Ricerca in FOLBlog

Lug 012008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 2 mesi 28 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Micioridente
Leggere articoli come questo mi fa scompisciare dalle risate.
Leggere i commenti  e come si tenti la rampicata sugli specchi ad ineccepibili obiezioni, rende irrinunciabile il ricorso al pannolone contro l’incontinenza.

Ci spiegano che la deframmentazione è una fisima di chi utilizza in computer Apple dopo aver utilizzato per anni Windows, che sui computer Apple “Oltre alla sicurezza derivata dal fatto che Apple non ha integrato un software per effettuare la deframmentazione” 😮 “…è inutile e anzi dannosa” 😀 e, in un’apoteosi di inesattezze e di approssimazione, si confonde la riparazione dei permessi (badate bene, fatta più per scaramanzia che per reale necessità 😀 ) con la deframmentazione….

A supporto di questa rivoluzionaria teoria (nel dorato mondo Apple tutto è rivoluzionario, non scordiamolo) si cita un articolo che però, peccato, dice altre cose; e cioè che la deframmentazione è meno necessaria che in passato sostanzialmente per via dell’abbondanza di spazio a disposizione sugli HD moderni e del miglioramento degli algoritmi di caching.
Tutte considerazioni vere a prescindere dal sistema operativo che si utilizza.
L’articolo, ben sapendo a chi è rivolto, consiglia:

“If you think you might need to defragment…Try restarting first. It might help, and it’s easy to do.”

Ahhhh, se non ci fossero gli utenti Apple…. 😉

[ratings]

Technorati Tags: famose4risate,Apple,deframmentazione,cosa-non-è,puttanate

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: