Ricerca in FOLBlog

Apple, una garanzia

 Scritto da alle 10:44 del 26/06/2011  Aggiungi commenti
Giu 262011
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 6 anni 2 mesi 26 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

La "garanzia" Apple

Non smetterò mai di portare in evidenza le scorrettezze di Apple nei confronti dei suoi clienti.
Il tutto avviene nel più assoluto silenzio di una parte degli interessati, quasi colpiti da una sorta di sindrome di Stoccolma che impedisce loro di reagire alle ingiustizie e, anzi, li porta a schierarsi in difesa della società di Cupertino, contro ogni buon senso ed evidenza.
Ho definito zoccolo duro questa parte masochista degli utenti di prodotti Apple e continuamente assisto alla dimostrazione degli effetti negativi che simili atteggiamenti fanno ricadere sull’intera comunità di consumatori e sulla generale qualità dei prodotti.

E’ di alcuni giorni fa la notizia che (finalmente) qualcuno comincia a fare le pulci a certi comportamenti della società di Steve Jobs, finora inspiegabilmente tollerati dai più.
Altroconsumo, infatti, punta l’indice sulle clausole di garanzia imposte da Apple che sembrerebbe interpretare a modo suo le leggi, arrivando fino a far pagare i clienti sprovveduti per garantire loro un diritto che invece è sancito da precise norme.
Per questa serie di inadempienze e scorrettezze, l’associazione di consumatori ha

… segnalato la cosa all’Antitrust, chiedendo all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato di verificare la sussistenza di una pratica commerciale scorretta, di inibirne la continuazione e, una volta accertata, di applicare anche delle sanzioni….

Era ora, dico io.
Purtroppo credo che (ma spero vivamente di sbagliarmi), vista la composizione del target di utenza che predilige i prodotti Apple, appelli come questo

Nell’attesa, invitiamo i consumatori che intendono acquistare i prodotti Apple di insistere per far valere il proprio diritto alla garanzia di conformità di due anni e di continuare a segnalarci episodi che contrastano con quanto previsto dal Codice del Consumo

siano destinati a restare lettera morta.

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: