Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Lug 032008
 

Nemmeno Vodafone pare abbia intenzione di venire incontro ai futuri acquirenti di un iPhone 3G 🙁
Anzi, se le anticipazioni saranno confermate, la cosa mi puzzerebbe tanto di…cartello.

Apple stessa sembra incentivare questi comportamenti, forzando il mercato ad esser privo di concorrenza.
Evidentemente alla società di Cupertino non interessa più di tanto vendere grandi quantità di iPhone, quanto spennare per benino gli acquirenti della prima ora, attraverso i fee chiesti alle compagnie di fonia mobile.

La mossa, sul piano del marketing è ineccepibilmente una genialata: Steve Jobs le spara grosse sul prezzo del iPhone, vaneggiano un prezzo massimo di 199$ (poco più di 150€, considerando anche l’IVA) , tanto poi gli acquirenti lo pagheranno felicemente 3, 4 volte tanto, ma ne daranno la colpa alla TIM/Vodafone di turno, accusata di proporre tariffe eccessivamente onerose.
Non che le compagnie di fonia mobile siano esenti da furberie, ma chi non ne approfitterebbe se qualcuno gli consentisse di operare in regime di monopolio/duopolio?
A vegliare su questi che sembrano potersi configurare come comportamenti scorretti e contrari alla  libera concorrenza, dovrebbero essere i consumatori e le autority competenti: queste ultime dovrebbero punire la creazione di questi cartelli e multare pesantemente la pubblicità ingannevole consistente nell’annunciare un prezzo che poi, in realtà, non viene mai applicato; i consumatori dovrebbero bocciare questo tipo di atteggiamenti commerciali astenendosi dall’acquisto.

Ma si parla di Apple, e quindi…. 😀

Aggiornamento del 5 luglio 2008.
Sembra la dimostrazione di quanto ho ipotizzato: utenti Apple che protestano (notiziona!) ma se la prendono SOLO con TIM e Vodafone (ahhh, ecco, appunto…) e (utite, udite!) chiedono aiuto a Steve Jobs…..il colmo!
Come se Apple non avesse alcun ruolo, alcuna responsabilità per ciò che accade….
Semplicemente i n cr e d i b i l e !

[ratings]

Technorati Tags: ,tariffe UMTS,Apple,

Articoli simili:

  12 Risposte a “iPhone 3G, fine dei sogni – il colpo di grazia”

Commenti (12)
  1. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0 con Mac OS X Mac OS X 10

    Se mi avessero venduto l’iPhone 3G da 8 GB a 299 € SIM-unlock lo avrei comprato, ma a questi prezzi è un furto. La tariffa più stupida è la Starter di TIM, che senso ha pagare 30 € di abbonamento se non ho minuti ne messaggi inclusi?! 30 € per 1 GB di traffico dati mi sembra eccessivo…

  2. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0 con Mac OS X Mac OS X 10

    Probabilmente saremo uno dei pochi stati dove l’iPhone sara’ in vendita con profilo ricaricabile. Bada bene, non sbloccato, se TIM rimane TIM eccetera.

    Forse perche’ siamo un popolo di ricaricabili, e questo forse e’ meglio per “noi” o chi vorra’ un iPhone 3G a patto di essere gia’ in TIM o Vodafone.

    Quanto costa ad AT&T quindi un iPhone 8gb? 325 $ di “fee” 199 $ ? Bene, che lo vendano a poco di piu’ con ricaricabile, dove sta il problema? Apple non gli imporra’ mica di fare un abbonamento per forza? O sbaglio?

    Nessuno da la colpa a Vodafone o Tim , hai mai visto le tariffe di TRE quando c’e un telefono con contratto a 2 anni? L’N82 Nokia, superiore come caratteristiche ad iPhone, con l’abbonamento Zero5 a 29 euro al mese per 2 anni, lo paghi 299 euro. Anche qui il tel e’ bloccato, situzione simile ad Apple.

    In altri stati hanno abbonamenti (leggevo in giro sui blog in questi giorni) molto piu’ economici dei nostri. Di chi e’ colpa? Di Apple anche qui?

    Steve Jobs ha parlato del prezzo dell’iPhone in tutto il mondo, ha sicuramente peccato di “sapienza” dei “cambi” delle monete, ma ha specificato quando ha detto il prezzo che erano poi legati all’abbonamento.

    Io non ci vedo nulla di strano nel comportamento, mi sembra la stessa cosa che fa “TRE” con i suoi telefoni bloccati e salate bollette.

    Concordo con te invece sull’eventuale possibilita’ di poterlo comprare sbloccato totalmente, questo manca davvero…

  3. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0 con Windows Windows Vista

    @Franco
    Mi pare ti sfugga un aspetto findamentale.
    Chi produce cellulari di solito li vende anche. Ad un prezzo X, che, grazie al regime di concorrenza, tende solitamente ad essere il più basso possibile. Poi lo usi con chi ti pare.
    Quando TIM/Wind/Vodafone/3 propongono abbonamenti con cellulare incluso, di solito questo costa MENO che comprarlo dal produttore! E questo, secondo me, ha una sua logina.
    Qui invece, Apple NON vende il cellulare ai propri clienti direttamente (mentre dovrebbe venderlo a $199), ma SOLO attraverso una compagnia di fonia mobile per COSTRINGERE l’acquirente a sottoscrivere un abbonamento.
    Ti pare abbia senso? A me no, a meno di non ricorrere al ragionamento che ho fatto nell’articolo.
    Inoltre ribadisco i discorsi fatti anche in precedenza sulla concorrenza: con queste modalità di commercializzazione, antitesi della concorrenza ma tipiche di monopolii, è ingenuo aspettarsi una guerra sui prezzi, che tenderanno ad essere i più alti che il mercato sarà in grado di tollerare.

  4. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0 con Mac OS X Mac OS X 10

    Sono d’accordo con il tuo discorso, ma permettimi di dire il pensiero circa la “costrizione” di fare l’abbonamento. Ribadisco che Steve sul palco del WWDC come ho detto prima, parlava di 199 dollari in abbonamento. Ok, sono d’accordo con te sul fatto che TUTTI gli altri telefoni si possano acquistare anche “liberi” ad un prezzo maggiore, ma dimentichi che noi Italiani siamo gli UNICI (altre nazioni con accrocchi vari) ad averlo fin da subito in formato ricaricabile, ma anche qui PROBLEMA: dico forse, ma ne sono convinto, legato a TIM o VODAFONE come sim-lock.

    Steve Jobs ha scelto Vodafone e Tim per copertura e clienti, hai idea cosa succederebbe con Wind che ha poco 3G (rispetto agli altri 2) e con TRE quando va in roaming su TIM e una persona per sbaglio preme il tasto “MAIL” sul tel? Il finimondo….

    PS: Apple non vende al cliente finale, mi da fastidio anche a me questo, ma guarda le altre tariffe negli altri stati, poche sono superiori alle nostre, MOLTE sono di gran lunga inferiori. Come dicevo prima, colpa di Apple anche qui? Anche in America che hanno un tenore di vita molto superiore al nostro, al cambio attuale hanno dati illimitati e minuti veramente come se piovesse….

  5. Usando Safari Safari 526.11.2 con Mac OS X Mac OS X 10.5.4

    @Enrico:
    Io non ho mai visto il CEO di Nokia, Samsung o altre case fare una conferenza per dire: “il nostro modello XYZ costerà TOT euro”.
    Se ciò avviene smentiscimi.

    I prezzi ufficiali che Nokia (una per tutte) fa nel suo store on-line sono di almeno il 50% in più di ciò che si trova nei negozi.
    Uno dei motivi è che quando si compra un telefono brandizzato (TIM, Vodafone, Wind, Tre) anche se viene con la ricaricabile, parte del costo del telefono è pagato dalla compagnia telefonica. Non solo per gli abbonamenti. Infatti i telefoni no-brand costano di più. Il fenomeno è un po’ diminuito in questi anni, ma c’è ancora.

    La cosa ha un peso ancora maggiore con i contratti: supersconti per i telefoni e poi ti inchiappettano con il contratto. Lo fanno tutte le compagnie e tutti i produttori di telefoni.

    Ribadisco ancora: ma perché se questa cosa la fa Apple (e non dimentichiamo che è solo il secondo modello di telefono che produce) è un peccato e quando la fanno gli altri va bene lo stesso?

    Poi non ho capito perché dovevano venderlo sul loro store a $199…. mi pare poco!! credo che vogliano guadagnarci anche un po’.

    Concordo con Franco che Jobs ha presentato il telefono sommariamente, senza elencare tutti i paesi e le valute, ma hanno puntato sul fatto di essere effettivamente riusciti a fare in modo di venderlo (con abbonamento, cioè modello Americano e di tutti gli altri stati Europei eccetto l’Italia) a $199/199€ (o meno ancora in caso di abbonamenti costosi).

    Posto sempre che non comprerò l’iPhone che ho un bellissimo samsung da 79€ che fa il suo meraviglioso lavoro, cioè telefona, e un bel computer da 15″ con cui navigare su internet tutto il giorno comodamente!!

  6. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0 con Windows Windows Vista

    @Franco
    E’ vero che in altri Paesi le tariffe sono inferiori.
    Cio’ non toglie che siano comunque alte perchè, IMHO, devono servire a pagare il “prezzo occulto” dell’iPhone.

  7. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0 con Windows Windows Vista

    @Filippo
    Perdonami, ma a me non pare proprio che altri facciano come fa Apple.
    La prospettiva è completamente ribaltata.
    Mi pare che nessun produttore di cellulari costringa i propri clienti a sottoscrivere un contratto con questo o con quello per avere poter acquistare il cellulare/smartphone (ho pero’ un dubbio sul Blackberry).
    Il fatto che Nokia/Sony Ericsson/ecc. abbiano un listino ufficiale ma lo street-price dei loro prodotti sia decisamente inferiore, è tutto merito della concorrenza.
    L’iPhone viene commercializzato in regime di monopolio/duopolio e la concorrenza non è praticamente possibile.
    E gli effetti sono chiaramente visibili.
    Vodafone e TIM sfruttano certamente l’hype che Apple ha creato attorno all’iPhone per “pompare” le loro tariffe, ma che sarebbero comunque più alte “del normale” perchè sarebbero costrette a pagare ad Apple un obolo aggiuntivo al costo del melafonino.
    Questo perchp Apple, sfruttando la sua posizione sul mercato, tende a “parassitare” business altrui (vedi anche cio’ che accade con case discografiche e iTunes/iPod).
    Ma questo non potrebbe mai accadere se Apple vendesse direttamente l’iPhone (come fanno tutti gli altri produttori) e si limitasse a guadagnare dal proprio business.
    E faccio notare che tutte queste manovre sono a scapito di chi poi l’iPhone lo compra…

    Poi non ho capito perché dovevano venderlo sul loro store a $199…. mi pare poco!!

    Semplicemente perchè Apple ha detto che il prezzo sarebbe stato quello.:D
    Se poi hai timore che Apple possa non guadagnare a sufficienza, sul web si trovano diverse stime del costo di produzione dell’iPhone che non superano i $100.

  8. Usando Safari Safari 526.11.2 con Mac OS X Mac OS X 10.5.4

    Vabbè… rinuncio. Non mi interessa difendere Apple, Steve Jobs o l’iPhone. Semplicemente ragiono un po’ sui prezzi e mi pare che questa esagerazione sia solo Italiana. Ribadisco che Steve ha davvero detto $199, ma nel contesto di tutto il mondo eccetto l’Italia, ovvero con abbonamento!! Quindi non mi pare che abbia detto una bestemmia. In America nessuno si lamenta che l’iPhone costa $199 e poi devono farsi l’abbonamento. Tanto ce l’hanno comunque l’abbonamento!!

    Le ricaricabili sono un fenomeno tutto Italiano che ha preso piede principalmente per “evitare” la tassa governativa (che c’è solo in Italia) di 10€ al mese per tutti gli abbonamenti!!!!

    Ammesso poi che Apple spenda $100 per ogni telefono guadagnarci solo $99 per fare felici le persone di tutto il mondo mi pare un po’ esagerato. Tenendo conto che non spende solo per il telefono, ma per dipendenti, programmatori, sviluppatori, ingegneri, la carta igienica dei bagni e tutto quello che sta dietro un’azienda.

    Tieni conto che ci sono telefoni Nokia a 30€ nei centri commerciali. Secondo il tuo ragionamento Nokia spende 20€ (se è tanto, ma credo che spenda meno) per farli. Dovrebbe regalarli????

    Detto questo mi fermo qui e non vado oltre. Ognuno ha le sue idee…
    …ma ho un consiglio: se dovesse interessarti il telefono della Apple compralo sbloccato in Svizzera che costerà 100€ in meno che in Italia.

    P.S.: Apple non ti obbliga a fare l’abbonamento. Se dovessi ritenere che ti obblighi a farlo allora vale la stessa cosa per la Nokia qui in Svizzera che ti offre i telefoni a 150 franchi con l’abbonamento o a 600 franchi senza!! Che farabutti che sono, eh? 😉

  9. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.3 con Windows Windows Vista

    mesi dopo…
    Nokia lancia il suo touchPhone e usa un tipo di comunicazione… familiare!

    evento “misterioso”, indiscrezioni ben distribuite, presentazione con “ospiti esclusivi”, grandi schermate animate, tutina nera (ehm.. no questa no! 🙂 ), ma per fortuna almeno sul prezzo *sembra* siano stati più corretti di Apple:
    <>
    http://www.electricpig.co.uk/2008/10/02/live-coverage-nokia-remix-london-event/

    che a quanto pare vuoldire che è il prezzo di listino (tasse escluse), e che con contratto di un operatore al massimo lo regalano 🙂

    peccato però che non sembrerebbe un vero e proprio passo in avanti rispetto all’iPhone:
    http://www.macitynet.it/macity/aA34546/una_delusione_chiamata_nokia_5800.shtml
    ..la fonte non è certo imparziale (che vi sembra?), ma è cmq una testimonianza.
    aspettiamo di provarlo di persona!

  10. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.3 con Windows Windows Vista

    è saltata la citazione:
    It’ll cost €279. That’s £219. It’ll begin shipping “shortly.” That makes it roughly half the price of “similar touch phones” says Nokia.

  11. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.3 con Windows Windows Vista

    Daniele ha scritto:

    Nokia lancia il suo touchPhone e usa un tipo di comunicazione… familiare!

    Beh se c’è una cosa in cui oggettivamente Apple ha da insegnare a tutti è il marketing.

  12. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.3 con Windows Windows Vista

    Daniele ha scritto:

    ..la fonte non è certo imparziale (che vi sembra?), ma è cmq una testimonianza.
    aspettiamo di provarlo di persona!

    Che eufemistico che sei! 😀
    La fonte è ridicolmente faziosa. E l’autore dell’articolo non si rende conto nemmeno che paragona prodotti leggermente…diversi, con prezzi parecchio diversi.
    Chissà perchè ma questi fan evitano accuratamente di confrontare il loro adorato iPhone con prodotti come HTC TouCH HD, ad esempio…

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: