Ricerca in FOLBlog

Apple al BlackHat 2012

 Scritto da alle 06:27 del 26/07/2012  Aggiungi commenti
Lug 262012
 
closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 10 mesi 3 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

event-logo

Questa per me è una grande notizia: Apple parteciperà alla conferenza sulla sicurezza BlackHat 2012.

Il keynote della conferenza non lascia dubbi al riguardo: oggi sarà la volta di Dallas De Atley, Stefan Esser, Justin Engler, Seth Law, Joshua Dubik, David Vo ad illustrare, in diversi interventi quanto Apple sta facendo per la sicurezza di IOS, il sistema operativo che fa funzionare i device mobili by Cupertino.

E’ per me una grande notizia in quanto, finalmente, Apple sembra abbandonare, almeno per quanto riguarda IOS, la politica negazionista relativa ai problemi di sicurezza dei propri sistemi e partecipa attivamente ad una conferenza sulla sicurezza.

Di OSX sembra che Apple non voglia parlare, nonostante i recenti malware saliti alla ribalta delle cronache e nonostante Charlie Miller ed altri abbiano dimostrato, nei vari Pwn2Own degli scorsi anni, quanto vulnerabile possa essere il sistema operativo Apple.

Speriamo perciò non si tratti della solita manovra a scopo di marketing per gettare un po’ di fumo negli occhi, ma del segnale di una mutata attenzione alle tematiche della sicurezza, da sempre snobbate da quelle parti.

Articoli simili:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Wikio
  • Reddit
  • Technorati
  • Segnalo
  • Live
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

Pinterest
EmailEmail
PrintPrint
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: