Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Mar 192012
 

batteria-android

Sfatiamo un mito:
L’indicatore dello stato di carica della batteria presente nella status bar (o notification bar) riflette i valori memorizzati nel file batterystats.bin, presente nella directory data/system/, ed ha un ruolo fondamentale nella durata della batteria.

Falso.

Il file batterystats.bin non serve ne’ a mostrare la percentuale di carica della batteria ne’ ha alcun ruolo nella durata della stessa.

Quel file è utilizzato, invece, per memorizzare i dati relativi al tipo di operazioni effettuate dal dispositivo e dalle apps mentre la batteria non è in carica; memorizza, cioè, quei dati che vengono poi mostrati quando si utilizza la funzione Uso Batteria, che visualizza di dettagli del consumo della batteria.
Uso batteria Android

Perciò tutte quelle apps che pretendono di calibrare la batteria eliminando questo file, si basano sull’errata supposizione che questo significhi indurre a ricalcolare lo stato di carica della batteria con maggiore precisione (e addirittura migliorarne la durata), e sono semplicemente inutili.

Infatti i dati del file batterystat.bin vengono automaticamente eliminati ogni volta che staccate il device dal carica batteria, a patto che questa risulti carica a sufficienza.

Se volete tentare di ricalibrare la batteria provate a fare come segue:

  1. Scaricate completamente il device Android, fino a farlo spegnere per insufficienza della carica della batteria.
  2. Provate a riavviarlo; se il device dovesse riavviarsi, fatelo nuovamente spegnere a causa della batteria scarica. Ripetete l’operazione fino a quando non sarà più possibile avviare il dispositivo.
  3. Caricate il telefono da spento, per un lungo periodo (tutta la notte, ad esempio).
  4. Accendete il device Android quando il device è ancora collegato al caricabatteria; scollegatelo solo ad avvio avvenuto.

Possibilmente ripetete per alcune volte il ciclo scarica/ricarica descritto.

Questo dovrebbe essere l’unico modo di tarare al meglio la batteria.

Articoli simili:

  3 Risposte a “Calibrazione batteria nei dispositivi Android: sfatiamo falsi miti”

Commenti (3)
  1. Usando Google Chrome Google Chrome 18.0.1025.152 con Windows Windows XP

    Grazie mille: su Samsung Galaxy P1000 avevo il problema che la batteria non si caricava più.
    Ho provato senza successo i vari battery calibrators. Il tuo metodo empirico si è rivelato efficacissimo.

    Grazie di nuovo e complimenti.

  2. Usando Google Chrome Google Chrome 24.0.1312.57 con Windows Windows 7

    Complmenti per le informazioni Enrico! Molto utili.
    A tal proposito vorrei chiederti se secondo te vale la pena di cancellare il file batterystat.bin prima di eseguire un backup con il Nandroid Backup.

  3. Usando Android Browser Android Browser con Android Android 4.1.2

    Questa mattina ho acquistato un note 2, ho notato che la batteria non si scaricava dopo circa 2 ore, ho riavviato ed è scesa, nel menù mi dice che la batteria è sconosciuta, che posso fare ?
    Provando a caricarla non accade nulla, ovvero non si carica.
    Grazie. 😥 Leonardo ha scritto:

    Questa mattina ho acquistato un note 2, ho notato che la batteria non si scaricava dopo circa 2 ore, ho riavviato ed è scesa, nel menù mi dice che la batteria è sconosciuta, che posso fare ?
    Provando a caricarla non accade nulla, ovvero non si carica.

    Grazie.

    @ Leonardo:

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: