Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Tools, Plugins

Ott 012008
 

image

Considero il mancato supporto a Flash di Adobe uno dei grossolani e più inspiegabili limiti del browser Safari installato su iPhone ed iPod Touch.

Pare che finalmente le cose stiano cambiando: Adobe sembrerebbe aver confermato che il Flash player per iPhone e iPod Touch è pronto.
Sta ad Apple decidere quando installarlo in uno dei prossimi aggiornamenti.

Starà pensando a quanto farlo pagare? 😉

[ratings]

Technorati Tag: iPhone,,,Safari,
Set 302008
 

ChromePass
ChromePass è una piccola utility free (solo per utenti Windows) che consente di visualizzare le password memorizzate da Google Chrome.
Mentre Chrome consente di visualizzare le password una ad una, ChromePass mostra l’intero elenco completo, consentendone l’esportazione in un file XML, HTML, CSV o delimitato da tab.
Oltre a mostrare username e password, ChromePass ne visualizza anche la data di creazione.
Al momento, però, l’utility non è in grado di importare un file di password precedentemente esportato.

ChromePass non richiede installazione ne’ installa file DLL aggiuntivi.
Per la sua esecuzione, occorre semplicemente avviare l’eseguibile ChromePass.exe.
Una volta avviato, nella finestra principale verrà visualizzato l’elenco delle password attualmente memorizzate de Google Chrome.

L’utility può essere avviata anche con dei parametri:

Opzioni linea di comando

/stext <Filename> Salva la lista di passwords in un normale file di testo
/stab <Filename> Salva la lista di passwords in un file di testo tab-delimited
/scomma <Filename> Salva la lista di passwords in un file di testo CSV
/stabular <Filename> Salva la lista di passwords in un file di testo tabellare
/shtml <Filename> Salva la lista di passwords in in un file HTML (orizzontale)
/sverhtml <Filename> Salva la lista di passwords in in un file HTML (verticale)
/sxml <Filename> Salva la lista di passwords in un file XML
Technorati Tag: ,utility,free,

La nuova suite Windows Live disponibile in beta

 Scritto da alle 08:14 del 26/09/2008  15 Risposte »
Set 262008
 

Suite Windows Live Beta

E’ disponibile per il download la beta della nuova versione della suite di programmi Windows Live che comprende:
Messenger
Mail
Writer
Raccolta foto
Movie Maker
Family Safety

In pochi minuti, oltre al look più raffinato, ho potuto notare netti miglioramenti in tutti i programmi: ad esempio Writer ora dispone del dizionario di controllo ortografico in Italiano, rendendo superflui i trucchi per dotarlo.
Raccolta foto ha aggiunto altre possibilità di modifica delle foto (raddrizzare una foto).
Messenger ha migliorato e reso personalizzabile il modo in cui i vari contatti sono visualizzati tramite il pannello Layout, prevedendo una funzione Preferiti che consente di selezionare un sottoinsieme di contatti. Inoltre, in fondo all’elenco dei contatti, è presente un riquadro “novità“ che consente di visualizzare l’aggiornamento dello stato dei contatti. Le azioni principali (più utilizzate) a disposizione per ciascun contatto compaiono ora al solo passaggio del mouse sul nome del contatto. Con il solito tasto destro, invece, si ha l’elenco completo delle opzioni a disposizione. Infine, ho notato un nuovo modulo (Call) che dovrebbe consentire la gestione di chiamate/videochiamate via Internet (non ho avuto modo di testarlo).

Non male, considerando anche che si tratta una suite gratuita realizzata da Microsoft 😉

[ratings]

Technorati Tag: Microsoft,,,download

Comporre foto panoramiche con pochi click

 Scritto da alle 00:15 del 14/09/2008  13 Risposte »
Set 142008
 

Autostitch

Il rientro dalle vacanze estive, coincide di solito con “la sagra della fotografia” o, peggio ancora, con la “sagra del filmino”: ovunque si vada, parenti e amici non vedono l’ora di mostrarci le foto scattate nei luoghi di villeggiatura o il video delle loro vacanze.

Dopo aver subito per anni questa simpatica tortura, ho deciso di restituire pan per focaccia. 😉
Mi sono dotato di fotocamera digitale, di SD da 4GB dove stipare oltre 1100 foto e, durante il viaggio a Stoccolma, ho tentato la lussazione del dito indice a furia di scattare foto.

Essendo assolutamente digiuno della materia ed avendo usato macchine fotografiche e fotocamere digitali solo sporadicamente, ne ho approfittato per esplorare le varie funzioni del marchingegno che avevo tra le mani.
Quindi via con foto realizzate con le varie modalità di scatto (19, tra cui notturno, interno, con impostazioni manuali, piccoli video e costruzione di panorami) per vedere l’effetto che fa…

Tornato a casa dopo aver proceduto ad una corposa scrematura del risultato delle mie performances, ho affrontato il problema di metter insieme le foto panoramiche scattate con l’ausilio dell’apposita funzione a disposizione della fotocamera.
Al primo tentativo ho subito capito che il copia&incolla manuale non era una soluzione 🙁 ed ho intuito che era necessario chiedere aiuto a software appositi.
Photoshop ed altri mastodonti del campo li ho immediatamente scartati: troppo scarse le mie competenze in materia per riuscire ad apprezzare le potenzialità di questi programmi; e poi a me serviva solo un “qualchecosa” che mi consentisse di ricostruire un’immagine composta da diverse foto di parti dello stesso soggetto.

Dopo varie letture e ricerche ho voluto provare, con livello di scetticismo che rasentava il 100%, un software gratuito, Autostitch, solo per Windows, specializzato in quel compito.
Mentre asciugavo le lacrime dovute alla risata scatenata dallo scoprire che si trattava di un piccolo file di circa 1MB (figuriamoci se un programmino del genere in grado di fare una roba così complicata, pensavo), privo di installer, e su cui non avrei puntato nemmeno un centesimo, ho caricato (File->Open) le 6 foto che componevano il panorama ed ho premuto su Apri.
Con mio grande stupore pochi secondi dopo mi son trovato faccia a faccia con una perfetta composizione del panorama ripreso con la mia fotocamera.
Semplicemente sbalordito per la facilità con cui mi è riuscita l’operazione ho provato e riprovato con altre foto.
Alla fine ho capito che ho trovato esattamente ciò di cui avevo bisogno.
In sostanza è sufficiente dare in pasto ad Autostitch le foto da comporre è lui fa tutto da solo.
Non c’è modo di intervenire nel processo di creazione (il programmino rifiuta di farsi dare una mano quando incontra difficoltà a trovare punti di matching su due foto da fondere) ed è possibile intervenire solo su alcuni parametri dell’output, della maggioranza dei quali non so proprio il significato.
Autostitch - Opzioni output

Funziona con Vista (anche 64bit) ma non è prevista una versione per Linux o Mac.
Leggerezza, velocità, semplicita e qualità del risultato, i pregi; scarsa versatilità il maggior limite.
Insomma, un programmino gratuito, in grado di dare molte soddisfazioni con minimo sforzo al classico…fotografo della domenica.

Da provare!

[ratings]

Technorati Tags: ,,panorami,Autostitch,free,utility
Set 112008
 

CoolPreview

Avevo già segnalato in passato Piclens, un’estensione di Firefox della Cooliris che consente di visualizzare le immagini contenute in una pagina web come se fossero poste su un muro 3D.

Ora voglio segnalare un’altra estensione che a mio parere può essere eccezionalmente utile a molti.
Si tratta di CoolPreview, che consente di visualizzare una anteprima immediata della pagina puntata da un link.
La cosa risulta particolarmente utile nella lettura di quelle pagine con molti riferimenti a pagine esterne (es.: nei blog).
Una volta installato CoolPreview, ogni qualvolta il puntatore del mouse passa sopra un link, compare (dopo un intervallo di tempo impostabile a piacere) al suo fianco una piccola icona; icona

agendo su di essa, viene aperta una finestra con un’anteprima della pagina a cui condurrebbe il link se ci si cliccasse sopra.
anteprima

Leggi il seguito »

Disponibile VirtualBox 1.6.4

 Scritto da alle 00:15 del 04/08/2008  Nessuna risposta »
Ago 042008
 

image

E’ stata rilasciata il 30 luglio la nuova versione di VirtualBox, l’ottimo software di virtualizzazione gratuito di cui ho parlato in precedenza: si tratta della versione 1.6.4, scaricabile liberamente.
In questa relase sono stati risolti alcuni bug che affliggevano la versione 1.6.2 e sono state apportate alcune migliorie:

  • AMD-V, VT-x: stability fixes
  • Shared Folders: fixed host crash (Solaris host only, bugs #1336, Fixed in 1.6.4 (new)” href=”http://www.virtualbox.org/ticket/1646″>#1646)
  • Shared Folders: fixed BSOD when debugging with Visual Studio (bug #1627)
  • Shared Folders: fixed BSOD when compiling on a shared folder (bug #1683)
  • Shared Folders: several fixes/stability improvements
  • SATA: fixed a race that could cause an occasional Windows guest system hang
  • SATA: fixed spurious BIOS log messages
  • Networking: fixed NIC tracing with NAT interfaces (bug Fixed in 1.6.4 (new)” href=”http://www.virtualbox.org/ticket/1790″>#1790)
  • USB: fixed crash under certain conditions when unplugging a USB device (bug Fixed in … (new)” href=”http://www.virtualbox.org/ticket/1295″>#1295)
  • Settings: fixed bug when converting 1.5.x settings
  • RDP: fixed enabling the RDP server during runtime
  • RDP: properly detect the rdesktop 1.6.0 RDP client
  • RDP: fixed RDP crash (bug #1521)
  • RDP: updated modified rdesktop client to version 1.6.0
  • GUI: NLS improvements
  • BIOS: added SMBIOS header to make Solaris and Vista recognize the DMI data
  • ACPI: properly hide a disabled floppy controller
  • VMM: small fixes to protected mode without paging
  • VMDK: fixed handling of .vmdk images without UUIDs
  • Windows hosts: fixed driver parameter validation issue in VBoxDrv.sys that could allow an attacker on the host to crash the system
  • Windows hosts: installer now contains web service examples mentioned in the manual
  • Linux hosts: properly deregister the Linux kernel module before uninstalling a Linux deb/rpm package
  • Linux hosts: kernel module works now with Linux 2.6.27
  • Linux hosts: fixed a typo in the vboxnet setup script for host network interfaces (bug Fixed in 1.6.4 (new)” href=”http://www.virtualbox.org/ticket/1714″>#1714)
  • Linux hosts: fixed usage of tar in installer (bug Fixed in 1.6.4 (new)” href=”http://www.virtualbox.org/ticket/1767″>#1767)
  • Linux hosts: fixed long guest shutdown time when serial port is enabled
  • Solaris hosts: refuse to install in Sun xVM hypervisor dom0
  • Solaris hosts: accept Solaris raw disks when for raw disk access
  • Windows additions: made installation of shared folders more robust
  • Windows additions: improved installation
  • Linux additions: accept every user-defined guest video mode in /etc/X11/xorg.conf
  • Linux additions: fixed startup order for recent Linux distributions (e.g. openSUSE 11)

Dalle prime prove, mi è parso di notare un miglioramento nelle prestazioni generali.
[ratings]

Technorati Tags: aggiornamenti,,1.6.4