Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Dic 312008
 

Adattatore Mini DisplayPort/Dual-Link DVI

Aggiungo un +1 alla mia teoria secondo la quale, più che in ogni altro caso, sono convinto occorra stare alla larga dai prodotti Apple appena usciti.
Piove sul bagnato: s’è appena posato (forse) il polverone sollevato dalla presenza della sola connessione mini displayport e della scomparsa prematura della FireWire sui nuovi portatili Apple, che una nuova grana sembra piombare sui fortunati possessori dei nuovi MacBook; dopo i primi problemi legati alla mancanza di adattatori per collegare i notebook a schermi o TV, ci sono stati problemi relativi alla possibilità di visualizzare tutti i film acquistati su iTunes Store (problema poi risolto con l’ennesimo update rilasciato da Apple).
Ma nonostante la licenza per il Mini DisplayPort sia stata concessa gratuitamente, con il proposito di incentivare la produzione di adattatori, ancora sul mercato non si trova altro che adattatori Apple.
Bene, ottimo! E che c’è di male?
Beh, pare che proprio questi ultimi siano il focolaio di nuove lamentele su diversi forum, perché creano problemi:
visualizzazione-mini-displayport
Come potete vedere dall’immagine sopra, lo schermo viene visualizzato male, traballante, ed impedisce la corretta visione.
C’è poco da stare allegri dato che Apple ha minacciato intenzione di inserire displayport nei prossimi iMac e MacMini.
Si spera che per allora riesca a produrre adattatori che funzionano decentemente.
Per il momento, per risolvere il problema, viene consigliato di scollegare e ricollegare il cavo…(mi ricorda tanto i tempi di Windows 95 in cui la soluzione ad ogni problema era il reboot…).
D’altronde cosa si può pretendere da un adattatore che costa “solo €99”[1]?
Poi non ho ancora trovato risposta ad un dubbio: quale è il vantaggio del DisplayPort per l’utente?

Fonte

Technorati Tag: Apple,,,

[1]
System status report: ironic mode is ON

Articoli simili:

  35 Risposte a “Monitor DVI e solo mini DisplayPort? Per “fortuna” c’è l’adattatore Apple”

Commenti (33) Pingbacks (2)
  1. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Solo novantanove euri ? :mrgreen: :mrgreen:
    Ma subbbbito ! Ne voglio 5, minimo… per farci cosa, non lo so, ma è eppols quindi il problema non si pone anzi non s’è mai posto 😆

  2. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows 7

    Mah?!
    A questo punto devo dire che non provo nemmeno la minima pietà per i ciuoti che comprano quest’accozzaglia informatica.
    Se fino a poco tempo fa li chiamavo sfigati oggi li definisco CIUOTI CONVINTI.

    Mi sarebbe piaciuto inaugurare un nuovo premio per fine 2008

    CIUOTO DELL ANNO

    ed il premio ciuto dell’anno 2008 va sicuramente e senz’ombra di dubbio all’apple User.

  3. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    “D’altronde cosa si può pretendere da un adattatore che costa “solo €99””

    Rileggendo questa frase mi chiedo quanto ci metterà il grande filantropo del dolcevita ad uscirsene con qualche sparata del tipo “noi non sappiamo produrre adattatori che a 99 € non siano piece of junk”

  4. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Mac OS X Mac OS X 10

    E intanto gli “sfigati” stanno al 9,36 % 😆

    http://www.melablog.it/post/7562/net-applications-mac-os-al-963

    Ops..ma come ancora perdete terreno dovella? Come mai?

  5. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    @ EnricoC.:
    Come al solito non perdi l’occasione per dimostrare quanto poco capisca il senso dei miei articoli e per rivelarti il solito fan cieco ed acritico che sei, finendo, come tua abitudine off-topic e tentando, come tua abitudine, di fomentare gli animi con sterili polemiche.
    Vedo che il nuovo anno non ha portato nessun buon proposito in questo senso, dalle tue parti.
    Ti sembra normale che Apple abbia, in corrispondenza a prezzi così alti, un così alto tasso di eterni problemi “giovanili”?
    Cosa significa, secondo te, quando un’azienda immette sul mercato prodotti con questo tipo di problemi?
    Se il prezzo alto non è giustificato da una qualità superiore, mi spieghi da cosa lo sarebbe?
    Invariabilmente, ogni nuova linea di prodotti Apple porta con se una scia infinita di polemiche, una scia infinita di piccoli o grandi problemi, una scia infinita di correzioni, patch che a volte sembrano farte più danni di quelli che riparano; secondo te cosa significa?
    Che, siccome sei (forse) tra i fortunati posssessori di uno di quei prodotti che, casualmente, non mostra nessuno delgli innumerevoli problemi capitati ad altri, chi quei problemi li riscontra è “uno sfigato”, e cioè che sia colpa sua e non della pessima qualità del testing effettuato dal produttore?

  6. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Mac OS X Mac OS X 10

    @ Enrico FOLBlog

    come tua abitudine, di fomentare gli animi con sterili polemiche.

    Sei tu che fomenti gli animi con questi articoli faziosi e polemici. Ti stai lentamente trasformando in dovella.

    Vedo che il nuovo anno non ha portato nessun buon proposito in questo senso, dalle tue parti.

    E vedo che anche per te il nuovo anno ha portato solo un’ulteriore dose di astio nei confronti di un’azienda che (forse l’abbiamo già capito) non ti sta proprio simpatica. Forse Steve Jobs ti ricorda qualcuno che ti ha picchiato da piccolo? Oramai non mi resta che pensare a questo, perchè certi tuoi articoli che tenti di spacciare per “seri” davvero non me li spiego.

    Ti sembra normale che Apple abbia, in corrispondenza a prezzi così alti, un così alto tasso di eterni problemi “giovanili”?

    Apple applica i prezzi che vuole. Se anche applicando questi prezzi riesci a vendere i suoi prodotti, tanto di cappello. Non vedo perchè a te dovrebbe cambiare qualcosa nella vita. Se non sei d’accordo sui prezzi di Apple, non comprare prodotti Apple. Criticare a vanvera un prodotto esclusivamente perchè si ritiene abbia un prezzo eccessivo è terribilmente ridicolo.

    Invariabilmente, ogni nuova linea di prodotti Apple porta con se una scia infinita di polemiche, una scia infinita di piccoli o grandi problemi, una scia infinita di correzioni, patch che a volte sembrano farte più danni di quelli che riparano; secondo te cosa significa?

    Basta con questa storia, perfavore basta. Tutti i prodotti giovani possono avere dei problemi, è la normalità, Apple non è la prima e non sarà nemmeno l’ultima azienda ad avere questo tipo di problemi. Dell, HP, Toshiba, Lenovo e compagnia cantante non sono certo da meno, anzi per certi versi sono anche peggio. L’unica differenza è che non appena si scopre una magagna su un prodotto Apple scoppia il caso e tutti a FUDdare sui blog (sui blog anti-Apple intendo). Come il tuo per esempio, o quello di dovella. Per quanto mi riguarda mai avuto problemi con prodotti Apple. Ma non per questo mi illudo che non ce ne siano, è ovvio. Trombate di più e pensate meno ad Apple ragazzi 😉

    PS: E metti uno schifo di editor al blog, dover usare tutte le volte blockquote è frustrante 🙄

  7. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    @ EnricoC.:
    Sei strabiliante nella tua superficialità.

    E vedo che anche per te il nuovo anno ha portato solo un’ulteriore dose di astio nei confronti di un’azienda che (forse l’abbiamo già capito) non ti sta proprio simpatica.

    Ti faccio notare che l’articolo del del 31 dicembre dello scorso anno.

    A starmi antipatica non è Apple, ma quel codazzo di apple-fan acritici, ciechi, ai quali tu dimostri ad ogni occasione di appartenere.
    Li (vi) ritengo la causa principale della qualità calante dei prosotti Apple.
    L’ennesimo esempio di questa scarsa qualità è quello descritto nell’articolo, tratto tra l’altro da Apple Italia.
    Ora dato che io, avendo trattato l’argomento sono un fanatico, è evidente che per coerenza devi ritenere fanatici anche loro.
    La verità è che sei talmente acciecato nel tuo odio contro chi non si prostra ai piedi del Dio Apple da non renderti conto delle fesserie che scrivi.
    Perchè quando mi accusi di FUDdare quando riporto una notizia, stai semplicemente scrivendo fesserie: o non sai cosa sia il FUD, oppure sei talmente acriticamente votato al Dio Apple da reagire come un tarantolato ad ogni critica rivolta al tuo credo religioso.

    EnricoC. ha scritto:

    L’unica differenza è che non appena si scopre una magagna su un prodotto Apple scoppia il caso

    A me risulta che ogni prodotto Apple sia caratterizzato da qualche magagna.
    Ed è questo che trovo strano; ancor più strano se si considera di quanto Apple vanti la quelità superiore dei suoi prodotti.
    Le polemiche a cui mi riferivo non erano certo quelle nate nei blog non pro-Apple (che nel tuo malato modo di vedere le cose significa necessariamente Anti-Apple), ma alle polemiche che sopravvivono alla censura nei forum Apple e nei blog dichiaratamente pro-Apple.

    EnricoC. ha scritto:

    E metti uno schifo di editor al blog, dover usare tutte le volte blockquote è frustrante

    Ho provato a mettere quello che usi nel tuo, ma ha talmente tanti bug ed è talmente scritto coi piedi che preferisco aspettare qualcosa di decente.

  8. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    EnricoC. ha scritto:
    L’unica differenza è che non appena si scopre una magagna su un prodotto Apple scoppia il caso

    Come è già stato fatto notare più volte, se Apple spaccia i suoi prodotti per il non plus ultra della tecnologia, lo stato dell’arte della qualità e con queste scuse si fa pagare un adattatore la bellezza di 200 mila lire, il fatto che scoppi un caso quando si scopre che tutta sta qualità non c’è, mi pare proprio il minimo.

  9. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Mac OS X Mac OS X 10

    @ Enrico

    Non ho ne il tempo ne la voglia di iniziare un’altro flame con te circa la qualità dei prodotti Apple e quelli che tu chiami Apple-fan acritici (che poi non si capisce perchè se uno compra un prodotto da un’azienda, è soddisfatto e ha quello che si aspettava debba essere definito fan acritico).

    A mio parere fionchè non riuscirai ad ammettere a te stesso che basta usarlo anche poco un MacBook (prendiamo i nuovi unibody) per capire che hanno una qualità produttiva, di design e di finiture superiore rispetto (ad esempio) ad un Vaio (i finti portatili di qualità Sony) non andremo da nessuna parte con questi flame. Contesta anche Sony ogni tanto, forse ci guadagneresti in credibilità per chi capisce subito (leggendo i tuoi articoli) che sei tutt’altro che imparziale. Ah, non mi ritengo affatto una persona superficiale, tanto per ribadire 😉

    Magari un giorno prendiamo un Dell XPS e un MacBook Pro (fascia di prezzo simile), li mettiamo a fianco e li confrontiamo OK? Poi vediamo la qualità dov’è.

    @ Overture

    Come è già stato fatto notare più volte, se Apple spaccia i suoi prodotti per il non plus ultra della tecnologia, lo stato dell’arte della qualità

    Ma tu l’hai mai usato un MacBook? Ecco adesso scherzi a parte, non riesci ad eliminare i preconcetti mentali (aka. le seghe sul prezzo) e a riconoscere che la qualità è sicuramente superiore rispetto agli altri laptop della stessa fascia tecnica?

  10. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Ahh adesso pagare una cifra fuori mercato per avere un prodotto che non riesce neanche a passare dei normali test di qualità sarebbe un preconcetto mentale…

    Interessante teoria… Dovella vi ha sintetizzati proprio per bene… sarebbe veramente difficile fare di meglio…

    Vabbè torno a giocare con un vecchio PIII resuscitato da 10 euro che a differenza di un fantastico macbook da 1200 e passa euri con la gpu che salta dopo due settimane, funziona a meraviglia ancora dopo 9 anni di onorato servizio… chiamali preconcetti, i fatti…

  11. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    EnricoC. ha scritto:

    he poi non si capisce perchè se uno compra un prodotto da un’azienda, è soddisfatto e ha quello che si aspettava debba essere definito fan acritico

    Difatti non si capisce.
    Ne’ io mi sono mai azzardato a scrivere simili castronerie.
    Ma tu continui a dare una tua interpretazione di cio’ che scrivo.
    Interpretazione che ti fa comodo per tentare di far quadrare il tuo blaterìo, ma che è lontana dalla realtà.
    Fan acritici, aka Zoccolo Duro, sono quei fan sfegatati, come te, che neppure di fronte ad un fatto oggettivo sono disposti ad ammettere un problema.
    La definizione che do’ io del fan è scritta lì da mesi, ma tu continui a far finta che io intenda quel che ti è comodo nella discussione che di volta in volta “arricchisci” con i tuoi esilaranti contributi.
    Il difetto degli adattatori, non è una mia faziosa opinione.
    o se lo è, ripeto, per coerenza devi definire faziosi, della stessa natura che mi attribuisci (cioè Apple-hater) anche chi scrive su Apple Italia.

    Se ho riportato la notizia, non è perchè da sola sia di grande rilievo, ma perchè è l’ennesimo segnale che va in una direzione, l’ennesimo indizio che va a favore di un mio sospetto.
    Negare, nascondere, minimizzare questi fatti, così come neghi che centinaia di utenti dei nuovi MacBook abbiano avuto problemi tra i più disparati, è da fan cieco ed acritico.
    Il prezzo fuori dal comune o è giustificato da qualcosa (qualsiasi cosa sia) o è una “presa in giro”, cioè il risultato di far credere cose che non sono.
    Ciò non significa che io creda che non si possa acquistare un prodotto perchè piace, o che non sia possibile essere soddisfatti dei prodotti Apple.
    Se l’iMac fosse in grado di farmi svolgere il lavoro che faccio ogni giorno, con la medesima versatilità e produttività che mi assicura ciò che uso attualmente, lo ricomprerei anche io (magari per casa), perchè mi piace da morire esteticamente; sarei anche disposto a pagarne il prezzo esagerato solo per questioni di estetica.
    Ma, contrariamente a quel che fai tu, subito dopo non andrei in giro per blog a vantare pregi insesistenti, nascondere la testa nella sabbia di fronte a qualunque problema, e a denigrare i prodotti scelti dagli altri, così, per partito preso, inventandosi difetti, facendo assurgere a fondamentali dettagli insignificanti e promuovendo ad essenziali qualità oggettivamente secondarie, spesso frutto di gusti personali.

    Invece la caratteristica dei fan-Apple, di quelli che, come te, sembrano incapaci di considerare un prodotto Apple come uno strumento e non come una ragione di vita, è proprio quella di creare una religione, un culto attorno al prodotto Apple, e mettere tutto il resto del mondo aldilà della barricata che si è artificialmente innalzata (tutti gli altri, sono sfigati), e che esiste solo nella mente socialmente malata di chi queste barriere se le inventa.
    E nonostante a te faccia piacere pensare diversamente per far quadrare i tuoi strampalati, contraditori ed inconcludenti ragionamenti, faccio una bella differenza tra utenti Apple e fan-acritici.
    E a differenza di te non faccio differenza tra utenti Apple contenti e quelli ceh lo sono meno (che nel tuo fantastico e fanatico mondo diventano immediatamente peccatori da estromettere dalla società).
    Ne’ faccio differenza riguardo all’oggetto del fanatismo.
    Mi limito ad evitare discussioni di carattere tecnico con chi può argomentare la scelta fatta solo coi propri gusti personali, perchè i gusti sono appunto personali e non possono essere discussi.
    Quel che contesto aspramente è l’atteggiamento di chi, come te, pur di strappare la ragione in una discussione, si esibisce i continue contraddizioni, facendo un ragionamento quando si tratta di parlare dell’oggetto della sua idolatria (nel tuo caso Apple, Linux, e qualunque cosa che non sia Microsoft), ed uno diametralmente opposto quando si parla d’altro; e quando questa pratica non porta frutti, via giù con insulti, off-topic come se piovesse, salti di pali in frasca, flames, trollagini varie.
    Tutto pur di non ammettere l’evidenza.

  12. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Mac OS X Mac OS X 10

    Discutere con te e con una pianta grassa è la stessa cosa. Non riesci a comprendere il mio punto di vista, ti affanni e ti fai in quattro ogni volta per darmi dell’Apple fanboy quando fondamentalmente non mi conosci e non sai che sono utente Apple talmente da poco che non vedo perchè dovrei andare a sbandierare il logo della mela in giro (quello di cui mi accusi). Ho usato Linux come sistema principale dal 2001 ad oggi, solo di recente sono passato ad OS X quindi non mi ritengo un’utente che usa il Mac perchè “funziona ma non sa perchè”.

    Tutto pur di non ammettere l’evidenza.

    Questa è bella. E quale sarebbe l’evidenza scusa? La tua evidenza, che ragioni basandoti su ragionamenti banali come “Qualità è calata” e “Apple non decide per me” e “Apple carissima” e altri luoghi comuni fritti e rifritti. Spiacente deluderti, ma ho varie esperienze personali (fra cui la mia) che testimoniano (una vera testimonianza, non il FUD che fai tu riportando notizie di casi rari e spacciandoli per eventi di tutti i giorni, generando quindi paure e dubbi) che la qualità Apple non è affatto calata. Se fai notare che secondo te sono aumentati i casi di persone che riscontrano problemi, posso ricordarti che il market share di Apple è quasi raddoppiato in pochi anni (dal 5% al 9,36% ultima fonte Dicembre 2008)? Ne consegue che anche i difetti riscontrabili dagli utenti possono aumentare, non trovi?

    Ma tu non ragioni su questo. Perchè ti fa comodo. Preferisci fare FUD da quattro soldi attaccandoti agli Apple Fanboy che per una tua strampalata teoria sarebbero proprio la causa di questi (ipotetici) problemi di gioventù. E smettiamola di fare i bastian contrari solo per aumentare la visibilità dei propri siti. Se cerco FOLBlog su Internet ci manca poco che la grande G non mi chieda “Forse cercavi Apple?”

    Sono proprio i consulenti informatici come te che garantiscono tutti i giorni la minestra calda a Microsoft, quella stessa minestra che ha mangiato per anni non meritandosi di restare lassù in vetta. Quelli che non hanno le palle per consigliare prodotti Apple, quelli che hanno paura dei sistemi diversi e preferiscono non sporcarsi le mani ma continuare a premere “Avanti->Avanti” sulla calda GUI di Microsoft. Ma può darsi che prima o poi la pacchia finisca, e la mediocrità dei prodotti che MS ha sfornato per anni le si ritorcerà contro come un boomerang. Viva la qualità, abbasso la mediocrità a basso costo. E viva l’88% di utenti in continua discesa. Ultimo consiglio: smettetela di fare gli scrivani di corte di MS con questi blog anti-Apple. Sembrate Emilio Fede. Anzi siete peggio di Emilio Fede, perchè magari a voi qualcuno vi crede anche.

    Addio. L’invidia è una brutta bestia 😉

  13. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Mac OS X Mac OS X 10

    Il bello è che io pensavo di fare una battuta con la storia di FOLBlog e Apple su Google, ma invece ho scoperto che mi sono avvicinato di molto:

    http://img300.imageshack.us/my.php?image=folblogmahbg6.png

    😆

    Ri-Addio. Parla meno di Apple, che gli argomenti che non si conoscono andrebbero evitati, altrimenti si fanno brutte figure e si finisce per essere ridicolizzati 😉

  14. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    EnricoC. ha scritto:

    Tutto pur di non ammettere l’evidenza.

    Questa è bella. E quale sarebbe l’evidenza scusa?

    Il fatto che l’adattatore minidipslay port dà seri problemi di visualizzazione, tali da rendere inaccettabile la perdita di qualità. Mi pare evidente. Basta guardare gli screenshot.

    piacente deluderti, ma ho varie esperienze personali (fra cui la mia) che testimoniano (una vera testimonianza, non il FUD che fai tu riportando notizie di casi rari e spacciandoli per eventi di tutti i giorni, generando quindi paure e dubbi) che la qualità Apple non è affatto calata.

    Ah, se lo dici tu. I problemi ci sono e vengono evidenziati. Le esperienze personali che puoi portare tu sulla ottima qualità dei prodotti apple sono comunque molte meno rispetto alle esperienze personali di utenti che hanno riscontrato problemi. Quindi per il uto ragionamento, i dati che puoi portare a favore sono ancora meno influenti rispetto a quelli che mostrano i problemi evidenziati.

    Preferisci fare FUD da quattro soldi attaccandoti agli Apple Fanboy che per una tua strampalata teoria sarebbero proprio la causa di questi (ipotetici) problemi di gioventù.

    FUD? Enrico ha citato un articolo preso da Apple Italia. Come prove ha riportato due screenshot, uno con l’adattatore e uno senza. Anche quelli presenti sul suddetto sito. Ora, in che modo sta cercando di disseminare la paura? Ha forse instillato il terrore sacro che gli adattatori fanno esplodere il pc? No, semplicemente ha mostrato che gli adattatori in commercio attualmente hanno problemi gravi su periferiche con cui invece dovrebbero funzionare. L’incertezza dove è? E’ una voce di corridoio? Una notizia non confermata? Non mi pare, la fonte citata è presente, la documentazione degli screenshot c’è, e suppongo che un paio di ricerche nei forum evidenzierebbero il problema. Il dubbio dove sta? Ci sono dubbi sull’affidabilità della fonte? O ci sono dubbi sul fatto che gli adattatori costano 99 euro (cifra per la quale, onestamente, io PRETENDO di non avere questi problemi, visto che chi produce l’adattatore ha progettato anche la porta, e quindi DEVE fornirmi compatibilità piena)?

    Ora, visto che paura, incertezza e dubbio sono esattamente la definizione di fud, mi spieghi in che modo enrico sta facendo fud?

    E smettiamola di fare i bastian contrari solo per aumentare la visibilità dei propri siti. Se cerco FOLBlog su Internet ci manca poco che la grande G non mi chieda “Forse cercavi Apple?”

    Hmmmm… io penso che Enrico abbia molti più accessi di te. E non certo grazie agli articoli riguardanti apple.

    L’invidia è una brutta bestia

    E così la volpe abbandonò l’uva.
    Qui di invidiosi mi pare che ce ne sia uno solo.

  15. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    EnricoC. ha scritto:

    L’invidia è una brutta bestia

    Eh, già, a quanto pare hai proprio ragione.
    parli per esperienza personale anche in questo caso, suppongo….

    EnricoC. ha scritto:

    Addio

    La prendo come una promessa. OK?

  16. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    EnricoC. ha scritto:

    gli argomenti che non si conoscono andrebbero evitati, altrimenti si fanno brutte figure e si finisce per essere ridicolizzati

    uuuuhhhh.
    Mi sa che ne sai qualcosa tu, enfant prodige, eh?
    Ma fammi il piacere….direbbe qualcuno

  17. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    EnricoC. ha scritto:

    altrimenti si fanno brutte figure e si finisce per essere ridicolizzati

    A proposito di rendersi ridicoli….., riporto testualmente il contenuto di un tuo commento ad un tuo articolo:
    Che siano degli approfittatori [riferito alla Apple, n.d.E.] non lo nego, secondo me potevano come minimo sforzarsi ed inserire l’adattatore mini-DisplayPort -> DVI di serie in tutte le scatole. Invece te lo fanno acquistare a parte a 30 euro. Questo secondo me è essere approfittatori, però la nuova serie con case unibody è un prodotto spettacolare sotto molti punti di vista.

    Alla faccia della coerenza!
    Com’è che quando parlo io degli adattatori Apple sono fazioso, ed invece quando lo fai tu (tra l’altro dando informazioni errate) sei un maestro di vita?
    Questo tuo esemplare comportamento, questa tua “coerenza” sono ciò che dovrei prendere come esempio ed ispirazione quando scrivo i miei articoli?

  18. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    EnricoC. ha scritto:

    che la qualità Apple non è affatto calata.

    Stai quindi dicendo che gli adattatori prodotti in passato da apple facevano saltare l’immagine come quello nuovo ? Che i vecchi computer apple avevano la gpu bacata come feature e che i loro portatili avevano la qualità costruttiva di un computer per bambini ?
    Io, che in passato i Computer Apple li ho usati veramente, (ed ho mollato quando mister giobbe magna dollari è tornato per spacciare cineserie come frutto della ricerca e sviluppo di casa Cupertino) non ricordo assolutamente niente di tutto questo.

    O forse stai intendendo che il funzionamento di codesto acrocchio non è dato solo dal suo collegamento tra computer e monitor ma da una dose di irrazionale fede verso il mistero della fede di Giobbe ?
    Insomma se vediamo l’immagine saltare, in realtà è solo perchè siamo bevuti o drogati e non dobbiamo credere a quello che vediamo (grazie al belino allora, spiegami cosa ce lo teniamo a fare un monitor se non dobbiamo guardarlo e credere a quello che ci mostra).
    Dopo i soldi ci vuole pure l’acqua benedetta per farlo andare ?

  19. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Mac OS X Mac OS X 10

    Perchè vuoi perforza che io smentisca il mio Addio, tra l’altro per smentirti? (scusa il gioco di parole)

    Qui l’unico che da informazioni non corrette e vuole essere ridicolizzato sei proprio tu, confermi vero? Ti ho già risposto sul mio blog (preview: informati prima di citare i prezzi e scambiare gli oggetti, stavolta hai toppato).

    E casomai il fatto che io possa anche criticare Apple non fa altro che portare acqua al mio mulino, ovvero smentisce prontamente la tua teoria secondo la quale io sarei un Apple fanboy con il paraocchi. Mi stupisco che tu abbia citato questa mia frase, potevi tranquillamente risparmiartela e portare avanti tua teoria menzognera.

  20. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    @ EnricoC.:
    Noto che ancora non mi hai spiegato in quali punti si riscontrano le tre fasi del FUD in questo articolo.

  21. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    @ EnricoC.:
    Hai ragione, ho forse frainteso il riferimento all’adattatore che facevi tu.
    In ogni caso, non fare il furbetto che qui non attacca: devi spiegarmi com’è che quando di adattatori parlo io, sono fazioso e faccio FUD, mentre quando ne parli tu sei un maestro di vita.
    Per avere una vaga idea del tuo modo di pensare basta leggere il resto del tuo blog o i tuoi memorabili ed indimenticabili interventi sul blog di Paperino.
    Anzi proprio l’articolo a cui è riferito il commento dimostra la tua volontà di negare l’evidenza (i difetti dei nuovi MacBook sono presunti, poer te).
    E a nulla servono gli interventi di chi, invece, ti segnala l’esistenza reale dei difetti.
    Quella frase non dimostra affatto la tua obiettività.
    Dimostra solo la tua goffaggine nel tendere trappole per allocchi (facendo credere che di essere una persona oggettiva) e la tua incoerenza, presente di solito in chi non dice la verità o quel che pensa realmente.
    Non dimentichiamoci che sei andato in giro a raccontare che a 11 anni, evangelizzavi il mondo sulla superiorità di NT4, tu solo contro tutti.

  22. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Enrico ha scritto:

    Non dimentichiamoci che sei andato in giro a raccontare che a 11 anni, evangelizzavi il mondo sulla superiorità di NT4, tu solo contro tutti.

    Eh, no, sii preciso: superiorità tecnica. Lui a 11 anni discorreva tranquillamente di multitasking, multithreading, memoria condivisa, separazione dei processi, kernel modulari, e simili.

  23. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Ma vogliamo parlare della batteria da 180 euro del nuovo catorcio con la mela? 😆

  24. Usando Safari Safari 525.27.1 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    Parlamone pure… una batteria da 8 ore, non mi sembra male!

  25. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Siamo passati da 5 a 8 ?
    Domani facciamo 10, cifra tonda e la chiudiamo lì o tiriamo a 12/15 tanto per il teorema della vite spanata, chiavati una volta, inculati per sempre ?

  26. Usando Safari Safari 525.27.1 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    Siamo passati da 5 a 8 ?

    Si… così dicono le specifiche!
    http://www.apple.com/it/macbookpro/specs.html

    Sai overture… leggerti mi ricorda sempre la storia della volpe e l’uva (e ond’evitare fraintendimenti… tu mi ricordi la volpe)!

  27. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Le batterie che esplodevano e le gpu che facevano puff perchè impegnate a far girare quel “colosso” di age of empires 3 erano anche parte delle precedenti specifiche ? 🙄

    Ma poi, sinceramente, chi pensano di prendere per i fondelli ?
    Tutti i produttori seri di portatili, quando si parla di risparmio energetico, stanno puntando ad atom (o via), intel sta sviluppando chipset che succhiano pochissimi watt, ad inserire dischi ssd e nonostante tutto questo nessuno arriva a promettere vagonate di ore di autonomia (le 6 ore raggiungibili con eeepc 1000 ed il samsung nc10 sono già un lusso).

    Ci pensa allora apple che bella come il sole, arriva e comincia a sparare un mare di boiate a raffica.
    Gli altri usano atom e non si osano a dichiarare con tranquillità 6 ore: apple rilancia core 2 duo e 8 ore.
    Gli altri stanno tirando verso il basso i chipset grafici e se per caso puntano ad un atom-geforce, riducono le prospettive di autonomia della batteria: apple infila non una ma due gpu con una presunta modalità ibrida che però non disattiva mai completamente la gpu non utilizzata, ma sono sempre 8 ore.
    Gli altri prima hanno guardato ai classici hd da portatili nettamente più lenti di quelli per i desktop, stanno guardando al futuro con gli ssd così da ridurre i consumi, arriva apple, caccia dentro un mostro da 5400 rpm e continua a dichiarare 8 ore.

    Gli altri comprano la stragrande maggioranza dei pezzi negli stessi posti dove li prende apple, ma solo quest’ultima dichiara di riuscire a piegare le leggi dello spazio ed a far stare una batteria grossa quasi una volta e mezzo alla precedente e di guadagnare così tempi di autonomia fuori di ogni logica.

    Qualche altra cazzata che mi sono perso ?

    Per caso se si preme un pulsante particolare, il portatile si trasforma in una capsula come in dragon ball così da guadagnare la massima trasportabilità possibile ? O questa perla ce la tengono da parte per il prossimo annuncio ?

  28. Usando Safari Safari 525.27.1 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    @ 0verture:
    Guarda… la batteria è di un nuovo tipo e non è una tecnologia esclusiva di Apple, da quest’anno dovrebbe cominciare ad introdurla anche HP dichiarando durate analoghe!
    La batteria dura tanto tra l’altro anche perchè è parecchio grande!

  29. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    Stefano ha scritto:

    La batteria dura tanto tra l’altro anche perchè è parecchio grande!

    Probabilmente la verità sta nel mezzo: batteria nuova, più grande, maggiore autonomia della precedente ma le 8 ore resteranno un miraggio (a meno di non fare come qualcuno che considera la durata delle batterie con il computer inutilizzato).

    Vorrei invece segnalare alcune cosette che mi sembrano strane.
    Con l’Air Apple sembrava aver intrapreso una strada ben precisa per quanto riguarda il peso che le dimensioni dei notebook; mai un 13″ era stato così sottile e così leggero, si diceva.
    E queste qualità erano così fondamentali per chi l’Air l’ha poi acquistato da giustificare le rinunce alle quali i progettisti han dovuto piegarsi per ottenere il risultato.
    Se questo fosse stato risultato di uno studio che aveva individuato un bisogno insoddisfatto dall’offerta di portatili del momento, mi sarei aspettato che la tendenza alla riduzione di peso e spessore sarebbe proseguita anche negli altri notebook Apple, ed anzi sarebbe stato il fil rouge che caratterizzava i prodotti Apple portatili.
    Invece, no. Anzi il contrario.
    Già con il MacBook aluminium si sale di peso; e a naso, con le nuove batterie, maggiori dimensioni suppongo significhino anche maggior peso.

    La seconda cosa che trovo strana nasce dall’osservazione diretta di come viene utilizzato il portatile da moltissime persone.
    Soprattutto nel caso di portatili con grandi schermi, questi vengono utilizzati come una sorta di desktop replacement.
    Se (*), per necessità, vengono trasportati spesso, finiscono per essere utilizzati soprattutto collegati alla rete elettrica su una scrivania.
    Premesso che tutti noi vorremmo avere qualsiasi oggetto che va a batteria con durate possibilmente eterne, ma se ci pensate bene, il bisogno reale di maggiore autonomia è inversamente proporzionale a peso e dimensioni dell’apparecchio portatile.
    Più un oggetto è facilmente e comodamente portabile ed utilizzabile in mobilità, più è auspicabile che la sua batteria duri a lungo.
    In oggetti del peso e delle dimensioni di un notebook da 17″ invece l’autonomia, paradossalmente, è una delle cose effettivamente meno necessarie, dato il modo in cui è normale (dato peso e dimensioni) che vengono utilizzati.
    L’autonomia in questo tipo di prodotti, cioè, è un problema che diventerà più urgente quando il peso e le dimensioni saranno ridotte al punto tale di renderli agevolmente utilizzabili anche in mobilità.
    Invece Apple sembra aumentarne ancora il peso (rendendoli ancor meno pratici nell’uso in mobilità) però, sulla carta ne aumenta l’autonomia….
    Queste scelte contradditorie di Apple mi hanno fatto sempre sospettare (e più volte l’ho scritto) che, in casi come questo, ci si trovi davanti solo a trovate pubblicitarie (fumo negli occhi) con lo scopo di dare un appliglio a chi poi deve pubblicizzare il prodotto, rendendolo “unico” rispetto all’offerta della concorrenza.
    Lo scopo, anche in questo caso, sembra cioè quello di consentire di scrivere slogan come “il portatile con la maggiore autonomia della storia” più che il frutto di una ricerca che mira a soddisfare sempre meglio i bisogni degli utenti.
    Prima o poi ci farò un articolo su questa mia teoria; nel frattempo accumulo dati a supporto e ne cerco altri in grado di smontarla.

    (*) il SE è d’obbligo. Tanti son convinti che chi compra il notebook lo utilizza soprattutto…laptop, cioè sulle gambe, magari seduto in treno o nella panchina di un parco.
    Invece in tantissimi acquistano il portatile per via della sua qualità di occupare poco spazio sulla scrivania, e di poter essere facilmente trasportato alla bisogna (cosa che poi in effetti avviene assai di rado, in questi casi).

  30. Usando Safari Safari 525.27.1 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    Già con il MacBook aluminium si sale di peso; e a naso, con le nuove batterie, maggiori dimensioni suppongo significhino anche maggior peso.

    Guardando le specifiche dei due prodotti sembrerebe che il nuovo MacBook Pro 17″ pesi 200 grammi in meno del suo predecessore ed è anche un filo più sottile.

    Per quanto riguarda gli altri modelli della linea portatili l’unico ad avere avuto un aumento di peso è stato il MBP da 15″ che è passat da 2,45Kg a 2,49Kg, il MB da 13″ invece ha avuto una sensibie riduzione di peso passando da 2,27Kg a 2,04Kg ed anche con una riduzione di spessore (anche se abbastanza piccola). Come puoi vedere quindi la tendenza all’alleggerimento c’è!

    In oggetti del peso e delle dimensioni di un notebook da 17? invece l’autonomia, paradossalmente, è una delle cose effettivamente meno necessarie, dato il modo in cui è normale (dato peso e dimensioni) che vengono utilizzati.

    Qua mi trovo completamente d’accordo con te… una batteria di simile durata è senz’altro uno spreco su una macchina come il MBP da 17 che difficilmente verrà scarrozzata molto in giro… al contrario sarebbe stata apprezzatissima sul MBP da 15 ed il MB normale (dentro l’Air dubito fortemente ci possa entrare).

    Soprattutto nel caso di portatili con grandi schermi, questi vengono utilizzati come una sorta di desktop replacement.

    Anche qui mi trovi d’accordo! Questa tendenza ad usare il portatile come replacement del desktop non mi è mai piaciuta! Il portatile è fatto per uno scopo il desktop per un’altro!
    Mi rendo conto che non tutti si possano permettere 2 computer come faccio io (a dire il vero sono + di due ma essenzialmente ho i desktop per quando sono a casa ed il portatile per quando sono in giro)… ma è anche vero che prendendo un portatile come desktop replacement (cioè tenendolo sempre e solo sulla scrivania) si finisce con lo spendere di più per una macchina che se fosse stata un desktop sarebbe costata molto di meno!

  31. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Si ma lo spazio, hai presente quella cosa che pone dei limiti costruttivi all’interno dei quali non ci deve stare solo la batteria ?
    Apple, costruisce pc, compra pezzi da pc negli stessi posti dove li comprano gli altri. Non se li fa fare su misura dove uno può supporre delle riduzioni di spazio importanti.
    Più di tanto l’elettronica non la può ridurre.
    Apple fa delle sparate veramente al limite

  32. Usando Safari Safari 525.27.1 con Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    Apple fa delle sparate veramente al limite

    Questo si vedrà quando verranno spediti i primi modelli e si potranno avere dei riscontri oggettivi oltre a quelli dichiarati nelle specifiche!
    Ogni commento fatto prima è una mera speculazione!

  33. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Tempo una manciata di mesi e scopriremo che le gpu friggono di nuovo perchè hanno miniaturizzato troppo.
    Qualche anno e troveremo la fila di gente scontenta perchè la batteria non solo le 8 ore non la ha mai viste ma pure la devono già cambiare, mentre apple prometteva ben altro.
    Ci sarà da divertirsi… come sempre del resto. Gente stupida che si realizza solo sperperando soldi e che sul più bello, si stende con un sintetico “ve l’avevamo detto”

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: