risultato è poter contare su un device sempre aggiornatissimo ed efficiente, a prescindere dalle lentezze con cui Samsung mette a disposizione gli aggiornamenti del sistema. Dopo aver utilizzato con estrema soddisfazione il Kernel HydraCore (e la sua evoluzione HydraCore Nirvana) e la ROM Chimera, basata su Android 4.1.2, mi son messo alla ricerca di una ROM [Continua…]

[SdSM] TecnicaMENTE

 Scritto da alle 06:27 del 28/02/2013  2 Risposte »
Feb 282013
 
[SdSM] TecnicaMENTE

Ci sono persone che riescono a parlare di roba che non capiscono in maniera tale che sembrano degli esperti, almeno ai non-esperti. Ci sono anche persone che riescono a parlare di roba che capiscono e conoscono in maniera tale che sembrano dei completi interdetti, agli esperti ed ai non esperti. E ci sono poi persone che non capiscono e non conoscono un argomento ma si intestardiscono a riempirsi la testa di articoli e nozioni e cercano poi di riversare le loro idee su persone che capiscono e conoscono l’argomento. Il [Continua…]

[SdSM] Money for (almost) Nothing

 Scritto da alle 06:27 del 03/02/2013  1 Risposta »
Feb 032013
 
[SdSM] Money for (almost) Nothing

Forse non ve ne sarete accorti (se cosi’:buon per voi) ma siamo sempre in piena crisi economica. Il che significa che un sacco di societa’ e dittarelle varie stanno cercando di risparmiare soldi in ogni modo possibile immaginabile e qualche volta pure impossibile ed inimmaginabile. E parecchie di tali ‘dittarelle’ sono anche nostre clienti. Un po’ di tempo fa arrivo’ fresca fresca $noiguardiamolavostrarobba, che proponeva un servizio di monitoring di… qualche cosa. Puo’ essere che abbia gia’ parlato di sta gente. Comunque sia all’inizio l’SL della situazione si era lanciato [Continua…]

Gen 292013
 
Come proteggersi dai problemi derivanti da falle di sicurezza in Java

In molti siti web si fa uso di applicazioni Java per offrire contenuti interattivi. Java non ha mai brillato dal punto di vista della sicurezza e pochi giorni fa è stata scoperta una nuova, grave falla di sicurezza che permetterebbe l’esecuzione di comandi arbitrari sui computer vulnerabili tramite il browser; la falla potrebbe essere sfruttata da qualche malintenzionato per commettere reati informatici (furto di identità o di dati sensibili, cancellazione di dati personali, ecc.). Ad essere affetta da questa temibile falla di sicurezza è la versione 7 della piattaforma Java. [Continua…]

Gen 272013
 
Creare documenti PDF/A-1a e PDF/A-1b gratuitamente

Per l’invio di pratiche telematiche alla Camera di Commercio, è richiesto che i documenti rispettino il formato previsto dal D.P.C.M. del 10/12/2008, art. 6 comma 3, cioè siano in formato PDF/A. PDF/A è uno standard internazionale (ISO19005), sottoinsieme dello standard PDF, appositamente pensato per l’archiviazione nel lungo periodo di documenti elettronici.Garantisce che il documento sia visualizzabile sempre allo stesso modo, anche a distanza di tempo e con programmi software diversi.Infatti, PDF/A contiene le sole informazioni necessarie per visualizzare il documento come nel momento in cui è stato creato. Tutto il [Continua…]