Privacy Policy

Ricerca in FOLBlog

Gen 282009
 

Ricercare dei contenuti in un blog popolato da molti articoli, non sempre è cosa facile.

La Tag Cloud da un lato consente di visualizzare, con un colpo d’occhio, quali sono gli argomenti principali trattati dal blog, dall’altro consente di visualizzare gli articoli che sono stati associati al tag selezionato con un semplice click sul tag che interessa.

La stessa cosa avviene con l’elenco delle categorie.

Entrambe le features (presenti in quasi tutti i blog) hanno però, a mio parere, un difetto: propongono un elenco statico di voci.
mi piacerebbe invece che sia la Tag Cloud che l’elenco delle categorie fossero dinamici, cioè contestualizzato rispetto all’insieme degli articoli visualizzati, variando per riflettere il nuovo sottoinsieme di articoli visualizzato.

Un esempio per spiegarmi meglio: supponiamo di essere interessati a reperire in un blog gli articoli che trattano di “Explorer”, il file manager di Vista.
Dato il numero ridotto di post sull’argomento, è possibile che la Tag Cloud non mostri una voce Explorer.
E se comunque l’avesse, cliccandoci su, sarebbero mostrati tutti gli articoli che sono associati al tag “Explorer”, a prescindere da quale argomento venga trattato nell’articolo.

Con una Tag Cloud dinamica, la selezione del tag “Explorer” farebbe comparire comunque tutti gli articoli che contengono il tag, ma la Tag Cloud si modificherebbe, mostrando a quel punto i soli tag contenuti nel sottoinsieme degli articoli appena selezionati, escludendo cioè tutti i tag che non sono associati al sottoinsieme di articoli che contiene il tag ricercato.
Con una serie di click successivi potrebbe arrivare a selezionare con precisione i soli articoli che interessano.

Lo stesso meccanismo andrebbe applicato all’elenco categorie, cosicché siano possibili con pochi click selezioni accurate.

La ciliegina sulla torta sarebbe se anche una normale ricerca testuale operasse solo sul sottoinsieme di articoli selezionato in quel momento.

Technorati Tag: ,ASdAC,,,blog,

Articoli simili:

  3 Risposte a “[ASdAC] Tag cloud ed elenco categorie dinamici”

Commenti (3)
  1. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows Vista

    I tag sono già “dinamici”, infatti ad esempio basta aggiungere un tag ad un articolo per vedere crescere automaticamente la sua dimensione nella tag cloud.
    Quello che andrebbe fatto è personalizzare il template di WordPress, e richiamare una funzione che effettui una query che raggruppi e conteggi solo i tag degli articoli di una certa categoria.
    E’ anche possibile che esista già una funzione che lo faccia, bisognerebbe verificare le API di WP relative ai tag o di un eventuale plugin che implementi una gestione più avanzata dei tag.
    Se non esiste, basta scriverla (?!), magari sotto forma di plugin da rilascare sotto licenza GNU GPL alla comunità degli utenti di WP 🙂

  2. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 con Windows Windows Vista

    Daniele ha scritto:

    I tag sono già “dinamici”, infatti ad esempio basta aggiungere un tag ad un articolo per vedere crescere automaticamente la sua dimensione nella tag cloud.

    Non devo essermi spiegato bene.

    I tag disponibili dovrebbero essere visibili solo nella pagina home del blog.
    Se seleziono uno di questi tag, viene effettuata una query che consente di visualizzare solo gli articoli associati a quel determinato tag.
    A quel punto la tag cloud dovrebbe cambiare, mostrando solo i tag che risultano presenti nel sottoinsieme di articoli appena selezionato (e non anche i tag presenti negli articoli scartati dalla query).
    La tag cloud statica non è comunque superflua, ma a mio modo di vedere andrebbe affiancata da questa tag cloud dinamica.

    Daniele ha scritto:

    Se non esiste, basta scriverla (?!), magari sotto forma di plugin da rilascare sotto licenza GNU GPL alla comunità degli utenti di WP

    E’ un auto-candidatura?

  3. Usando Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 con Windows Windows Vista

    Enrico ha scritto:

    Non devo essermi spiegato bene.
    I tag disponibili dovrebbero essere visibili solo nella pagina home del blog.
    Se seleziono uno di questi tag, viene effettuata una query che consente di visualizzare solo gli articoli associati a quel determinato tag.
    A quel punto la tag cloud dovrebbe cambiare, mostrando solo i tag che risultano presenti nel sottoinsieme di articoli appena selezionato (e non anche i tag presenti negli articoli scartati dalla query).

    sì, non cambia molto. In pratica è un comportamento simile ai tag su Delicious.
    Si tratta “solo” di scrivere la query SQL che ti restituisca l’elenco dei tag desiderato e poi utilizzare quella query nel template di WP.
    Niente di strano che, per ottenere questo risultato, basti passare opportuni parametri al metodo che restituisce l’elenco dei tag.

    Enrico ha scritto:

    E’ un auto-candidatura?

    non proprio! più che altro un invito all’approfondimento nella direzione che mi sembra giusta.. 😉

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: