Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Nov 142007
 


Quali caratteristiche deve avere un decoder digitale terrestre perchè il suo acquisto possa essere definito intelligente? Quali sono le caratteristiche che caratterizzano i migliori decoder DTT (o DVB-T)?
Queste sono alcune domande che mi son posto quando ho iniziato la mia ricerca.
Innanzitutto, ho capito che occorre diffidare fortemente dei decoder a basso e bassissimo costo: mai come in questo caso è vero il detto “chi più spende, meno spende”!
Perchè?
Perché alcuni decoder venduti in Italia (molti dei quali con il famoso finanziamento), per la tv Digitale terrestre, ad esempio, non sono in grado di decodificare i canali televisivi della banda III.
Molti, infatti, non possiedono la canalizzazione della banda III italiana, ma solo quella di alcuni paesi europei, quindi, se installati in Italia, non sono in grado di decodificare la tv digitale terrestre della III banda TV, in quanto In Italia viene utilizzata una canalizzazione per la III banda diversa da quella Europea.
Inoltre, alcuni decoder per la TV digitale gestiscono solo i canali dal CH 21 al CH 69 tagliando fuori, perciò, le bande televisive I e III; i modelli più economici poi, quasi mai supportano il televideo.

Le caratteristiche che un buon decoder digitale terrestre deve avere sono:

– doppio tuner (digitale terrestre + analogico)
– compatibilità MHP (Multimedia Home Platform) per ricevere i servizi interattivi
– memoria RAM di almeno 64 Mb
– memoria Flash di 8 Mb (utile per velocizzare il caricamento e l’esecuzione dei servizi interattivi MHP)
– Due prese Scart
Suggerimento: alcuni decoder hanno in dotazione telecomandi che riportano nella tastiera soltanto i numeri pur essendo possibile digitare del testo; ciò rende più scomodo ed a volte molto complicato scrivere dei messaggi; l’ideale sarebbe che le tastiere dei telecomandi fossero simili a quelle dei cellulari.

Su quali marche orientarsi?
La comunità degli utilizzatori dei decoder digitali terrestri sembra abbastanza concorde nel ritenere ottimi gli Humax, ADB ed i Telesystem.

Nonostante abbiate acquistato un buon decoder digitale terrestre, riscontrate difficoltà nella ricezione dei canali?
Probabilmente dipende dall’impianto condominiale centralizzato o dalla vostra antenna.
Di solito gli impianti condominiali centralizzati sono a larga banda o modulari.
La tipologia di impianto maggiormente soggetta ad interferenze è senz’altro quella a larga banda; se si riscontrano problemi con questo tipo di impianti potrebbe essere necessaria l’installazione di una nuova antenna ricevente, o l’adeguamento del centralino con la sostituzione di alcuni moduli con dei nuovi.
In questi casi è meglio ricorrere ad un tecnico specializzato.

Technorati Tag: Digitale terrestre , DTT , DVB-T , decoder , migliore , consiglio

Articoli simili:

  32 Risposte a “Il miglior decoder digitale terrestre (DTT o DVB-T che dir si voglia)?”

Commenti (27) Pingbacks (5)
  1. Usando Internet Explorer Internet Explorer 7.0 con Windows Windows XP

    Salve,
    nel gennaio 2005 ho comprato un decoder telesystem youg 7.1dt pagato allora 159 €. E’ lentissimo a cambiare canale, se cambi in fretta si blocca tutto è evi staccare alimentatore perchè si blocca, dopo circa un anno si è rotto , per l’assistenza, devi chiamare un numero a pagamento 1992144444, la ditta è di Bergamo, mi viene riparato sempre con i soliti difetti, appena cambi i canali 3-4 di fila si blocca. Oggi ha finito di avviarsi, come sul dirsi sembra che abbia tirato le cuoia, per sapere se conviene ripararlo drovrei chiamare e pagare la telefonata e sentirmi dire che non conviene ripararlo. Sconsiglio a tutti di comprare i decoder telesystem, mi sembra assurdo il comportamento dell’assistenza, è la prima che ha un numero con 199….., ed è un prodotto “made in china”.

  2. Usando Internet Explorer Internet Explorer 6.0 con Windows Windows ME

    Purtroppo il vostro articolo è parzialmente illeggibile perchè coperto dalla pubblicità. Un creatore di siti web non si accorge di questa imperfezione?

  3. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 2.0.0.14 con Windows Windows Vista

    @Andrea
    Hai ragione. L’ho notato anche io mesi fa e l’ho segnalato a chi ci gestisce (gestiva[*]) il sito web.
    Ne’ io ne’ l’azienda di cui FOLBlog è espressione purtroppo ci occupiamo di sviluppo di siti web.
    Cercherò di risolvere il problema al più presto.
    Grazie della segnalazione.

    [*] Questo ed altri problemi hanno comportato la rottura dei rapporti con l’azienda che ci gestiva sito web e blog.

  4. Usando Internet Explorer Internet Explorer 6.0 con Windows Windows XP

    salve ,ho appena comprato un decoder DT ICAN 2000T non riesco a capire perche’ non mi fa piu’ vedere il dvd con vcr

  5. Usando Internet Explorer Internet Explorer 7.0 con Windows Windows XP

    Anche io ho avuto problemi con il Telesystem 7.1 o 7.2 (ora non ricordo) prima si è bruciato l’alimentatore e proprio da ieri non mi legge più la scheda mediaset, ora mi dicono alcuni riparatori che il Telesystem non lo riparano e che sono i peggiori!!! Non mi resta che comprarne uno nuovo!

  6. Usando Internet Explorer Internet Explorer 6.0 con Windows Windows XP

    telesistem..sconsiglio a tutti.L”ho aquistato io e mio fratello lo stesso problema…
    Alimentatore audio e problema nel cambiare canali…non compratelo

  7. Usando Internet Explorer Internet Explorer 6.0 con Windows Windows XP

    @ Andrea:
    effetivamente questo articolo fa cagare

  8. Usando Internet Explorer Internet Explorer 6.0 con Windows Windows XP

    @ Luigi:
    fuba ode0846
    48 mb di ram e viaggia da piu’ di un anno come un treno unico problema il suo costo eccessivo per il mercato
    all’epoca lo pagai 120 euri
    saluti

  9. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.3 con Windows Windows XP

    @ Fabio:
    ciao a tutti,
    anche io ho un Telesystem, e dal momento che di elettronica ne so abbastanza, l’ho smontato appena comprato poichè il chip scaldava in maniera esagerata l’ho munito di radiatore,
    ora sono alcuni anni che và dal 2003 anche se fa qualche difettuccio (alcune volte poche l’anno sparisce l’audio e bisogna spegnere e riaccendere) e non si regola il volume, è lento ecc. comunque voglio proprio vedere quando si romperà dopo la mia modifica.

    Il mese scorso ho comprato un MPMAN a 35 € …. non è mhp e non ha la smart card , ma a me non mene puo fregà de meno, invece ha la porta USB dove si può vedere qualsiasi AVI.
    riceve la III banda.
    tutti (o quasi) gli apparecchi elettronici anche quelli di marca sono made in CHINA !!!!!!!
    ed è un pò di tempo che scommetto e compro marchi elettronici cinesi (loro fanno dumping ma anche ricerca)
    e vi assicuro che vanno benissimo (quelli che compro io) qualora si rompessero basta buttarli nel secchio senza telefonare all’assistenza !!!!!!!!!!!!

    ho comprato da un mese un lettore mp3 mpman 2Gb da 10€ e va da dio (ovviamente con altri auricolari) l’ho collegato allo stereo di casa e va da dio, ho modificato il mio vecchio 2003 auto stereo (panasonic a mosfet ) realizzando un ingresso AUX per collegare l’ MP3 mpman, e smontando il panasonic ho letto MADE IN CHINA !!!!!!!!!! ironia della sorte.

    quanto tempo è che compriamo apparecchi giapponesi o americani MADE in China ?
    sono appena stato a shanghai e beijing e il loro livello tecnologico per consumer non è assolutamente inferiore al giapponese o americano
    allora viva la CHINA.

  10. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.3 con Windows Windows Vista

    Lucio ha scritto:

    Il mese scorso ho comprato un MPMAN a 35 €

    Suppongo ti riferisca al MPMan DVB-T2008.
    Direi che come zapper ha un ottimo rapporto qualità prezzo.
    Ma ho visto in giro certe ciofeche….

    Sul made in China, sono totalmente d’accordo con te.

  11. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.3 con Windows Windows XP

    @ Enrico:

    è esattamente al MPMan DVB-T2008 che mi riferisco,
    e vedo che l’amico Enrico ha colto in pieno la mia filosofia ossia nel miglior rapporto qualità prezzo
    evitando il solo telefonare alle assistenze.
    Ma parlando di TV viedeocamere e PC portatili (piuttosto costosi) ovviamente è diverso,

    una curiosa ( e per quanto mi riguarda affascinate ) cineseria

    http://www.kewego.it/video/iLyROoafYBpx.html

    complimenti per il BLOG

  12. Usando Internet Explorer Internet Explorer 7.0 con Windows Windows XP

    @ raffy:
    caro Raffy
    Non sei l’unico che non riesce a leggere il VCR collegato al Decoder I-CAN. Anch’io ho avuto lo stesso problema con 2 I-CAN 2100T; mentre invece un terzo mi perdeva la programmazione; si dissolveva nel tempo. L’ho fatto presente alla ADB ed alla assistenza ZAP. A casa ho diversi DDT e tutti vanno bene. Ti suggerisco: acquista un ID Sat 3002: non è codificato, ma ha due scart, il timer, è senza aliment. esterno ed è in effetti lo humax con altro marchio. lo trovi da ELDO ROMANINA a 29 EURO.
    Corri!!!!!!! provare per credere. Va benissimo.

  13. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    @tutti
    Dopo aver acquistato tempo fa l’Humax DTT-4500 come decoder principale, ho voluto acquistare uno zapper per il telervisorino che usiamo a volte in cucina.
    La mia prima scelta è caduta sul MPMan DVB-T2008 consigliato anche da Lucio, ma non son riuscito a trovarlo.
    Ho quindi ripegato sulla mia seconda scelta (per via dell’assenza della porta USB): Telesystem TS6201DT.
    Ottimo. Per soli 29,00 Euro val veramente la pena.
    Ottima ricezione, stabilità di funzionamento, nessun problema.
    L’unica cosa che lascia un po’ a desiderare è la sensibilità al telecomando, che da lontano funge anche da generatore di bestemmie 😉

  14. Usando Internet Explorer Internet Explorer 7.0 con Windows Windows XP

    @ raffy:
    caro amico Raffy
    E’ la prima volta che utilizzo un metodo come questo per comunicare e spero ti arrivi la mia e-mail.
    Devi sapere che anch’io ho avuto più di un decod. I CAN 2100T e tutti avevano problemi; il primo perdeva la programmazione con il timer, il secondo e il terzo non riceveva il segnale alla scart collegata al VCR.(a volte appariva il video, ma solo per poco tempo, come se il segnale fosse al limite di una soglia).
    Alla fine il negoziante mi ha ridato i soldi. Tieni presente che ho altri decoder e DVD recorder in casa e tutti funzionano perfettamente al punto che finora ho registrato 1650 film.
    Questi sono problemi credo dovuti ad un cattivo controllo finale dei decoder da parte della ADB.
    Anche l’assistenzaZAP non mi ha saputo dire nulla in merito. Ho acquistato allora un’altro decoder non codificato della Humax ma con marchio ID SAT 3002 che va benissimo. Costo 29 Euro ed anche non male come istruzioni. Ha timer, doppia scart, ingresso e uscita antenna RF e non ha alimentatore esterno. Insomma non male a quel prezzo. Solo il Telecomando è un po’ “sordo” alla pressione delle dita. Poco male. Sarà da ravvivare i contatti. Per me la ADB se li può tenere tutti i suoi decoder a 87 Euro (ex 170.000Lire).
    Credo che debbano essere meno cari e proporre oggetti più affidabili (vedi Humax). Prima lo facevano, con i vecchi decoder, ora no perchè evidentemente hanno fretta di immettere sul mercato e …vendere. E questo non va bene.

  15. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    Nei prossimi due anni tutte le regioni d’Italia subiranno lo switch-off al digitale (ovvero lo spegnimento di tutti i canali analogici e il passaggio immediato al nuovo standard dalla sera alla mattina). Visti gli ultimi sviluppi dell’offerta sui canali digitali, e l’esperienza del primo switch-off avvenuto in Sardegna in ottobre, penso sia opportuno aggiornare le indicazioni per l’acquisto di un buon decoder:

    – il doppio sintonizzatore digitale/analogico, oltre ad essere introvabile, diventerà inutile ben presto, visto che lo switch-off comporterà lo spegnimento immediato di ogni canale analogico;

    – la presenza dell’MHP, a meno che non sia prevista espressamente nelle condizioni per avere l’eventuale contributo di acquisto, non è al momento essenziale. I servizi interattivi no sono presenti in maniera significativa, e non si sa se in futuro verranno sviluppati. In ogni caso saranno molto limitati dalla presenza di una tecnologia obsoleta come quella del modem a 56k, e subiranno il confronto impari con internet;

    – fare molta attenzione al problema della banda III, già evidenziato nel post, che in Sardegna ha provocato molti problemi. Assicurarsi che il decoder sia in grado di ricevere questa banda correttamente;

    – importante è assicurarsi che il decoder abbia almeno uno (meglio due) slot per smart card, in modo da poter accedere ai servizi a pagamento che già sono presenti e si presume lo saranno di più in futuro;

    – da non sottovalutare il fatto che probabilmente le frequenze relative ai vari canali cambieranno, con l’adozione dell’isofrequenza su tutto il territorio regionale (in Sardegna è stato fatto così), quindi è possibile che gli impianti di ricezione vadano adeguati, soprattutto quelli centralizzati con centralino canalizzato. Per quanto riguarda le interferenze, in teoria il segnale digitale dovrebbe essere meno sensibile a questo tipo di problemi, ma ha il “difetto” di essere una tecnologia on/off, ovvero o la ricezione è perfetta, oppure non si vede nulla. Chi vedeva i canali analogici con un po’ di effetto neve o disturbati, ora rischia di non vedere nulla (anche questo è successo e succede in Sardegna). Qui entra in gioco anche la sensibilità del ricevitore, ma sono dati che non sono facilmente reperibili e verificabili.

    Infine due parole su cosa faccio: come potete vedere anche visitando il mio blog, lavoro per l’ex Ministero delle comunicazioni, ora sviluppo economico-comunicazioni, in Liguria. Tra le altre cose, probabilmente saremo incaricati anche dell’assistenza agli utenti in occasione degli switch-off. Saluti a tutti.

  16. Usando Internet Explorer Internet Explorer 6.0 con Windows Windows 2000

    Ciao, vi consiglio di dare un’occhiata al sito di Alice TV di Telecom perché è da anni che guardo la TV digitale attraverso i loro servizi e non ho mai riscontrato grossi problemi.
    Oltretutto è da pochi giorni che, in accoppiata, al classico Router Pirelli Alice W-Gate Wireless ADSL+ ( da minimo 7 a max 20MBps) forniscono un nuovo Decoder TV della Pirelli modello STB HY100 che collegato con cavo LAN 10/100MBps al Router permette, tramite la connessione ADSL, di vedere tutti i prodotti di Alice TV (Film e Telefilm + Concerti e spettacoli
    televisivi storici ecc..) alcuni gratis, cioè compresi nel canone bimestrale, e altri fruibili tramite il pagamento di un massimo di € 4,00 (tramite addebito in bolletta telefonica). Inoltre sono visibili anche tutti i canali in chiaro sia di Sky che del Digitale Terrestre (compresi quelli di III fascia). In fine per chi volesse attivare altri abbonamenti a pagamento può comodamente farlo, sia per i canali del Digitale che di Sky, senza dover disporre di altri Decoder, schede, parabole ecc….
    A mio avviso, l’unione della connettività internet veloce (che tramite PC fisso e Notebook collegati Wireless mi permettono di scaricare prodotti multimediali o di giocare on-line ecc…) con la fruibilità di contenuti TV tramite le offerte di Alice + Digitale Terrestre + Sky sono veramente il massimo!!! Per non parlare del fatto che in caso di assistenza, tramite il numero verde del call center di Alice (Telecom), si ha la possibilità di parlare con un gentilissimo operatore 24 ore su 24 compreso quando è festa!!! E se si guasta il Router o il Decoder vengono direttamente a casa per sostituircelo (nel caso invece fosse il nostro Router o il nostro Decoder immaginate che casino???) Insomma cosa possiamo desiderare di più? Velo dico io… che il segnale ADSL sia ancora più veloce e soprattutto più stabile! A parte questo il resto è OK!

  17. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    @ Giancarlo Balordi:
    Faccio fatica a capire cosa c’entra ciò che dici con il tema trattato nell’articolo.
    Se non fosse per l’assoluta assenza di link ad altri siti non avrei avuto dubbi a catalogare questo intervento come SPAM.

    P.S.
    Le mie esperienze con Alice (qualsiasi costellazione di servizi si voglia) ispirerebbero tutt’altro entusiasmo.
    Spesso sono trappole acchiappa-gonzi, tese a povero malcapitato che non ha idea di “cosa ci sia là fuori”.
    Ma lasciamo perdere che è meglio, oltre che off topic.

  18. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows XP

    @ Giancarlo Balordi:
    Concordo con Enrico: il messaggio e’ semi OT e sembra una marketta pubblicitaria.

    Secondo me Alice Home TV non e’ una soluzione ottimale per questi motivi:
    – paghi per un servizio (i 3 euro al mese per il noleggio obligatorio del router) che puoi ottenere senza costi aggiuntivi col decoder;
    – il router Pirelli in dotazione e’ configurato per avere due linee: una da 4-6 Mb per le trasmissioni televisive e il resto della banda per la connettivita’ internet [1]. Di conseguenza non puoi cambiare router (perdi la tv) e non puoi recuperare la banda occupata dai programmi: la sbandierata velocita’ di trasmissione “fino a 20 Mb/s” comprende entrambi i canali ed include la ridondanza dei pacchetti ATM (12.5%), la connessione e’ quindi limitata a 12-14 Mb massimi sulla linea ADSL2+ e a 2-3 Mb sulla ADSL normale (7 Mb/s);
    – il noleggio del film costa 3 euro per 24 ore: compete con le offerte dei videonoleggi (dai 2 ai 3 euro per due giorni) e con il costo dei dvd in offerta (6-8 euro). In pratica paghi di piu’ per la comodita’ di non dover restituire il disco mentre dovresti pagare di meno proprio perche’ e’ un servizio in streaming, virtuale, senza dischi da acquistare e costi fissi del negozio. Mah …

    In sintesi posso raccomandarlo a chi non ha grosse esigenze (Alice non garantisce ancora una banda minima decente: 40 Kb/s sono risibili, e’ la banda di una connessione dial up) e 1) ha una pessima copertura del DTT e abita vicino alla centrale ADSL o 2) vuole assolutamente vedere Sky senza installare la parabola (es causa regolamento condominiale).

    Edward

    [1] http://www.cervogia.it/mattia/index.php?option=com_content&task=view&id=92&Itemid=2

  19. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.9 con Windows Windows XP

    Ora come siamo messi ?
    Esiste qualcosa da montare dentro il pc che permetta di montare le schede per la pay tv e più in generale non esiste nulla di centralizzato per far andare con un apparecchio solo più tv vecchie ?

  20. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 con Windows Windows XP

    @ raffy:
    Forse è semplicemente un problema di telecomando. In quello che ho installato io sono rimasto perplesso per lo stesso motivo. Poi o letto LE ISTRUZIONI e ho capito che per vedere il dvd bastava premere un pulsantino sul telecomando (sul mio è verde).

    Auguri

  21. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 2.0.0.20 con Windows Windows XP

    Ciao, volevo informarvi che hanno aperto una web tv molto interessante e gratuita.

    http://www.thisappear.com/hdtv

    è in HD quindi bisogna avere una buona banda.
    Ciao

  22. Usando Google Chrome Google Chrome 3.0.195.25 con Windows Windows XP

    io sto per comprare questo : http://www.memorystock.it/idea-regalo/decoder-digitale-terrestre-scart-csb038.html che ne pensate?

  23. Usando Internet Explorer Internet Explorer 8.0 con Windows Windows XP

    Qui si parla di Humax e altre marche di “consumo” ma se volete il massimo dovete optare per il TOPFIELD.
    Io ne ho acquistato un modello per il satellitare qualche anno fa, esattamente nel 2003, e ancora oggi mi stupisce per le sue qualità.
    Le rensioni professionali vedono il Topfield al top dei ricevitori professionali (superiore anche all’Humax).
    Fidatevi gente fidatevi e non avrete problemi per decenni.

  24. Usando Internet Explorer Internet Explorer 8.0 con Windows Windows XP

    CIAO SONO PINO DI MAIO E DEVO COMPRARE UN DECODER O LETTO QUASI TUTTI I MESSAGI SOPRA SCRITTI MA ALLA FINE NON O CAPITO QUALE DEVO COMPRARE, IL TELESISTEM NON VA QUELL’ALTRO SI BLOCCA MA ALLA FINE COSA MI COSIGLIATE DI COMPRARE MI RIVOLGO A QUALCUNO CHE GIA’ AVUTO DELLE BRUTTE ESPERIENZE RIGUARDA A QUESTI DECODER UN GRAZIE ANTICIPATO

  25. Usando Google Chrome Google Chrome 3.0.195.38 con Windows Windows Vista

    @ Giuseppe Merenghini:
    Per chi volesse spendere poco e ricevere tutti i canali (e anche di più) consiglio il PVR minibox DVB-T Jepssen.
    Piccolo e facile da installare, è la soluzione al digitale terrestre. Su ebay a € 29!!

  26. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.6 con Windows Windows XP

    @Pino
    Vai tranquillo con il Telesystem, io ne ho due, questi

    un TS6208 (canali gratuiti)
    http://www.telesystem-world.com/web/it_it/electronic/catalogue/9/ricevitori-digitali-terrestri/780/decoder-digitale-terrestre-bollino-grigio-dgtvi.html

    un TS7900 HD (canali gratuiti e a pagamento)
    http://www.telesystem-world.com/web/it_it/electronic/catalogue/9/ricevitori-digitali-terrestri/707/decoder-digitale-terrestre-interattivo-hd.html

    e mi ci trovo molto bene

  27. Usando Internet Explorer Internet Explorer 8.0 con Windows Windows XP

    Devo smentire categoricamente quanto asserito nell’articolo e cioè che l’Humax è uno tra i migliori decoder e che “chi più spende meno spende”. A volte può essere così a volte è invece il contrario (quindi non è un dogma).
    Ho acquistato un Humax Combo 9000 che mi ha dato parecchi problemi:
    1° Dopo pochi mesi ha dovuto essere riprogrammato il suo software perchè non sintonizzava parecchi canali. (Primo intervento in assistenza on-line)
    2° Poco dopo la visione dei canali appariva distorta, costellata da pixel, fermi immagini, in diversi casi attraversata solo da barre trasversali e suono disturbato. Un disastro, praticamente inservibile.
    3° L’assistenza è stata inesistente: tramite e-mail ho esposto i difetti, nessuna risposta.
    4° Idem anche dopo l’invio di una seconda mail. Alla terza mail mi hanno finalmente risposto dicendomi di portare l’apparecchio dove l’avevo acquistato. Per fortuna l’apparecchio (malgrado i tempi di invio mail e attesa risposte) era, per poco, ancora in garanzia.
    5° Ho portato l’apparecchio e dopo circa 40 giorni l’ho ritirato (appena in tempo per i mondiali di calcio). Dopo soli pochi giorni ha ricominciato con lo stesso difetto (molto più contenuto ma comunque inaccettabile).
    6° Nel frattempo la garanzia è scaduta, ma visto che la riparazione non è stata effettuata a regola d’arte spero che mi sia comunque riparato come si deve. E questo per un apparecchio che ho pagato più di 160 Euro.
    In quanto a chi più spende meno spende, per il mio ufficio, per mia figlia e altri miei amici abbiamo acquistato un decoder zapper scart UNITED dal costo di 24 Euro (hanno lo stesso softwar del TeleSystem) che vanno non bene ma magnificamente bene!!! hanno sintonizzato di tutto e di più e la visione è perfetta.

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: