Ricerca in FOLBlog

Ottenere il massimo da Vista con TweakVI

 Scritto da alle 00:15 del 11/07/2008  Aggiungi commenti
Lug 112008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 4 mesi 16 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image
Sul web si trovano diverse utility che consentono di mettere a punto alcuni parametri di Windows, con lo scopo di migliorarne le prestazioni o adattarne certe caratteristiche secondo le nostre necessità, evitando di intervenire direttamente sul registro di configurazione.
Su Windows XP utilizzavo TweakXP PRO di Totalidea, che ho sempre trovato eccellente.
La versione di TweakXP per Vista si chiama TweakVI ed è disponibile, in italiano, gratuitamente, al contrario della versione per XP.
La versione gratuita di TweakVI esclude alcune funzionalità avanzate (ottenibili acquistando la versione completa) ma le opzioni disponibili sono più che sufficienti per intervenire su moltissimi parametri che consentono di ottimizzare Vista.

All’avvio, TweakVi si presenta con questa schermata:
TweakVi01

E’ importante notare che TweakVI consente facilmente di salvare l’impostazione attuale del computer per poterla eventualmente ripristinare qualora non ci soddisfi o per fare dei test, potendo scegliere di salvare/ripristinare i parametri da modificare raggruppati per area di intervento.
TweakVi01e

Sulla sinistra della finestra dell’applicazione sono disponibili le aree di intervento, cliccando sulle quali vengono mostrate le opzioni disponibili.
Alcune di queste non sono disponibili nella versione gratuita e, volendo, posso essere nascoste spuntando l’apposita checkbox
image
TweakVi01b
TweakVi01c
TweakVi01d

L’area Strumenti di utilità consente di richiamare una serie di utility presenti in Vista e trova la sua massima utilità sono nella versione a pagamento del programma:
image

Insieme a TweakVI viene proposta l’installazione dell’utility EasyBCD di Neosmart Technology, un utile boot manager che consente di intervenire su vari parametri della procedura di boot (riservato ad un’ utenza più esperta).
image

Di seguito la serie di snapshot che illustrano in che modo ho ottimizzato il mio Vista 64bit (i tweak principali), che penso possano andar bene alla stragrande maggioranza degli utenti, e nei quali ho evidenziato le opzioni che ritengo più importanti.
Chi non ha voglia di perder troppo tempo può perciò limitarsi a modificare solo quelle impostazioni che non sono adatte al suo hardware (CPU, quantità di RAM, masterizzatore, ecc.).

Le diverse opzioni sono di solito auto-esplicative ma all’occorrenza è molto utile la guida in linea.

Alcune precisazioni: ho disabilitato Windows Defender  perchè preferisco utilizzare la coppia SpyBot Search & Destroy + Spywareblaster; ho disattivato l’ottimizzazione del disco quando inattivo perchè sul mio PC ho installato Diskeeper 2008 Professional.

[ratings]

Technorati Tags: TweakVI,,Vista,free,tools

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: