Ricerca in FOLBlog

La malainformazione

 Scritto da alle 18:01 del 03/06/2008  Aggiungi commenti
Giu 032008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 3 mesi 25 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image
Un cliente mi chiede di proporgli una configurazione di computer bella potente (Intel Q9300,  RAM DDR3 1033MHz, 3 HD da 500GB in RAID 5, ecc.), nonostante l’utilizzo che ne farebbe sia  tipicamente da office-pattern.
Il ragionamento sottostante non è male: compro qualcosa di nettamente sovradimensionato rispetto alle mie reali esigenze attuali in modo da prolungare la vita utile del computer.
A patto di non sfociare nel pionierismo (cioè in quella sindrome che spinge ad acquistare a tutti i costi l’ultimo prodotto, pagandolo uno sproposito per poi fare da cavia, che miete tante vittime nel popolo degli adoratori del dio Apple) è un modo sensato di ragionare, e spesso consente maggiori soddisfazioni d’uso e maggiori risparmi rispetto all’acquisto dello stretto necessario per poi integrarlo periodicamente con upgrades di vario genere (aka sindrome di Frankestein).
Siamo alle solite: lo vuole con XP perchè l’amico calzolaio ha sentito dal panettiere dell’angolo che l’amico della figlia del cugino ha comprato un portatile con Vista e ha avuto “un sacco di problemi”. Quali? Non si sa. Ma un sacco!
Come sempre, consiglio comunque l’acquisto di Vista Business in modo da sfruttare la possibilità di downgrade che consente di utilizzare XP Professional senza dover acquistare ulteriori licenze quando/se si renderà necessario/opportuno il passaggio a Vista.
Nel frattempo il cliente potrà comunque effettuare incursioni per curiosare su Vista, che verrà installato in dual boot con XP.
Per un disguido con il reparto che si occupa dell’assemblaggio, configurazione, installazione ed ottimizzazione del s/o, il computer viene consegnato con il solo Vista 64bit SP1 installato.
Il cliente segnala la cosa ma, incuriosito ed affascinato da Vista, decide di tenere il computer così come gli è stato consegnato.

>> Fast forward di alcuni giorni.>>
Il cliente tenta installare un vecchio programma di gestione agenti, assolutamente incompatibile con Vista 64bit.
Dal reparto assistenza della software house che lo ha realizzato riceve indicazioni su come spostare allegramente dll da qui a lì, editare inesistenti (in Vista) file config.nt e amenità di questo tipo.
Risultato: alla fine Vista (…..) inizia a dare problemi (cioè il gestionale non ne vuol sapere di funzionare!)….ed i dubbi insinuati dall’amico calzolaio prendono corpo e cominciano a germogliare.
Essendo un utente abbastanza evoluto e già pratico di VMware, gli consiglio di utilizzare VirtualBox, installare XP ed il software gestionale nella macchina virtuale e sfruttare la funzione “Trasparenza” di VirtualBox per “fondere” i due desktop della macchina virtuale e reale.
E’ la soluzione migliore che consente di “salvare capra e cavoli“: il vecchio programma funziona con XP, ma non si deve rinunciare alla possibilità di prendere pratica con il nuovo rappresentato da Vista, ed i due ambienti condividono un unico desktop.
Ma…(c’è sempre un ma in questi casi)
Il vecchio programma non funziona nemmeno con XP. La smartkey che verifica l’autenticità della licenza installata non funziona.
Tutte le altre periferiche USB funzionano correttamente, tranne quella smartkey.
Il cliente da’ la colpa alla virtualizzazione, e re-installa tutto daccapo, rinunciando a Vista e mettendo su XP.
Nemmeno dopo l’installazione di XP il problema è risolto.
Tutte le periferiche USB funzionano ma non la smartkey. Anzi la smartkey non funziona in nessun computer.
Ma ben prima che sorga il sospetto che ad essere danneggiata sia la smartkey (anche perchè con chiave hardware su parallela tutto funziona perfettamente), si insinua il dubbio: non è che Vista è riuscito ad “contagiare” l’hardware del computer con i suoi famigerati malfunzionamenti?
Potenza della malainformazione che circola su Vista…

Technorati Tag: bufale su Vista,malainformazione,,cazzi vostri

[ratings]

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: