Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Internet

Nov 052007
 

In questi giorni sto trovando molto utile un plugin multilingua per Firefox che ho installato di recente; si tratta di Scrapbook, di cui è stata rilasciata la versione 1.3b1 di recente.
Scrapbook consente di scaricare interi siti web, o parte di essi, sul proprio HD, catalogarli e per poterli visualizzare e modificare offline.
Molto utile per chi non sempre può contare sulla connessione ad Internet con il proprio notebook ma ha necessità di consultare un contenuto disponibile online.
Sul sito del plugin è disponibile un utile tutorial, in lingua inglese, molto ben fatto.
Le features principali sono:

Cattura di Pagine Web

Si può salvare una pagina web cliccando con il tasto destro del mouse e scegliendo la voce “Cattura Pagina con nome….”

In alternativa, è sufficiente trascinare la favicon presente nella barra degli indirizzi (o nel browser tab) all’interno della sidebar di ScrapBook


Catturare una parte di una pagina Web

Dopo aver selezionato la parte della pagina web che interessa, è possibile salvarla sia cliccando con il tasto destro del mouse e scegliendo l’opzione “Cattura Selezione” che trascinando la parte interessata nella sidebar di ScrapBook.

E’ possibile anche stabilire quali contenuti ed oggetti salvare del sito o della pagina web che ci interessa, oltre che impostare la profondita con la quale devono essere seguiti i link e salvate le pagine puntate dai link stessi.

Sono inoltre disponibili funzioni per l’editig delle pagine catturate, la loro organizzazione, il merge di più pagine in un’unica pagina, ecc.

Inoltre, Scrapbook può essere esteso (!) tramite alcuni add-on che ne amplificano la versatilità.

Per un elenco completo delle funzioni e degli add-on disponibili, invito a visitare il sito web.

Technorati Tag: Firefox , plugin , free , Scrapbook , cattura pagine web

Lezioni di Office 2007 online

 Scritto da alle 07:41 del 14/09/2007  Nessuna risposta »
Set 142007
 

Segnalo il webcast I trucchi più utili di Office 2007, si tratta di una lezione online via web che si terrà il prossimo 30/10/2007 alle ore 10:30, dedicata alla scoperta della nuova interfaccia delle applicazioni di Office 2007, e soprattutto ai trucchi più utili per usare al meglio e il più in fretta possibile la nuova versione delle applicazioni; una panoramica completa, con una serie di esercizi mirati, da Word a Excel senza tralasciare Outlook e PowerPoint. Questo webcast rappresenta il primo incontro di un ciclo, dedicato a Microsoft Office 2007, durante il quale verranno approfondite le tematiche più interessanti richieste dagli utenti.

Speaker: Francesco Cristofoli.

Data: martedì 30 ottobre 2007 10.30
Per registrarsi: I trucchi più utili di Office 2007

Fonte

AjaxWindows, sistema operativo web based

 Scritto da alle 11:44 del 11/09/2007  Nessuna risposta »
Set 112007
 

E’ stato rilasciato ufficialmente AjaxWindows, nuovo Sistema Operativo Ajax Based.
AjaxWindows comprende una nota suite di applicativi web based tra cui spiccano ajaxWrite (Word Replacement), ajaxPresents, ajaxSketch, ajaxXLS e ajaxTunes.
AjaxWindows risiede in una finestra del browser (è consigliato FireFox), l’interfaccia grafica assomiglia a quella di Windows, composta da una task bar (barra delle applicazioni), menu start, le icone posizionate sul desktop e diversi applicativi, tra cui, grazie ad una partnership con Google, troveremo links a Google Docs & SpreadSheets ed ai restanti servizi offerti da BigG.
Leggi il seguito »

IRCBot, un virus che si diffonde via MSN

 Scritto da alle 08:12 del 04/08/2007  Nessuna risposta »
Ago 042007
 

Da alcuni giorni i vostri contatti MSN continuano a mandarvi files con le loro foto…ma c’è qualcosa di strano, l’avete notato anche voi: in realtà si tratta di un virus che si diffonde via MSN e Windows Live Messenger, noto come IRCBot (Backdoor.Ircbot.gen).
Il virus è inserito in file zippati il cui nome può variare da images[numero] a photo_album[numero] o photos2007_[numero] e solitamente è preceduto da messaggi tipo “Una foto con me ed il mio amico migliore!! ” oppure “Guardi le mie foto hihi :P”, ecc.
L’eseguibile è compresso con il packer NTKrnl.

Dopo l’esecuzione, il malware crea una copia di se stesso nella directory di Windows con il nome di msn.exe (varianti vengono denominate INTLPRINTERS.EXE sotto system32) e crea una dll denominata LIBCINTLES3.DLL (alcune varianti sono denominate LIBCINTLE2.DLL). La dll è aggiunta nel registro di sistema nella chiave:
HKLM\software\microsoft\windows\currentversion\shellserviceobjectdelayload\
a cui il malware aggiunge la chiave “printers” con valore [CLSID creato prima].
La dll ha funzionalità di IRC backdoor, si connette al server IRC john.free4people.net e rimane in attesa di comandi.

Per rimuoverlo, vi consiglio questa procedura, trovata in P2P Forum Italia (ho fatto un copia & incolla per comodità):
Leggi il seguito »

Applicazioni realizzate con Silverlight

 Scritto da alle 10:31 del 11/07/2007  Nessuna risposta »
Lug 112007
 

Sono inciampato in un interessante post che elenca 50 applicazioni web realizzate con Silverlight (cos’è Silverlight?).
Molto utile per avere un assaggio delle potenzialità dello strumento di casa Microsoft.
Tra tutte spicca il Windows Vista Simulator, un simulatore dell’interfaccia di Vista.
Per poter utilizzare applicazioni Silverlight, occorre scaricare l’apposito plugin.