Ricerca in FOLBlog

Hard Disk sempre piu’ piccoli

 Scritto da alle 08:00 del 21/07/2008  Aggiungi commenti
Lug 212008
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 4 mesi 6 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

image

Un gruppo di ricercatori del Postech (Pohang University of Science and Technology, in Corea), coordinato dallo scienziato Kim Kwang-soo, ha sviluppato una nuova tipologia di Hard Disk che, rispetto a quelli attuali, riduce sensibilmente le dimensioni e ne aumenta la capacità.

I risultati ottenuti sono stati pubblicati sulla rivista internazionale Nature Nanotechnology.

Il nuovo sistema di memorizzazione si bassa su un migliorato controllo dei campi magnetici per la magnetizzazione dei nanostrati di grafene dell’HD, attraverso una nuova ‘spin-valve’ che esalta le caratteristiche di magnetoresistenza del grafene di un fattore 10,000 rispetto ai sistemi attuali.

La possibilità di una maggiore magnetoresistenza del grafene permette di ridurre le dimensioni e, nello stesso tempo, di aumentare la capacità del disco rigido.

Il notevole miglioramento delle caratteristiche dell’HD potrebbe tradursi in una nuova generazione di computer e in particolare di laptop.
Il progetto di ricerca del Postech rientra nel programma coreano ‘Global Research Lab Program‘ con supporto finanziario del Mest (Ministry of Education, S&T).

Fonte

[ratings]

Technorati Tags: nanotecnologie,,miniaturizzazione,tecnolocia,

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: