Ricerca in FOLBlog

apr 092011
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 10 mesi 6 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image

Da qualche mese sono uno strafelice e strasoddisfatto possessore di un Kindle 3, il lettore di ebook che attendevo da tanto.

Prima o poi mi deciderò a fare una recensione di questo gioiellino, per ora mi limito a condividere qualche informazione che ritengo possa essere utile.

Update: la recensione poi l’ho fatta. La si può leggere qui.

In rete si trovano centinaia, migliaia di ebooks in formato PDF.
Non solo libri (in molte lingue, italiano compreso), ma anche fumetti.
Il Kindle 3 è in grado di visualizzare correttamente i PDF senza che sia necessaria alcuna conversione.
Ma si perdono alcune funzioni tipiche di un ebook reader e che rendono utilissimi questi devices, prima fra tutte quella di poter ridimensionare i caratteri per agevolare la lettura del testo: con il formato PDF, infatti, si producono documenti che mantengono la formattazione ed il layout originale,  che però risulta non adattabile a schermi di ridotte dimensioni come quelle del Kindle 3 (schermo da 6”).
Se per i fumetti (specialmente quelli come Diabolik il cui formato cartaceo poco si discosta da quello in cui è fruibile sul Kindle 3) non si pone alcun problema di conversione ed è possibile leggerli direttamente in PDF, per i libri il discorso cambia.
Non sempre infatti i libri in formato PDF sono leggibili direttamente in formato PDF in quanto i caratteri risultano spesso troppo piccoli e costringerebbero il lettore a poco pratici e comodi artifizi per goderne la lettura.

Da qui la necessità di convertire i PDF in uno dei formati gestiti dal Kindle 3.

Ho provato diversi convertitori ritenendo che i migliori risultati si ottengano con MobiPocket Creator, free.

Il suo utilizzo è piuttosto semplice.
Una volta scaricato e lanciato l’installer, occorre selezionare l’installazione della Publisher Edition, altrimenti non si ha a disposizione l’opzione di conversione da file PDF.
image

Il processo di conversione consiste in pochi semplici passaggi:

1) Cliccare sul collegamento Adobe PDF presente nella sezione Import From Existing File
image

2) Selezionare l’ebook da convertire, indicare la cartella che riceverà il risultato della conversione e cliccare sul pulsante Import
image

3) Cliccare sull’icona Build presente nella barra in alto
image

4) Impostare le opzioni Compression ed Encryption su No Compression e No Encryption e cliccare sul pulsante Build
image

5) La conversione è completata in pochi istanti ed i files risultanti vengono salvati nella cartella di destinazione scelta in precedenza
image

image
Il file che ci interessa è quello in formato PRC che può essere importato nel Kindle 3 con l’utility scelta per gestire i nostri ebooks.
Per inciso, a tale scopo utilizzo Calibre (free) che ritengo il migliore software di gestione degli ebooks.

In realtà anche Calibre possiede un convertitore integrato che consente di convertire PDF direttamente in MOBI, il formato che Kindle 3 predilige; ma i risultati ottenuti sono di gran lunga inferiori a quelli che si ottengono con il convertitore utilizzato da Mobipocket Creator.

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

(richiesto)

(richiesto)

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: